Aliquote fiscali e imposta sul valore aggiunto (IVA)

In alcuni paesi, i prezzi mostrati agli acquirenti nelle pagine di ricerca e dei dettagli devono coincidere esattamente con l'importo da corrispondere al momento del pagamento. Ciò significa che tutte le imposte, IVA compresa, devono essere incluse nel prezzo.

Al momento i prezzi comprensivi di imposte sono supportati nei seguenti paesi:

  • Arabia Saudita, Australia, Austria, Bahrein, Belgio, Bermuda, Bielorussia, Brasile, Bulgaria, Cile, Cipro, Colombia, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, India, Irlanda, Islanda, Isole Vergini Britanniche, Israele, Italia, Kazakistan, Kenya, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malaysia, Malta, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Oman, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica della Macedonia del Nord, Romania, Russia, Serbia, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ucraina, Ungheria e Uzbekistan

Linee guida per regioni e paesi specifici

Queste linee guida spiegano come funzionano le imposte su Google Play. Google non può fornirti consulenza fiscale. Rivolgiti al tuo consulente fiscale per avere indicazioni sull'eventuale impatto delle imposte su di te e sulle tue vendite ai clienti su Google Play.

Australia

Sviluppatori dell'Australia

Se vivi in Australia, sei tenuto a stabilire, addebitare e corrispondere l'imposta GST per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play Store da clienti residenti in Australia.

Sviluppatori di paesi diversi dall'Australia

Ai sensi delle leggi fiscali dell'Australia, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'imposta GST del 10% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play Store da clienti che risiedono in Australia.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'imposta GST per gli acquisti effettuati da clienti in Australia. Se in passato riscuotevi l'imposta GST in Australia, non è più necessario.

Bahrein

Sviluppatori del Bahrein

Se vivi nel Bahrein, è tua responsabilità stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono nel Bahrein.

Sviluppatori di paesi diversi dal Bahrein

Ai sensi delle leggi fiscali del Bahrein, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play Store da clienti che risiedono nel Bahrein.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti del Bahrein. Se in passato riscuotevi l'IVA nel Bahrein, non è più necessario.

Bangladesh

Transazioni che utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play

Per gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati da clienti in Bangladesh utilizzando il sistema di fatturazione di Google Play, Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'IVA. Gli sviluppatori non devono calcolare e inviare separatamente l'IVA.

Transazioni che utilizzano sistemi di fatturazione alternativi

Sviluppatori del Bangladesh

Per gli acquisti effettuati da clienti che utilizzano sistemi di fatturazione alternativi nei mercati in cui sono consentiti sistemi di fatturazione alternativi, Google potrebbe richiedere la partita IVA. Se non fornisci a Google il tuo numero di partita IVA di 13 cifre per il Bangladesh, quando richiesto, Google ti addebiterà l'IVA applicabile sulla commissione di servizio che devi pagare a Google. L'addebito dell'IVA verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio, se applicabile.

Sviluppatori di paesi diversi dal Bangladesh

Google non è responsabile del pagamento delle imposte sul servizio che devi pagare a Google.

Bielorussia

Sviluppatori della Bielorussia

Se vivi in Bielorussia, sei tenuto a stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Bielorussia.

Sviluppatori di paesi diversi dalla Bielorussia

Ai sensi delle leggi fiscali della Bielorussia, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA del 20% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Bielorussia.

Se non vivi in Bielorussia, non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti della Bielorussia. Se in passato riscuotevi l'IVA in Bielorussia, non è più necessario.

Camerun

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'imposta sul valore aggiunto (IVA) pari al 19,25% per gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store in Camerun. Se ti trovi in Camerun, Google applica un'IVA del 19,25% sulle commissioni di servizio addebitate in seguito all'ampliamento della normativa fiscale in Camerun, che viene riportata separatamente dalle commissioni di servizio.

Se in passato riscuotevi l'IVA in Camerun tramite Play Console, non controlli più questa impostazione.

Canada

Sviluppatori con sede in Canada privi dell'ID GST/HST o con sede in paesi diversi dal Canada

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare le imposte GST (Goods and Services Tax, imposta su beni e servizi)/HST (Harmonized Sales Tax, imposta sulle vendite armonizzata) per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play da clienti residenti in Canada se la tua sede è in Canada e non fornisci a Google il tuo ID GST/HST del Canada oppure se la tua sede non è in Canada. Se in passato riscuotevi le imposte GST e HST tramite Play Console, non hai più il controllo di questa impostazione. 

Sviluppatori con sede in Canada che dispongono dell'ID GST/HST

È tua responsabilità stabilire, addebitare e versare le imposte GST e HST per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play da clienti residenti in Canada se la tua sede è in Canada e fornisci a Google il tuo ID GST/HST del Canada.

Columbia Britannica

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'imposta sulle vendite della Columbia Britannica (BC PST) pari al 7% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play Store da clienti che risiedono in Columbia Britannica. Se in passato riscuotevi la BC PST tramite Play Console, non hai più il controllo di questa impostazione.

Manitoba

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'imposta sulle vendite al dettaglio (MB RST) di Manitoba per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play da clienti a Manitoba. Se in passato riscuotevi la MB RST tramite Play Console, non hai più il controllo di questa impostazione. 

Québec

Sviluppatori residenti in Canada senza ID fiscale del Québec o al di fuori del Canada

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'imposta sulle vendite del Québec (QST) per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play da clienti che risiedono in Québec, se risiedi in Canada e non fornisci a Google il tuo ID fiscale del Québec o vivi al di fuori dal Canada. Se in passato riscuotevi la QST tramite Play Console, non controlli più questa impostazione. 

Sviluppatori residenti in Canada con ID fiscale del Québec

È tua responsabilità stabilire, addebitare e versare la QST per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play da clienti che risiedono in Québec, se vivi in Canada e fornisci a Google il tuo ID fiscale del Québec.

Saskatchewan

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'imposta sulle vendite del Saskatchewan (SK PST) per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play da clienti che risiedono in Saskatchewan. Se in passato riscuotevi l'SK PST tramite Play Console, non controlli più questa impostazione.

Aggiornamento delle informazioni di registrazione per le finalità fiscali canadesi

Per le finalità fiscali canadesi, Google richiede i tuoi dati fiscali canadesi. Se non indichi il tuo ID fiscale, Google presume che non tu non abbia effettuato la registrazione e di conseguenza modifica le impostazioni di Play Console. Ecco come puoi fornire a Google i tuoi dati fiscali canadesi: 

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Gestisci impostazioni.
  3. Scorri verso il basso fino a "Dati fiscali per il Canada" e fai clic sull'icona a forma di matita Icona a forma di matita/icona di modifica.
  4. Inserisci o aggiorna le seguenti informazioni:
    • Numero di registrazione GST/HST
    • Numero di registrazione QST
  5. Fai clic su Salva.
Cile

Sviluppatori residenti in Cile

Se vivi nel Cile, è tua responsabilità stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono nel Cile.

Se non possiedi una registrazione ai fini IVA, in seguito all'espansione della normativa fiscale del Cile, Google applicherà separatamente un'imposta sul valore aggiunto (IVA) del 19% sulla commissione di servizio addebitata. L'addebito dell'IVA del 19% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio.

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali determina le imposte che ti vengono addebitate in Cile. Ecco come puoi fornire a Google il tuo stato di registrazione fiscale per determinare l'applicabilità dell'imposta sul valore aggiunto (IVA):

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti  (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Gestisci impostazioni.
  3. Scorri verso il basso fino a "Dati fiscali per il Cile" e fai clic sull'icona a forma di matita Icona matita/icona di modifica.
  4. Inserisci le seguenti informazioni:
    • Sei contribuente IVA in Cile in possesso di relativa registrazione?
      • Seleziona se possiedi la registrazione.
    • Sei un soggetto esente da imposte addizionali (Impuesto adicional)?
      • Seleziona se sei esente.
  5. Fai clic su Salva.

Sviluppatori residenti in paesi diversi dal Cile

Ai sensi delle leggi fiscali del Cile, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'imposta IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play Store da clienti che risiedono in Cile. Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti in Cile. Se in passato riscuotevi l'imposta IVA in Cile, non è più necessario farlo.

Colombia

Sviluppatori residenti in Colombia

Se vivi in Colombia, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Colombia.

Se non possiedi una registrazione ai fini IVA (non in base al régimen común), Google applicherà un'imposta sul valore aggiunto (IVA) del 19% sulla commissione di servizio addebitata in seguito all'ampliamento della normativa fiscale in Colombia. L'addebito dell'IVA del 19% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio.

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali incide sulle imposte che ti vengono addebitate in Colombia. Ecco come puoi fornire a Google il tuo stato di registrazione fiscale per determinare l'applicabilità dell'imposta sul valore aggiunto (IVA):

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti  (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Gestisci impostazioni.
  3. Scorri verso il basso fino a "Dati fiscali per la Colombia" e fai clic sull'icona a forma di matita Icona matita/icona di modifica.
  4. Inserisci le seguenti informazioni:
    • Hai effettuato la registrazione in base al régimen común?
      • Seleziona se possiedi la registrazione.
    • Numero de Identificación Tributaria (NIT)
      • Inserisci il tuo numero NIT colombiano.
    • Carica il modulo RUT (Unique Tax Registration).
      • Fai clic su Scegli file e carica il documento RUT in formato PDF.
  5. Fai clic su Salva.

Sviluppatori di paesi diversi dalla Colombia

Se non vivi in Colombia e offri app a pagamento o acquisti in-app a clienti che risiedono in Colombia, continuerai a essere responsabile dell'addebito, del versamento e della dichiarazione dell'IVA alle autorità fiscali colombiane.

 

Unione Europea

Tutti gli sviluppatori

Ai sensi delle leggi sull'IVA dell'Unione Europea (UE), Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'IVA per tutti gli acquisti e i contenuti digitali effettuati sul Google Play Store da clienti dell'Unione Europea che utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play. Google corrisponderà all'autorità competente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti dell'UE utilizzando il sistema di fatturazione di Google Play.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti dell'UE utilizzando il sistema di fatturazione di Google Play. Questo vale anche se non sei residente nell'Unione Europea.

Per gli acquisti effettuati con un sistema di fatturazione alternativo, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA prevista dalla transazione alle autorità competenti.

Sviluppatori dell'UE

Se risiedi in un paese dell'UE diverso dall'Irlanda, l'IVA locale non verrà applicata alla commissione di servizio che devi pagare a Google. Se risiedi in Irlanda, l'IVA irlandese verrà addebitata nella commissione di servizio. Google non è in grado di fornirti consulenza fiscale, pertanto dovresti rivolgerti al tuo consulente fiscale.

Aliquote IVA in vigore per gli acquisti nell'Unione Europea che utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play

Ecco come verificare le aliquote IVA applicate per le app e i contenuti acquistati da clienti dell'UE.

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "IVA sugli acquisti", fai clic su Gestisci l'IVA sugli acquisti.
  3. Nella sezione "Europa", controlla l'elenco dei paesi e delle aliquote fiscali.
Georgia

Se sei residente in Georgia:

L'addebito dell'IVA del 18% è separato dalla commissione di servizio se:

  • Il tuo status fiscale è "Impresa" o "Imprenditore individuale".
  • Il tuo stato registrazione IVA è impostato su "Registrata".

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali determina le imposte che ti vengono addebitate in Georgia.

Per fornire i tuoi dati fiscali per la Georgia a Google:

  1. Accedi al Centro pagamenti Google.
  2. Fai clic su Impostazioni.
  3. Aggiorna i tuoi dati fiscali per la Georgia.
  4. Fai clic su Salva.
Islanda

Tutti gli sviluppatori

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento di contenuti e servizi digitali da parte dei clienti in Islanda che utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play. Google corrisponderà all'autorità competente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti in Islanda utilizzando il sistema di fatturazione di Google Play. Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti dell'Islanda utilizzando il sistema di fatturazione di Google Play.

Per gli acquisti effettuati con un sistema di fatturazione alternativo, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA prevista dalla transazione alle autorità competenti.

Sviluppatori dell'Islanda

Se risiedi in Islanda, l'IVA locale non verrà applicata alla commissione di servizio che devi pagare a Google, ma potresti dover effettuare l'autoliquidazione dell'IVA. Google non è in grado di fornirti consulenza fiscale, pertanto dovresti rivolgerti al tuo consulente fiscale.

India

Sviluppatori dell'India

Se risiedi in India, è tua responsabilità verificare se devi avere un codice GSTIN (Goods & Services Tax Identification Number) e calcolare le eventuali imposte applicabili. È tua responsabilità stabilire e pagare le imposte applicabili su eventuali commissioni di servizio di Google Play addebitate a Google.

Ai sensi delle leggi fiscali dell'India, Google in qualità di fornitore di servizi per il marketplace è anche responsabile di detrarre e versare le ritenute fiscali appropriate per conto di app e giochi a pagamento (inclusi in-app) venduti da te.

Sviluppatori di paesi diversi dall'India

Ai sensi delle leggi fiscali dell'India, Google in qualità di fornitore di servizi per il marketplace è tenuta a stabilire, addebitare e versare per tuo conto l'imposta GST ed Equalisation Levy all'autorità competente per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in India:

Contenuti correlati

Per ulteriori informazioni, visita la pagina relativa all'imposta su beni e servizi in India.

Giappone

Se offri app a pagamento o acquisti in-app a clienti che risiedono in Giappone, a partire dal 1° ottobre 2015 una modifica alla Japan Consumption Tax Law (JCT) incide sulle tue responsabilità fiscali in Giappone. Rivolgiti al tuo consulente fiscale per eventuali domande specifiche in merito alle tue responsabilità fiscali in Giappone.

Sviluppatori di paesi diversi dal Giappone

Se non vivi in Giappone e offri app a pagamento o acquisti in-app a clienti che risiedono in Giappone, sei responsabile dell'addebito, del versamento e della dichiarazione dell'imposta sul consumo (JCT) alla National Tax Agency del Giappone.

Sviluppatori del Giappone

Se vivi in Giappone e offri app a pagamento o acquisti in-app a clienti che risiedono in Giappone, a partire dal 1° ottobre 2015 la commissione di servizio di Google Play addebitata da Google Asia Pacific Limited viene considerata una transazione business-to-business (B2B).

Sei responsabile della valutazione e della dichiarazione alla National Tax Agency giapponese dell'imposta sul consumo JCT relativa ai servizi B2B forniti da un'entità straniera. Questa imposta non verrà aggiunta automaticamente alle commissioni di servizio della tua app.

Kazakistan
Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA kazaka del 12% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da utenti che risiedono in Kazakistan.

Se sei residente in Kazakistan, Google applicherà l'IVA del 12% anche alla commissione di servizio addebitata sugli acquisti effettuati dagli utenti in tutto il mondo, a meno che il tuo status fiscale sia:

  • Impresa oppure
  • Imprenditore individuale con stato registrazione IVA impostato su "Registrata"

L'addebito dell'IVA pari al 12% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio all'interno dei tuoi report sugli utili.

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali determina le imposte che ti vengono addebitate in Kazakistan. Puoi fornire a Google i tuoi dati fiscali per il Kazakistan nel seguente modo:

  1. Accedi al Centro pagamenti Google.
  2. Fai clic su Impostazioni.
  3. Aggiorna i dati fiscali.
  4. Fai clic su Salva.
Liechtenstein

Tutti gli sviluppatori

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento di contenuti e servizi digitali da parte dei clienti del Liechtenstein che utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play. Google corrisponderà all'autorità competente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti del Liechtenstein utilizzando il sistema di fatturazione di Google Play. Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti del Liechtenstein utilizzando il sistema di fatturazione di Google Play.

Per gli acquisti effettuati con un sistema di fatturazione alternativo, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA prevista dalla transazione alle autorità competenti.

Sviluppatori del Liechtenstein

A causa dei requisiti locali del Liechtenstein, in alcuni casi Google è tenuta ad applicare l'IVA del 7,7% sulle commissioni di servizio che devi pagare a Google. Nei casi in cui Google non addebita l'IVA al 7,7% sulla commissione di servizio, potresti dover effettuare l'autoliquidazione dell'IVA. Google non è in grado di fornirti consulenza fiscale, pertanto dovresti rivolgerti al tuo consulente fiscale.

Messico

Sviluppatori del Messico

Se vivi in Messico, è tua responsabilità stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti di contenuti digitali effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Messico.

A partire dal 1° agosto 2020, Google applicherà un'imposta sul valore aggiunto (IVA) del 16% sulla commissione di servizio addebitata in seguito all'ampliamento della normativa fiscale in Messico. L'addebito dell'IVA del 16% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio.

Sviluppatori di paesi diversi dal Messico

A partire dal 1° aprile 2021, se non vivi in Messico, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA del 16% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play Store da clienti residenti in Messico.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per i clienti del Messico. Se in passato riscuotevi l'IVA in Messico, non è più necessario.  

Moldavia

Sviluppatori residenti in Moldavia

Se vivi in Moldavia, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA (imposta sul valore aggiunto) per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Moldavia.

Sviluppatori residenti in paesi diversi dalla Moldavia

Se non vivi in Moldavia, Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare all'autorità competente l'IVA moldava pari al 20% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store dai clienti che risiedono in Moldavia. Non è necessario calcolare e versare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti in Moldavia.  

Nigeria

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare all'autorità competente l'IVA della Nigeria pari al 7,5% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Nigeria.

Se risiedi in Nigeria, Google applica inoltre l'IVA pari al 7,5% sulla commissione di servizio addebitata per gli acquisti effettuati dai clienti a livello globale. L'addebito dell'IVA pari al 7,5% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio all'interno dei tuoi report sugli utili.

Norvegia

Tutti gli sviluppatori

Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento di contenuti e servizi digitali da parte dei clienti norvegesi che utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play. Google corrisponderà all'autorità competente l'IVA per gli acquisti dei clienti norvegesi elaborati sul sistema di fatturazione di Google Play. Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti norvegesi elaborati sul sistema di fatturazione di Google Play.

Per gli acquisti effettuati con un sistema di fatturazione alternativo, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA prevista dalla transazione alle autorità competenti.

Sviluppatori della Norvegia

Se risiedi in Norvegia, l'IVA locale non verrà applicata alla commissione di servizio che devi pagare a Google, ma potresti dover effettuare l'autoliquidazione dell'IVA. Google non è in grado di fornirti consulenza fiscale, pertanto dovresti rivolgerti al tuo consulente fiscale.

Oman

Sviluppatori dell'Oman

Se vivi in Oman, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Oman.

Sviluppatori di paesi diversi dall'Oman

A partire dal 16 aprile 2021, Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare all'autorità competente l'IVA del 5% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Oman.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per i clienti dell'Oman. Se in passato riscuotevi l'IVA in Oman, non è più necessario.

Russia

Sviluppatori della Russia

Se vivi in Russia, sei tenuto a stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Russia.

Sviluppatori di paesi diversi dalla Russia

Ai sensi delle leggi fiscali della Russia, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA del 20% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Russia.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti in Russia. Se in passato riscuotevi l'IVA in Russia, non è più necessario.

Arabia Saudita

Sviluppatori dell'Arabia Saudita

Se vivi in Arabia Saudita, sei tenuto a stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Arabia Saudita.

Sviluppatori residenti dei paesi diversi dall'Arabia Saudita

Ai sensi delle leggi fiscali dell'Arabia Saudita, Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare all'autorità competente l'IVA del 15% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Arabia Saudita.

Se non vivi in Arabia Saudita, non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti dell'Arabia Saudita. Se in passato riscuotevi l'IVA in Arabia Saudita, non è più necessario.

Serbia

Sviluppatori della Serbia

Se vivi in Serbia, sei tenuto a stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Serbia.

Sviluppatori di paesi diversi dalla Serbia

Ai sensi delle leggi fiscali della Serbia, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA del 20% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Serbia.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti in Serbia. Se in passato riscuotevi l'IVA in Serbia, non è più necessario.

Singapore

Sviluppatori di Singapore

Se vivi a Singapore, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'imposta su beni e servizi (GST) di Singapore per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono a Singapore.

Se applicabile, Google può addebitare la GST sulla commissione di servizio. L'addebito della GST si rifletterà separatamente dalla commissione di servizio.

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali determina le imposte che ti vengono addebitate in Singapore. Ecco come puoi fornire a Google i tuoi dati fiscali singaporiani:

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Gestisci impostazioni.
  3. Scorri verso il basso fino a "Dati fiscali per Singapore" e fai clic sull'icona a forma di matita Icona matita/icona di modifica.
  4. Inserisci il tuo numero di registrazione GST nel campo "(Facoltativo) Numero di registrazione GST (imposta su beni e servizi)".
  5. Fai clic su Salva.

Sviluppatori di paesi diversi da Singapore

Se non vivi a Singapore, Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare all'autorità competente l'imposta GST di Singapore del 7% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono a Singapore. Non è necessario calcolare e versare separatamente l'imposta GST per gli acquisti effettuati dai clienti a Singapore. 

Corea del Sud

Sviluppatori della Corea del Sud

Se vivi nella Corea del Sud, devi stabilire, addebitare e versare l'imposta sul valore aggiunto (IVA) per tutti i contenuti digitali acquistati sul Google Play Store da clienti della Corea del Sud.

Se non fornisci a Google il tuo numero di registrazione dell'attività, Google addebiterà e verserà all'autorità competente l'IVA del 10% sulle commissioni di servizio fatturate. L'addebito dell'IVA del 10% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio, se applicabile.

Il tuo stato di registrazione determina le imposte che ti vengono addebitate in Corea del Sud. Ecco come puoi fornire a Google il numero di registrazione della tua attività:

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Gestisci impostazioni.
  3. Scorri verso il basso fino a "Dati fiscali per la Corea del Sud" e fai clic sull'icona a forma di matita Icona matita/icona di modifica.
  4. Inserisci il tuo numero di registrazione nel campo "Numero di registrazione dell'azienda".
  5. Fai clic su Salva.

Sviluppatori di paesi diversi dalla Corea del Sud

Ai sensi delle leggi fiscali della Corea del Sud, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA del 10% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento di sviluppatori al di fuori della Corea del Sud effettuati sul Google Play Store da clienti della Corea del Sud.

Se i clienti utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play, non è necessario calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti della Corea del Sud. Se in passato riscuotevi l'IVA nella Corea del Sud tramite Play Console, non hai più il controllo di questa impostazione.

Se scegli di offrire ulteriori sistemi di fatturazione in-app per i clienti della Corea del Sud in conformità con le nostre norme relative ai pagamenti, Google riscuoterà da te l'importo delle imposte sulle vendite ai clienti della Corea del Sud elaborate su tali sistemi di fatturazione in-app aggiuntivi e corrisponderà tali imposte alle autorità competenti.

Taiwan

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono a Taiwan. Gli sviluppatori non sono tenuti a calcolare e inviare separatamente l'IVA.

Sviluppatori di Taiwan

Se non fornisci a Google il tuo numero di partita IVA di Taiwan, Google potrebbe addebitare l'IVA al 5% sulla commissione di servizio che devi pagare a Google. L'addebito dell'IVA del 5% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio, se applicabile.

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali determina le imposte che ti vengono addebitate in Taiwan. Ecco come puoi fornire a Google i tuoi dati fiscali taiwanesi:

  1. Apri Play Console e vai a Profilo pagamenti (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Gestisci impostazioni.
  3. Scorri verso il basso fino a "Dati fiscali di Taiwan" e fai clic su Modifica Icona matita/icona di modifica.
  4. Inserisci il tuo numero di partita IVA nel campo "Partita IVA taiwanese".
  5. Fai clic su Salva.
Thailandia

Sviluppatori della Thailandia

Se vivi in Thailandia, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'imposta sul valore aggiunto (IVA) thailandese per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Thailandia.

Se non possiedi una registrazione ai fini IVA, Google applicherà l'IVA al 7% sulla commissione di servizio addebitata per gli acquisti effettuati dai clienti che risiedono in Thailandia. L'addebito dell'IVA pari al 7% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio nei tuoi report sulle entrate.

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali determina le imposte che ti vengono addebitate in Thailandia. Ecco come puoi fornire a Google i tuoi dati fiscali thailandesi:

  1. Apri Play Console e vai a Profilo pagamenti (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Gestisci impostazioni.
  3. Scorri verso il basso fino a "Dati fiscali della Thailandia" e fai clic su Modifica Icona matita/icona di modifica.
  4. Inserisci il tuo numero di partita IVA nel campo "Partita IVA thailandese".
  5. Fai clic su Salva.

Sviluppatori di paesi diversi dalla Thailandia

Se non vivi in Thailandia, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA thailandese pari al 7% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati su Google Play Store dai clienti che risiedono in Thailandia.

Se in passato riscuotevi l'IVA in Thailandia tramite Play Console, non hai più il controllo di questa impostazione.

Ucraina

Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare all'autorità competente l'IVA del 20% dell'Ucraina per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti in Ucraina.

Se ti trovi in Ucraina, Google applicherà l'IVA del 20% anche alla commissione di servizio addebitata per gli acquisti effettuati dai clienti in tutto il mondo, a meno che il tuo status fiscale sia: (1) "Azienda" O (2) "Imprenditore individuale" con lo stato registrazione IVA impostato su "Registrato". L'addebito dell'IVA del 20% verrà mostrato separatamente dalla commissione di servizio all'interno dei tuoi report sulle entrate.

Il tuo stato di registrazione ai fini fiscali determina le imposte che ti vengono addebitate in Ucraina. Ecco come puoi fornire a Google i tuoi dati fiscali dell'Ucraina:

  1. Accedi al Centro pagamenti Google.
  2. Fai clic su Impostazioni.
  3. Aggiorna i tuoi dati fiscali dell'Ucraina.
  4. Fai clic su Salva.
Emirati Arabi Uniti

Sviluppatori degli Emirati Arabi Uniti

Se vivi negli Emirati Arabi Uniti, sei tenuto a stabilire, addebitare e corrispondere l'IVA per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono negli Emirati Arabi Uniti.

Sviluppatori di paesi diversi dagli Emirati Arabi Uniti

Ai sensi delle leggi fiscali degli Emirati Arabi Uniti, Google è tenuta a stabilire, addebitare e corrispondere all'autorità competente l'IVA del 5% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono negli Emirati Arabi Uniti.

Se non vivi negli Emirati Arabi Uniti, non dovrai calcolare e inviare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati da clienti negli Emirati Arabi Uniti. Se in passato riscuotevi l'IVA negli Emirati Arabi Uniti, non è più necessario.

Stati Uniti

Alabama, Arizona, Arkansas, California, Colorado, Connecticut, District of Columbia, Georgia, Hawaii, Idaho, Illinois, Indiana, Iowa, Kansas, Kentucky, Louisiana, Maine, Maryland, Massachusetts, Michigan, Minnesota, Mississippi, Nebraska, Nevada, New Jersey, New Mexico, New York, North Carolina, North Dakota, Ohio, Oklahoma, Pennsylvania, Portorico, Rhode Island, South Carolina, South Dakota, Tennessee, Texas, Utah, Vermont, Virginia, Washington, West Virginia, Wisconsin e Wyoming

In conformità ai requisiti relativi all'imposta sulle vendite, Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'imposta sulle vendite per tutti gli acquisti in-app e di app effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in questi stati. Google riscuoterà e verserà l'imposta sulle vendite all'autorità fiscale competente.

Non è necessario calcolare e inviare separatamente l'imposta sulle vendite per i clienti di questi stati. Questo vale anche se non sei residente negli Stati Uniti.

Uzbekistan

Sviluppatori residenti in Uzbekistan

Se vivi in Uzbekistan, è tua responsabilità stabilire, addebitare e versare l'IVA (imposta sul valore aggiunto) uzbeka per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store da clienti che risiedono in Uzbekistan.

Sviluppatori residenti in paesi diversi dall'Uzbekistan

Se non vivi in Uzbekistan, Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare all'autorità competente l'IVA uzbeka pari al 15% per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati sul Google Play Store dai clienti che risiedono in Uzbekistan. Non è necessario calcolare e versare separatamente l'IVA per gli acquisti effettuati dai clienti in Uzbekistan.  

Altri paesi e altre aree geografiche

Ai sensi delle leggi sull'IVA e sull'imposta su beni e servizi (GST), Google è tenuta a stabilire, addebitare e versare l'IVA o l'imposta GST per tutti gli acquisti in-app e di app a pagamento effettuati dai clienti che risiedono nei luoghi che utilizzano il sistema di fatturazione di Google Play in cui Google è il commerciante registrato e nei seguenti paesi:

  • IVA: Albania, Cambogia, Georgia, Ghana, Indonesia, Kazakistan, Kenya, Marocco, Sudafrica, Turchia
  • GST: Nuova Zelanda
  • Imposta sul servizio: Malaysia

Google corrisponderà all'autorità competente l'IVA o l'imposta GST per le app a pagamento e gli acquisti in-app effettuati da clienti residenti in questi paesi. Non sei tenuto a calcolare e inviare separatamente l'IVA o l'imposta GST per i clienti di questi paesi.

Ecco come verificare le aliquote IVA o dell'imposta GST applicate per gli acquisti in-app e di app a pagamento in questi paesi:

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti  (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Fai clic su Gestisci l'imposta sulle vendite.

Modificare i prezzi delle app

Scopri come impostare e modificare i prezzi delle app nella pagina Configurare i prezzi e la distribuzione delle app.

Se offri app nei paesi in cui i prezzi devono essere comprensivi di IVA, l'aliquota fiscale impostata in Play Console verrà applicata ai prezzi attuali non comprensivi di IVA.

Nei paesi in cui corrispondere l'IVA all'autorità fiscale competente è responsabilità degli sviluppatori, Google trasferisce a questi ultimi l'intero importo dell'IVA riscosso e calcola la commissione di servizio sul prezzo netto del prodotto.

Esempio
Se il prezzo dell'app nel paese è 100 ¥ e l'IVA è del 20%:

Lo sviluppatore riceve da Google: 75 ¥

Lo sviluppatore corrisponde l'IVA: 17 ¥

  • Esempio: 100 ¥ - (100 ¥ * 1/1,2) = 17 ¥
  • Prezzo dell'app - [prezzo dell'app * 1 / (1+aliquota fiscale)]

Entrate dello sviluppatore dopo la suddivisione 70/30 e l'IVA da versare: 58 ¥

  • Esempio: 83 ¥ * 0,7 = 58 ¥
  • Prezzo prima della modifica sull'IVA * 70%
Importare file CSV per i prodotti in-app

Se vuoi importare dei file CSV con prodotti in-app, considera i prezzi comprensivi di IVA.

  • Se utilizzi la funzione di conversione automatica dei prezzi, puoi indicare un prezzo predefinito non comprensivo di IVA. I prezzi comprensivi di IVA verranno convertiti automaticamente.
  • Se non utilizzi la funzione di conversione automatica dei prezzi, i prezzi indicati devono comprendere l'IVA.

Prezzi locali per i prodotti in-app

Per evitare che per i prodotti in-app venga inserito automaticamente il prezzo locale nella valuta predefinita del tuo paese, devi specificare due volte il prezzo dei prodotti in-app nei file CSV da importare:

  • Il primo prezzo rappresenta il prezzo predefinito del prodotto in-app.
  • Il secondo prezzo rappresenta il prezzo locale del prodotto in-app.

Nota: per importare file CSV contenenti prodotti in-app, leggi l'articolo Creare un prodotto in-app.

Altri paesi

Se offri app a pagamento o acquisti in-app a clienti diversi da quelli descritti in precedenza in cui Google è responsabile, sei tu a dover determinare l'aliquota fiscale applicabile alle tue vendite e versare le imposte all'autorità fiscale competente (potrebbe essere diversa dall'autorità del tuo paese). Le aliquote fiscali specificate vengono applicate automaticamente al momento del pagamento da parte dell'acquirente. Google non è in grado di fornirti consulenza fiscale, pertanto dovresti rivolgerti al tuo consulente fiscale.

Controllare e modificare le aliquote fiscali

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Profilo pagamenti (Configurazione Impostazioni > Profilo pagamenti).
  2. Nella sezione "IVA sugli acquisti", fai clic su Gestisci l'IVA sugli acquisti.
  3. Cerca l'area geografica per la quale vuoi modificare le impostazioni fiscali.
  4. Fai clic sull'icona a forma di matita Icona matita/icona di modifica.
  5. Nella stessa riga della località per cui vuoi modificare le aliquote fiscali, fai clic sulla Freccia giù in "Opzione fiscale".
  6. Scegli una delle opzioni seguenti:
    • Nessuna imposta
    • Aliquota prefissata di Google: utilizza l'aliquota fiscale preimpostata di Google per questa località.
    • Aliquota fiscale personalizzata: inserisci un'aliquota fiscale.
  7. Se hai apportato modifiche, fai clic su Salva.
Esempio

L'aliquota fiscale sulle vendite sarà una percentuale del prezzo della tua app, ad esempio:

Aliquota fiscale sulle vendite Prezzo dell'app Imposta sulle vendite Prezzo totale dell'app
20% 10 $ 2,00 $ 12,00 $
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
92637
false
false