Classificazione dei contenuti di app e giochi

Puoi comunicare facilmente agli utenti classificazioni dei contenuti conosciute e pertinenti a livello locale, nonché aumentare l'interesse per la tua app scegliendo il pubblico adatto ai tuoi contenuti.

Per evitare che le app siano elencate come "Non classificate", apri Play Console, vai alla pagina Contenuti app e compila il questionario per ogni tua app appena possibile. Le app "Non classificate" potrebbero essere rimosse da Google Play.

Classificazioni

Per ricevere la classificazione di tutti i tuoi giochi e di tutte le tue app, devi compilare in Play Console un apposito questionario relativo alla natura dei contenuti delle app. Riceverai quindi la classificazione dei contenuti da più autorità di classificazione. Poiché si tratta di autorità di classificazione indipendenti di terze parti, ciascuna autorità di classificazione segue una propria metodologia per assegnare le classificazioni (fai riferimento alla sezione Autorità di classificazione e descrizioni di seguito). Le classificazioni assegnate all'app, che verranno visualizzate su Google Play, vengono stabilite in base alle tue risposte al questionario.

Devi rispondere al questionario relativo alla classificazione dei contenuti per:

  • Le nuove app inviate in Play Console.
  • App esistenti attive su Google Play.
  • Tutti gli aggiornamenti delle app in cui è stata apportata una modifica ai contenuti o alle funzionalità delle app che influirebbe sulle risposte al questionario.

Per agevolare gli utenti, gli sviluppatori devono utilizzare la classificazione assegnata nelle promozioni dell'app in ogni rispettivo paese, ai sensi delle linee guida per la visualizzazione.

Le classificazioni delle app non hanno lo scopo di identificare il pubblico di destinazione. Le classificazioni hanno invece lo scopo di aiutare i consumatori, in particolare i genitori, a identificare contenuti potenzialmente discutibili presenti in un'app.

Tutte le icone di classificazione sono marchi protetti delle rispettive autorità di classificazione, pertanto il relativo uso improprio potrebbe comportare azioni legali. Puoi trovare ulteriori informazioni sull'utilizzo delle icone di classificazione sul sito web di ogni autorità di classificazione.

Importante: assicurati di dare risposte precise alle domande del questionario relativo alla classificazione dei contenuti. Se hai domande sulla classificazione assegnata alla tua app, contatta direttamente l'autorità di classificazione utilizzando il link disponibile nel certificato inviato via email. La falsa dichiarazione in merito ai contenuti delle app potrebbe comportare la rimozione o la sospensione.

Compilare il questionario per la classificazione dell'app

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Contenuti app (Norme > Contenuti app).
  2. Nella sezione "Pubblico di destinazione e contenuti", fai clic su Inizia.
  3. Leggi le informazioni relative al questionario e digita il tuo indirizzo email.
    • Il tuo indirizzo email verrà utilizzato per la corrispondenza con l'International Age Rating Coalition o IARC.
  4. Seleziona una categoria e fai clic su Avanti.
  5. Seleziona una categoria.
  6. Compila il questionario.
    • Fai clic su Modifica per modificare qualsiasi risposta dopo avere completato una sezione.
    • Se hai iniziato a rispondere al questionario, ma vuoi finire in un secondo momento, fai clic su Salva bozza. Per ogni app è possibile salvare una sola bozza del questionario alla volta.
  7. Controlla le classificazioni calcolate nella pagina "Riepilogo" e fai clic su Invia.

Dopo aver inviato le classificazioni, puoi controllare tali classificazioni e i tuoi questionari nella sezione "Pubblico di destinazione e contenuti" della pagina Contenuti app. Se vuoi ripetere il questionario per l'app, fai clic su Inizia un nuovo questionario nella pagina Classificazione dei contenuti.

Ulteriori informazioni

Alla tua app potrebbero essere assegnate classificazioni diverse a seconda dei territori. Gli standard di classificazione potrebbero variare in base al territorio, pertanto ogni autorità di classificazione utilizza la propria logica di classificazione delle app.

Le autorità di classificazione che fanno parte dell'IARC possono modificare la classificazione della tua app dopo averla esaminata. Se la classificazione della tua app viene sostituita da un'autorità e vuoi aggiornare le tue risposte, dovrai compilare di nuovo il questionario.

Nota. La classificazione stabilita che viene visualizzata potrebbe non corrispondere a quella vien mostrata agli utenti su Google Play. Gli aggiornamenti gli invii delle app possono essere rifiutati se dichiari contenuti diversi da quelli effettivi. Le tue risposte al questionario possono essere utilizzate per generare classificazioni per territori specifici ai sensi delle normative locali.

Ricorsi contro le classificazioni

Se non concordi con la classificazione che un'autorità facente parte dell'IARC ha assegnato alla tua app, hai diritto di fare ricorso direttamente utilizzando il link disponibile nel certificato inviato via email. Per eventuali altre domande sull'IARC non relative ai ricorsi, puoi contattare la coalizione tramite il suo sito web.

Modalità di utilizzo delle classificazioni

  • Per informare i consumatori, specialmente i genitori, riguardo ai contenuti potenzialmente discutibili presenti in un'app.
  • Per bloccare o filtrare i contenuti in determinati territori o per utenti specifici, in base alla legge.
  • Solo Spazio economico europeo (SEE), Regno Unito e Svizzera: blocca l'acquisizione e l'acquisto di contenuti inappropriati per i minori per gli account non supervisionati che non sono stati confermati come adulti.
  • Solo SEE, Regno Unito e Svizzera: blocca o filtra i contenuti inappropriati per i minori dalla ricerca su Google Play e dalle pagine delle categorie per gli adolescenti dichiarati o gli adolescenti "alta affidabilità", eccetto tramite link diretti.
  • Per valutare l'idoneità dell'app a programmi speciali per sviluppatori.

Autorità di classificazione e descrizioni

ESRB - Americhe
Classificazione Descrizione
E TUTTI

I contenuti sono generalmente adatti a tutte le età. Potrebbero essere presenti elementi minimi di violenza sotto forma di cartone animato, immagini di fantasia o moderata e/o scene poco frequenti con linguaggio moderatamente forte.

E10 TUTTI DAI 10 ANNI IN SU

I contenuti sono generalmente adatti ai ragazzi di età pari o superiore a 10 anni. Potrebbero essere presenti maggiori elementi di violenza sotto forma di cartone animato, immagini di fantasia o moderata, scene con linguaggio moderatamente forte e/o temi minimamente allusivi.

P ADOLESCENTI

I contenuti sono generalmente adatti ai ragazzi di età pari o superiore a 13 anni. Potrebbero essere presenti scene di violenza, temi allusivi, umorismo esplicito, scene di sangue minimamente cruente, simulazioni di gioco d'azzardo e/o utilizzo non frequente di linguaggio forte.

P DAI 17 ANNI IN SU

I contenuti sono generalmente adatti ai ragazzi di età pari o superiore a 17 anni. Potrebbero essere presenti scene forti di violenza, sangue e spargimenti di sangue, contenuti di natura sessuale e/o linguaggio forte.

AO SOLO PER ADULTI

I contenuti sono adatti per adulti di età pari o superiore a 18 anni. Potrebbero essere presenti scene prolungate di intensa violenza, immagini di natura sessuale e/o scene di gioco d'azzardo con valuta reale.

Scopri ulteriori informazioni sul sito web dell'ESRB.

Paesi

Antigua e Barbuda, Argentina, Bahamas, Barbados, Belize, Bolivia, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Dominica, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Groenlandia, Grenada, Guatemala, Guyana, Haiti, Honduras, Giamaica, Messico, Nicaragua, Panamà, Paraguay, Perù, Saint Kitts e Nevis, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Suriname, Trinidad e Tobago, Stati Uniti d'America, Uruguay e Venezuela

PEGI - Europa e Medio Oriente

In Europa e in Medio Oriente, le classificazioni sono gestite da PEGI (Pan European Game Information).

Paesi

Albania, Andorra, Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Città del Vaticano, Croazia, Cipro, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Kosovo, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia del Nord, Malta, Moldavia, Monaco, Montenegro, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Regno Unito, Romania, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia e Ungheria.

Classificazioni

Classificazione Descrizione
3 PEGI 3

I contenuti delle app aventi questa classificazione sono considerati adatti per tutte le età. Sono accettabili alcune forme di violenza in un contesto comico (come le forme di violenza da cartoni animati tipiche di Bugs Bunny o Tom & Jerry). Il bambino non deve associare i personaggi presenti sullo schermo a personaggi della vita reale; essi devono essere totalmente di fantasia. L'app non deve contenere rumori o immagini che possano spaventare i bambini piccoli. Non devono essere presenti espressioni volgari.

7 PEGI 7

Possono rientrare in questa categoria le app che normalmente sarebbero classificate come "3", ma che contengono alcune scene o rumori che potrebbero spaventare i bambini. Le app PEGI 7 possono contenere solo forme di violenza molto moderata, come violenza implicita, non dettagliata o non realistica.

12 PEGI 12

Rientrano in questa categoria i giochi o le app che presentano scene di violenza leggermente più esplicita verso personaggi di fantasia oppure violenza non esplicita verso personaggi realistici, di aspetto umano o animale, nonché nudità lievemente più esplicita e simulazioni di giochi e scommesse. Le espressioni volgari devono essere moderati e non devono contenere riferimenti sessuali.

16 PEGI 16

Questa classificazione si applica quando la rappresentazione di atti di violenza o sessuali è assimilabile a quella che ci si può aspettare nella vita reale. Le app classificate come "16" potrebbero includere un linguaggio fortemente inappropriato l'incoraggiamento all'uso di tabacco o sostanze stupefacenti, nonché la rappresentazione di attività criminali.

18 PEGI 18

La classificazione "contenuto per adulti" si applica quando la violenza raggiunge un livello tale da costituire una rappresentazione di violenza grave e/o da includere elementi di tipi specifici di violenza (omicidi immotivati, violenza verso vittime indifese o violenza sessuale). Questa categoria può inoltre includere contenuti di natura sessuale espliciti, discriminazioni o esaltazione dell'uso di sostanze stupefacenti illegali.

È consigliata la supervisione È CONSIGLIATA LA SUPERVISIONE DEI GENITORI

Le app non presentano sempre contenuti predefiniti che possono essere classificati a priori. Alcune app hanno la funzione di portali (ad es. per riprodurre contenuti in streaming), pertanto offrono un'ampia e variabile serie di contenuti tra cui l'utente può scegliere. Per questo tipo di app utilizziamo l'icona che raccomanda la supervisione dei genitori, in modo da indicare che l'app potrebbe dare accesso a contenuti non appropriati per i bambini, sebbene possano essere presenti anche contenuti adatti all'età, a seconda della selezione effettuata dall'utente.

Scopri di più sul sito web di PEGI

Paesi

Austria-Danimarca, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Israele, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Repubblica Slovacca, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, e Regno Unito

Unterhaltungssoftware Selbstkontrolle (USK) - Germania

In Germania le classificazioni sono gestite da USK (Unterhaltungssoftware Selbstkontrolle).

Classificazione Descrizione
0 Per tutti

Le app senza limitazione di età presentano contenuti senza particolare rilevanza ai fini della tutela dei più giovani. Possono essere rivolte direttamente a bambini e giovani, ma anche a un pubblico adulto. Ad esempio, rientrano in questa categoria utilità, cataloghi di prodotti o strumenti, così come i social network in cui tutti i contenuti generati dagli utenti vengono esaminati, filtrati o moderati con attenzione.

6 USK: Inadatto ai soggetti di età inferiore a 6 anni

Le app incluse in questa categoria possono contenere elementi che potrebbero non essere adatti ai bambini in età prescolare, ad esempio scene spaventose, uso misurato di linguaggio moderatamente volgare o lievi allusioni erotiche. Le forme di violenza, se presenti, rimangono astratte e non sono determinanti per il prodotto in generale. I giochi in questa categoria restano adatti alle famiglie in relazione alla loro categorizzazione, ma includono aspetti più emozionanti e competitivi.

12 USK: Inadatto ai soggetti di età inferiore a 12 anni

Le app incluse in questa categoria possono avere impatto negativo sui bambini più piccoli per la presenza di elementi spaventosi o impressionanti, linguaggio esplicito, contenuti di natura sessuale o occasionali immagini violente. I giochi in questa categoria presentano una competitività decisamente maggiore e un gameplay frenetico. Ricorda che, nei social network, i contenuti generati dagli utenti contribuiscono generalmente a determinare la classificazione al fine della protezione dei giovani.

16 USK: Inadatto ai soggetti di età inferiore a 16 anni

I contenuti inclusi in questa categoria includono rappresentazioni realistiche di violenza, molteplici elementi spaventosi o impressionanti, linguaggio ripetutamente esplicito; sono incluse anche le app di natura prettamente erotica o sessuale. I giochi includono spesso combattimenti armati, hanno una trama di base e presentano missioni di carattere militare. I generi appartenenti a questa categoria includono anche avventure di azione, giochi di strategia militare e sparatutto in prima persona.

18 USK: Inadatto ai soggetti di età inferiore a 18 anni

Tra gli altri aspetti, come l'elevato consumo di droga, la violenza realistica ed esplicita è la ragione più comune per la classificazione "18+" di queste app. I giochi in questa fascia di età includono quasi sempre elementi di gameplay violento con importanza rilevante nella maggior parte degli obiettivi di gioco.

Scopri di più sul sito web di USK

Australian Classification Board - Australia

Note. Le classificazioni dell'Australian Classification Board vengono emesse solo per i giochi.

In Australia le classificazioni sono gestite da ACB (Australian Classification Board).

Per i giochi del Play Store in Australia, verranno utilizzate le classificazioni indicate di seguito. Per altre app, fai riferimento alle classificazioni descritte nella categoria "Altri paesi".

Classificazione Descrizione
G Generale

I contenuti hanno un impatto molto lieve.

La classificazione di tipo G è adatta a tutti. I prodotti di questo tipo possono includere elementi classificabili, come linguaggio e tematiche, con impatto molto lieve. Tuttavia, alcuni giochi per computer con classificazione G potrebbero includere contenuti non di interesse per i bambini.

PG Supervisione dei genitori

I contenuti hanno un impatto lieve.

I giochi per computer classificati come PG (Parental Guidance, Supervisione dei genitori) hanno un impatto lieve, ma potrebbero contenere materiale che potrebbe disorientare o turbare i bambini, pertanto potrebbe essere necessaria la supervisione di genitori e tutori. I prodotti di questo tipo possono includere, ad esempio, elementi classificabili, come linguaggio e tematiche, con impatto lieve. Non è consigliabile la visualizzazione o la riproduzione da parte di soggetti di età inferiore ai 15 anni senza la supervisione di genitori o tutori.

P Pubblico maturo

I contenuti hanno un impatto moderato.

I giochi per computer classificati come M (Mature, Per adulti) includono contenuti di impatto moderato e sono consigliati per adolescenti di almeno 15 anni. Ai sensi di legge, i bambini di età inferiore a 15 anni possono accedere a questo materiale perché rientra in una categoria con avvertenza ai genitori. Tuttavia, i giochi per computer appartenenti a questa categoria possono includere elementi classificabili, come violenza e nudità con impatto moderato, che non sono consigliati ai bambini di età inferiore a 15 anni. Prima di decidere se il materiale è adatto al bambino, consigliamo a genitori e tutori di cercare ulteriori informazioni sui contenuti specifici del gioco.

MA15 Con restrizioni

I contenuti hanno un forte impatto.

Il materiale classificato come MA 15+ include contenuti forti ed è vietato dalla legge ai minori di 15 anni. Può contenere elementi classificabili, come scene di sesso e uso di droghe, aventi un forte impatto.

Alle persone che acquistano giochi per computer classificati come MA 15+ può essere richiesto di esibire un documento a dimostrazione della loro età. Ai sensi di legge, i bambini sotto i 15 anni possono guardare, acquistare o noleggiare materiale classificato come MA 15+ solamente se accompagnati da un genitore o da un tutore.

Il tutore deve essere un adulto che esercita il controllo in vece dei genitori per una persona al di sotto dei 15 anni di età. Il tutore deve avere almeno 18 anni.

 

R18 Con restrizioni

I contenuti hanno un impatto elevato.

Ai sensi di legge, il materiale classificato come R 18+ è riservato agli adulti. Può contenere elementi classificabili, come scene di sesso e uso di droghe, aventi un impatto elevato. Alcuni materiali classificati come R 18+ possono essere offensivi per alcune fasce del pubblico adulto. Alle persone che acquistano, noleggiano o riproducono giochi per computer classificati come R 18+ può essere richiesto di esibire un documento a dimostrazione della loro età.

Scopri di più sul sito web di ACB

Classificação Indicativa (ClassInd) - Brasile

In Brasile le classificazioni sono gestite da ClassInd.

Classificazione Descrizione
S Per tutti

I contenuti non sono dannosi per i bambini di ogni età. Possono includere contenuti di impatto molto limitato, come forme di violenza da cartoni animati.

10 10 anni

Possono essere presenti contenuti di impatto limitato, soprattutto per i bambini più piccoli, ad esempio turpiloquio blandamente offensivo, armi, combattimenti incruenti, scene spaventose, riferimenti ad alcool/tabacco e uso medicamentoso di sostanze stupefacenti illegali.

12 12 anni

Sono presenti contenuti di impatto limitato, ad esempio turpiloquio, riferimenti o dialoghi di natura sessuale, ferimenti, spargimenti di sangue e consumo di alcool/tabacco.

14 14 anni

Contenuti di impatto medio, che possono includere morte, ambientazioni di natura erotica, nudità e riferimenti a consumo di sostanze stupefacenti illegali.

16 16 anni

Contenuti di impatto medio, che possono includere scene frequenti di violenza, spargimenti di sangue, mutilazione, tortura, relazioni di natura sessuale e consumo di sostanze stupefacenti illegali.

18 18 anni

Contenuti di impatto elevato, che possono includere manifestazioni di sadismo, crudeltà, incoraggiamento al consumo di sostanze stupefacenti/alla violenza o esaltazione di questi elementi e relazioni di natura sessuale esplicita.

Scopri di più sul sito web di ClassInd

GRAC - Corea del Sud

Nota: le classificazioni della GRAC riguardano soltanto i giochi. Per le app viene impiegato un sistema di classificazione dei contenuti separato.

Classificazione Descrizione
Per tutti

I titoli con classificazione TUTTI hanno contenuti che possono essere adatti a tutte le età.

12 anni

I titoli con classificazione 12 anni hanno contenuti che possono essere adatti a persone che hanno almeno 12 anni.

15 anni

I titoli con classificazione 15 anni hanno contenuti che possono essere adatti a persone che hanno almeno 15 anni.

18 anni

I titoli con classificazione 18 anni hanno contenuti che possono essere adatti a persone che hanno almeno 18 anni.

Leggi ulteriori informazioni sul sito web della commissione GRAC

 

Nei paesi e nei territori non rappresentati da un'autorità di classificazione che collabora al progetto, l'idoneità di un'app o un gioco in base all'età viene indicata tramite una classificazione separata.

IARC (generale)

Negli altri paesi le classificazioni sono gestite da IARC (International Age Rating Coalition).

Classificazione Descrizione
3

3 anni

I contenuti sono adatti a tutte le età. Alcune forme di violenza in un contesto divertente o di fantasia sono accettabili. Il linguaggio volgare è vietato.

7

7 anni

Possono contenere alcune scene o rumori che spaventano i bambini. Sono consentite forme di violenza lieve (implicita o non realistica).

12

12 anni

La violenza che coinvolge personaggi di fantasia e/o la violenza non esplicita che coinvolge personaggi umanoidi o animali è consentita. Nudità non esplicita, espressioni volgari non forti e giochi e scommesse simulati sono consentiti, ma non imprecazioni a sfondo sessuale.

16

16 anni

Sono consentiti scene di violenza realistica, atti sessuali, linguaggio forte, utilizzo di tabacco e droghe e la raffigurazione di attività criminali.

18

18 anni

Sono consentite scene di violenza esplicita, tra cui rappresentazioni di violenza gratuita e/o diretta a vittime indifese e violenza sessuale. Possono essere inclusi anche contenuti di natura sessuale espliciti, atti discriminatori e/o l'esaltazione dell'uso di sostanze stupefacenti illegali.

Scopri di più sul sito di IARC.

Classificazione di Google Play - Valida per la Corea del Sud (solo per le app)

Il sistema di classificazione dei contenuti per le app (che non include i giochi) per la Corea del Sud si basa sul sistema di classificazione di Google Play.

Classificazione Descrizione
3

3 anni

I contenuti sono ritenuti adatti a tutto il pubblico. Tieni presente che le app con questa classificazione potrebbero non essere pensate appositamente per i bambini.

7

7 anni

I contenuti potrebbero non essere adatti a bambini con meno di 7 anni. Tieni presente che le app con questa classificazione potrebbero non essere pensate appositamente per i bambini.

12

12 anni

I contenuti potrebbero non essere adatti a ragazzi con meno di 12 anni.

16 anni

I contenuti potrebbero non essere adatti a ragazzi con meno di 16 anni.

18

18 anni

I contenuti sono consigliati esclusivamente a un pubblico adulto. 

Classificazione di Google Play - Valida per la Russia

Nota: se non hai compilato il nuovo questionario relativo alla classificazione dei contenuti, le tue app saranno elencate come Non classificate.

Classificazione Descrizione
3

3 anni

I contenuti sono ritenuti adatti a tutto il pubblico. Tieni presente che le app con questa classificazione potrebbero non essere pensate appositamente per i bambini.

7

7 anni

I contenuti potrebbero non essere adatti a bambini con meno di 7 anni. Tieni presente che le app con questa classificazione potrebbero non essere pensate appositamente per i bambini.

12

12 anni

I contenuti potrebbero non essere adatti a ragazzi con meno di 12 anni.

16 anni

I contenuti potrebbero non essere adatti a ragazzi con meno di 16 anni.

18

18 anni

I contenuti sono consigliati esclusivamente a un pubblico adulto. 

Altro

Non classificato
Classificazione Descrizione
Unrated

Non classificato

Attenzione. I contenuti non sono ancora stati classificati. Le app prive di classificazione potrebbero presentare contenuti adatti esclusivamente a un pubblico adulto.

Classificazione rifiutata

Talvolta, le autorità di classificazione possono scegliere di rifiutare la classificazione di un'app distribuita nel loro territorio. Ciò significa che la distribuzione dell'app o del gioco non è consentita nel territorio dell'autorità di classificazione.

Se l'autorità rifiuta di classificare un'app o un gioco in un territorio:

  • IARC comunica la decisione allo sviluppatore dell'app via email.
  • Anziché una classificazione da parte di un'autorità, in Play Console viene mostrata la dicitura Classificazione rifiutata RC.
  • Google Play rimuove i giochi e le app con la dicitura "Classificazione rifiutata" solo nelle aree geografiche pertinenti.

Se a un'app o a un gioco viene applicata questa designazione, puoi presentare un ricorso utilizzando l'URL fornito nella notifica via email inviata da IARC.

Classificazioni e linee guida specifiche per paese

Brasile

Per garantire il rispetto delle normative locali, Google Play include una classificazione specifica per il Brasile nelle pagine dei dettagli delle app. Le classificazioni specifiche per il Brasile vengono create automaticamente tramite le classificazioni dei contenuti esistenti delle app in Play Console e vengono mostrate agli utenti in Brasile.

Nota: le classificazioni dei contenuti ClassInd per il Brasile, calcolate sulla base delle risposte al questionario riguardante la classificazione dei contenuti, al momento non vengono mostrate agli utenti finali.

Di seguito viene illustrato come vengono create le classificazioni specifiche per il Brasile tramite le classificazioni dei contenuti esistenti:

Classificazione di Google Play Classificazione specifica per il Brasile Descrizione dei contenuti
Per tutti L Non applicabile
Maturità bassa 10 Violenza, atti criminali, droghe legali
Maturità media 14 Violenza, atti criminali, droghe legali, droghe illegali, linguaggio inappropriato, contenuti di natura sessuale
Maturità alta 16 Violenza estrema, atti criminali, contenuti di natura sessuale, sesso, sostanze stupefacenti legali, sostanze stupefacenti illegali, linguaggio inappropriato
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
92637
false