Il dispositivo Google Nest Wifi o Google Wifi non viene trovato durante la configurazione

Il problema potrebbe essere dovuto alla connessione non corretta del router o del punto di accesso. Controlla i cavi di alimentazione ed Ethernet per assicurarti che siano inseriti saldamente. A tale scopo, procedi nel seguente modo:

Passaggio 1: individua le porte

Le porte di alimentazione ed Ethernet si trovano nella parte inferiore o posteriore del dispositivo.

 

Passaggio 2: controlla il cavo di alimentazione

Assicurati che un'estremità dell'alimentatore sia collegata al dispositivo e che l'altra estremità sia inserita in una presa di corrente funzionante. Dopo circa un minuto, la spia del dispositivo si illumina per indicare che il dispositivo si sta accendendo.

Passaggio 3: controlla il cavo Ethernet

Collega un'estremità del cavo Ethernet in dotazione al router Nest Wifi o alla porta WAN del punto di accesso Google Wifi. Collega l'altra estremità al modem e controlla che sia acceso. Nota: i punti di accesso Google Nest non hanno una porta Ethernet.

Esempio di configurazione di Google Wifi e modem

 

Passaggio 4: accedi a Internet

Posizionati con il dispositivo mobile vicino al router o al punto di accesso e torna nell'app Google Home o Google Wifi. Ora il router o il punto di accesso dovrebbe essere connesso a Internet.

Adesso la spia del dispositivo Wifi dovrebbe essere lampeggiante e di colore bianco o blu. Per quanto riguarda i punti di accesso Google Nest Wifi, la spia è arancione se il microfono è acceso (a meno che tu abbia disattivato questa impostazione predefinita nell'app). Leggi ulteriori informazioni sul comportamento della spia.

Per quanto riguarda i router Google Nest e i punti di accesso Google Wifi, se l'app non riesce ancora a trovare il tuo dispositivo, apri le impostazioni Wi-Fi del telefono e cerca una rete Wi-Fi corrispondente a quella indicata sull'adesivo nella parte inferiore del dispositivo. Prova a connetterti al dispositivo usando come password il codice di configurazione indicato nella parte inferiore del dispositivo.

Torna all'app Google Home o Google Wifi e continua la configurazione.

Se il dispositivo era già stato configurato, prova a ripristinare i dati di fabbrica. Attendi che il dispositivo Wifi sia pronto per la riconfigurazione, quindi aggiungilo nell'app.

Se questi passaggi non funzionano, ti invitiamo a contattarci. Saremo lieti di aiutarti.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito: