Che cos'è il copyright?

Quali tipi di opere sono soggetti al copyright?

La proprietà del copyright conferisce al titolare il diritto esclusivo di utilizzare l'opera, con qualche eccezione. Quando una persona crea un'opera originale fissata su un supporto fisico, ne detiene automaticamente il copyright.

Molti tipi di opere soddisfano i requisiti necessari per essere protetti da copyright, tra cui:

  • Opere audiovisive, come programmi TV, film e video online
  • Registrazioni audio e composizioni musicali
  • Opere scritte, come lezioni, articoli, libri e composizioni musicali
  • Opere visive, come dipinti, poster e pubblicità
  • Videogiochi e software per computer
  • Opere teatrali, come commedie teatrali e musical

Il Copyright Office offre informazioni online e, se vuoi saperne di più, puoi rivolgerti a un avvocato.

Posso usare contenuti di un'opera protetta da copyright?

I titolari del copyright hanno il diritto di controllare la maggior parte degli utilizzi delle proprie opere. In alcuni casi è possibile usare un'opera protetta da copyright senza violarne il copyright:

  • Il titolare del copyright ti ha autorizzato a usare i contenuti. Sarebbe opportuno ottenere l'autorizzazione scritta, ad esempio sotto forma di contratto di licenza.
  • Alcuni titolari del copyright consentono ad altri di riutilizzare le loro opere senza ricevere un compenso, ma con alcuni requisiti. Per scoprire di più, leggi informazioni sulle Licenze Creative Commons.
  • In alcuni casi è possibile usare i contenuti di un'opera protetta da copyright senza avere l'autorizzazione del titolare del copyright. Questo perché alcuni utilizzi di opere protette da copyright sono considerati "fair use" o potrebbero rientrare in una limitazione o in un'eccezione alla legge sul copyright, come il fair dealing. Se non hai la certezza che l'utilizzo che stai prendendo in considerazione sia legale senza autorizzazione, ti consigliamo di rivolgerti a un avvocato.

Che cosa succede se dichiaro che "non si intende violare nessun copyright"?

Se non disponi dell'autorizzazione per usare l'opera protetta da copyright, i tuoi contenuti potrebbero essere rimossi anche se:

  • Li hai attribuiti al titolare del copyright.

Alcuni titolari del copyright ti chiedono di farlo se vuoi avere l'autorizzazione a usare la loro opera. In alcuni casi potresti dover attribuire l'opera al titolare del copyright anche se hai intenzione di usarla in un modo che ritieni rientri nel fair use o nel fair dealing. Tuttavia, questo non ti conferisce automaticamente il diritto di utilizzare i contenuti senza autorizzazione.

  • Hai acquistato i contenuti, inclusa una copia fisica o digitale.

Se possiedi una copia potresti riuscire a venderla o darla a un amico, ma il fatto di avere una copia non ti conferisce il diritto di condividere pubblicamente i contenuti sul Web.

  • Non trai profitto dai contenuti.

Sebbene sia più probabile che l'uso non commerciale possa essere considerato fair use o possa soddisfare i requisiti di alcune licenze, il fatto di non trarre profitto non significa sempre che il tuo utilizzo non violi il copyright.

  • Hai visto contenuti simili altrove su Internet.

Gli altri utenti in questione potrebbero aver ricevuto l'autorizzazione a condividere i contenuti oppure potrebbero utilizzarli in un modo che può essere considerato fair use.

  • Hai registrato i contenuti personalmente dalla TV, in un cinema o dalla radio.

La creazione di una copia personale da una di queste fonti non ti conferisce i diritti sui contenuti originali.

  • Hai copiato i contenuti personalmente da un libro di testo, dalla locandina di un film o da una fotografia.

Come per la voce precedente, la creazione di una copia personale non ti conferisce i diritti sui contenuti originali.

  • Hai dichiarato che "non si intende violare nessun copyright".

Questa dichiarazione non serve mai. La violazione del copyright è un reato di "responsabilità oggettiva". Ciò significa che quando i tribunali devono decidere se si è verificata una violazione del copyright non prendono in considerazione la tua intenzione di violare o meno il copyright.

Google è in grado di stabilire la proprietà del copyright?

No. Google non è in grado di agire da mediatore nelle controversie sulla proprietà dei diritti. Quando riceviamo una notifica di rimozione completa e valida, rimuoviamo i contenuti come richiesto dalla legge. Quando riceviamo una contronotifica valida, la inoltriamo alla persona che ha richiesto la rimozione. Se la controversia è ancora in corso, la risoluzione della questione in tribunale spetta alle parti coinvolte.

Qual è la differenza tra copyright e marchio? E tra copyright e brevetti?

Il copyright è solo una delle varie forme di proprietà intellettuale. Non è come un marchio, che protegge nomi, slogan, loghi di brand e altri identificatori di fonti dall'utilizzo altrui per determinate finalità. È diverso anche dalla legge sui brevetti, che protegge le invenzioni.

Qual è la differenza tra copyright e privacy?

Il semplice fatto che tu sia presente in un video, un'immagine o una registrazione audio non implica che tu detenga il copyright dei contenuti. Ad esempio, se un'amica ti scatta una foto, è lei la titolare del copyright dell'immagine. Se qualcuno ha caricato un video, un'immagine o una registrazione in cui appari senza la tua autorizzazione e ritieni che si tratta di una violazione della tua privacy o della tua sicurezza, potresti presentare un reclamo per violazione della privacy.

Requisiti delle notifiche di violazione del copyright

Il modo più semplice per presentare un reclamo è utilizzare lo strumento per la risoluzione dei problemi legali.

Le notifiche di violazione del copyright devono includere gli elementi riportati di seguito. Senza queste informazioni non potremo intervenire in merito alla tua richiesta:

1. I tuoi dati di contatto

Dovrai fornire informazioni che ci permettano di contattarti in merito al tuo reclamo, ad esempio un indirizzo email, un indirizzo fisico o un numero di telefono.

2. Una descrizione della tua opera presumibilmente violata

Nel tuo reclamo, assicurati di descrivere in modo chiaro e completo i contenuti protetti da copyright che intendi tutelare. Se il tuo reclamo riguarda più opere protette da copyright, la legge ammette un elenco rappresentativo di queste opere.

3. Ogni URL in presunta violazione

Il reclamo deve includere l'URL specifico dei contenuti che ritieni violino i tuoi diritti, altrimenti non saremo in grado di individuarli. Informazioni generali sulla posizione dei contenuti non sono sufficienti. Includi gli URL dei contenuti specifici in discussione.

4. Devi accettare e confermare entrambe le seguenti dichiarazioni:

  • "Ritengo in buona fede che l'utilizzo dei materiali protetti da copyright descritti sopra come in presunta violazione non sia stato autorizzato dal titolare del copyright, da un suo agente o dalla legge."
  • "Le informazioni contenute in questa notifica sono esatte e giuro, pena l'accusa di falsa testimonianza, di essere il titolare del copyright o la persona autorizzata ad agire per conto del titolare di un diritto esclusivo che è stato presumibilmente violato."

5. La tua firma

Per essere completi, i reclami richiedono la firma fisica o elettronica del titolare del copyright o di un rappresentante autorizzato ad agire per suo conto. Per soddisfare questo requisito, puoi digitare il tuo nome anagrafico completo da utilizzare come tua firma in fondo al reclamo.

App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
true
false
false