Pubblicare app private

Esistono due modi principali per pubblicare un'app privata: dall'iframe della versione gestita di Play nella tua console EMM o dalla Google Play Console. La tabella che segue mette a confronto le funzionalità di ciascun metodo di pubblicazione.

  iframe della versione gestita di Play Google Play Console
Ospitare APK con Google Play
Ospitare APK esternamente
Pubblicazione semplificata*
Distribuire a più organizzazioni
Rendere pubbliche le app
Trasferire le app in un altro account sviluppatore Google Play
Pubblicare senza quota di registrazione ‡

* Richiede solo un APK e un titolo. La maggior parte delle app viene pubblicata entro 10 minuti, rispetto alle due ore impiegate dalla Play Console.
✝ Configurabile nella Play Console, dopo che un'app è stata pubblicata dall'iframe.
‡ Si riferisce alla quota di registrazione della Play Console. Questa quota non viene applicata per gli utenti dell'iframe.

Pubblicare app private usando altri metodi

Se la tua console EMM ti consente di pubblicare app private senza utilizzare l'iframe della versione gestita di Play, consulta il tuo provider EMM per conoscere i dettagli circa le funzionalità che supporta per le app private.

Alcuni sviluppatori di terze parti possono avere strumenti di sviluppo che gli consentono di pubblicare app private. Se questo è il caso del tuo sviluppatore, contattalo per conoscere i dettagli circa le funzionalità che supporta per le app private.