Informazioni sugli annunci nelle campagne per app

Le campagne per app consentono di pubblicare annunci sulla rete di ricerca di Google e sulla Rete Display, compreso Google Play, oltre che in altre app e su YouTube. Queste campagne generano gli annunci utilizzando la scheda dell'app in Google Play Store, alcune righe di testo indipendenti e un link a un video YouTube facoltativo. Google Ads può generare varie combinazioni di queste singole risorse per creare annunci per la tua app e ottimizzare l'annuncio per le installazioni dell'app. Scopri come creare una campagna per app.

 
Vuoi pubblicizzare la tua app? Fai clic qui per ricevere $ 75 a fronte di una spesa di $ 25 in campagne per app.

Come usare il testo nell'annuncio

L'aspetto più importante da considerare in merito a questi annunci è che ogni riga di testo che inserisci deve potere apparire in qualsiasi ordine insieme ad altro testo, singolarmente oppure non essere affatto pubblicata. Le righe devono inoltre avere una lunghezza inferiore ai 25 caratteri. Ecco un esempio:

Yes checkmark Testo indipendente dall'ordine Testo dipendente dall'ordine
  • Riga 1. Inizia a giocare oggi stesso
  • Riga 2. Registrati per utilizzare l'app

O

  • Riga 1. Registrati per utilizzare l'app
  • Riga 2. Inizia a giocare oggi stesso
  • Riga 1. Scarica l'ultima versione
  • Riga 2. del più bel gioco in circolazione

O

  • Riga 1. Il più bel gioco in circolazione
  • Riga 2. Scarica l'ultima versione

Dove possono essere pubblicati gli annunci

Le campagne per app utilizzano il targeting automatico, pertanto non hai bisogno di selezionare parole chiave o posizionamenti per indicare dove vuoi pubblicare i tuoi annunci. Google Ads ottimizza il numero di installazioni che ottieni dagli annunci cercando i posizionamenti con il potenziale più elevato in base alla scheda della tua app nello store.

Come vengono utilizzati gli asset per creare gli annunci

Le campagne per app consentono di pubblicare annunci in diversi formati e su reti differenti. Questo tipo di campagne si occupa della personalizzazione al posto tuo, combinando i tuoi asset tra loro per creare un annuncio completo. Durante il processo di pubblicazione di annunci, i contenuti che fornisci possono essere eliminati, ritagliati o modificati. Se non aggiungi un video, è possibile crearne uno per te. In alcuni casi è possibile che ti venga mostrata un'anteprima o un'esperienza interattiva dell'app. In questo modo puoi garantire agli utenti un'ottima esperienza relativa all'annuncio, indipendentemente da quando e dove verrà visualizzato.

Impostazioni di esclusione

Scegliendo Google per promuovere la tua app, accetti che questa venga mostrata in uno di questi formati di annunci e su una di queste reti. Le campagne per app rispettano le impostazioni del tuo account per quanto riguarda le eventuali esclusioni che hai impostato per pagine web e app. Scopri come escludere pagine web e app.

Cose da ricordare

  • Gli annunci non verranno tradotti. Assicurati che il targeting per lingua applicato corrisponda alla lingua utilizzata nei tuoi annunci.
  • Dal momento che tutti gli annunci in una campagna per app sono generati da Google Ads, non potrai visualizzarne i singoli rendimenti. Le metriche e il rendimento degli annunci sono riportati nella tabella della pagina "Campagne".
  • Non è necessario creare gruppi di annunci perché la tua intera campagna viene considerata un gruppo di annunci.
  • Assicurati di creare campagne per app per ciascuna app che promuovi.

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema