Autorizzazioni per Giocatori nelle vicinanze

Quando cerchi giocatori nelle vicinanze, Google usa informazioni sulla tua posizione, sul microfono, sul Bluetooth, sull'altoparlante e sulla connessione Wi-Fi. In questo modo, qualsiasi altro giocatore che cerca giocatori nelle vicinanze per lo stesso gioco può trovarti. Leggi ulteriori informazioni sul modo in cui la funzione Qui vicino accede a giocatori nelle vicinanze

Giocatori nelle vicinanze potrebbe attivare temporaneamente le seguenti tecnologie (anche se sono disattivate) per trasmettere e rilevare informazioni sulla presenza:

  • Audio: Giocatori nelle vicinanze potrebbe causare l'emissione di un token audio dal tuo dispositivo per trasmettere informazioni sulla presenza e/o attivare il microfono per rilevare tale token. Il dispositivo potrebbe anche registrare un breve buffer di audio ambientale. L'audio non verrà inviato ai server Google; il rilevamento del token viene eseguito sul tuo dispositivo. Non devi utilizzare Giocatori nelle vicinanze in situazioni in cui è vietata la registrazione audio.
  • Bluetooth (incluso Bluetooth Low Energy): Giocatori nelle vicinanze potrebbe utilizzare le informazioni sul Bluetooth del tuo dispositivo per trasmettere un token univoco e/o cercare dispositivi nelle vicinanze per rilevare il token e/o altri dispositivi Bluetooth. Potrebbe:
    • attivare temporaneamente il tuo Bluetooth, anche se è disattivato.
    • modificare temporaneamente il nome del Bluetooth per il tuo dispositivo.
    • cercare punti di accesso nelle vicinanze e inviare tali informazioni a Google.
    Giocatori nelle vicinanze potrebbe condividere o rendere pubbliche alcune informazioni sul Bluetooth, ad esempio l'indirizzo MAC Bluetooth del tuo dispositivo, per facilitare il rilevamento di prossimità.
  • Wi-Fi (incluso Wi-Fi Direct): Giocatori nelle vicinanze potrebbe utilizzare le informazioni sul Wi-Fi del tuo dispositivo per trasmettere un token univoco e/o cercare dispositivi nelle vicinanze per rilevare il token e/o altri dispositivi Wi-Fi. Potrebbe:
    • attivare temporaneamente il tuo Wi-Fi, anche se è disattivato.
    • modificare temporaneamente il nome della rete (SSID) del tuo dispositivo (Wi-Fi Direct e/o punto di accesso hotspot/tethering Wi-Fi portatile).
    • cercare punti di accesso nelle vicinanze e inviare tali informazioni a Google.
    Giocatori nelle vicinanze potrebbe condividere o rendere pubbliche alcune informazioni sul Wi-Fi, ad esempio l'indirizzo MAC del tuo dispositivo, per facilitare il rilevamento di prossimità.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?