Che cos'è lo Strumento per ottimizzare le conversioni e come funziona?

Lo Strumento per ottimizzare le conversioni è una funzione di Google Ads che utilizza i dati del monitoraggio delle conversioni di Google Ads per consentire agli utenti di ottenere un maggior numero di conversioni a un costo inferiore. Ottimizza il posizionamento in ogni asta di annunci per prevenire clic non redditizi e ottenere il maggior numero possibile di clic redditizi.

Come funziona

Con lo Strumento per ottimizzare le conversioni fai un'offerta utilizzando un CPA massimo, ossia l'importo massimo che sei disposto a pagare per ogni conversione (ad esempio un acquisto o una registrazione) o un CPA target, ossia l'importo medio che desideri pagare per una conversione. Lo Strumento per ottimizzare le conversioni utilizza i dati storici della campagna per individuare automaticamente l'offerta costo per clic (CPC) ottimale per l'annuncio ogni qualvolta esso risulta idoneo alla pubblicazione. I clic ricevuti continueranno a essere addebitati, ma non avrai più bisogno di correggere manualmente le offerte per raggiungere i tuoi obiettivi di CPA e potrai beneficiare di un ROI ottimizzato.

Per calcolare l'offerta CPC equivalente ottimale, lo Strumento per ottimizzare le conversioni calcola innanzitutto il tasso di conversione previsto per ogni asta. Lo Strumento per ottimizzare le conversioni prende in considerazione molti fattori, tra cui la cronologia delle conversioni dell'annuncio, la query a corrispondenza generica della parola chiave, la località dell'utente e i tassi di conversione dei siti partner della rete di ricerca e della Rete Display di Google. Questa funzione determina quindi il ranking dell'annuncio, combinando offerta CPA, punteggio di qualità e tasso di conversione previsto.

Ottimizzazione del rendimento

Molti inserzionisti che utilizzano lo Strumento per ottimizzare le conversioni hanno ottenuto incrementi percentuali a due cifre in termini di conversioni continuando a pagare lo stesso prezzo o, addirittura, un prezzo inferiore per ogni conversione.

Requisiti

Per iniziare a utilizzare lo Strumento per ottimizzare le conversioni, è necessario che il monitoraggio delle conversioni di Google Ads sia attivato e che la campagna abbia registrato almeno 15 conversioni negli ultimi 30 giorni. Inoltre, è necessario che la campagna abbia registrato un tasso di conversione simile per almeno qualche giorno. Ti consigliamo di eseguire il monitoraggio delle conversioni per almeno due settimane prima di provare lo Strumento per ottimizzare le conversioni, indipendentemente dal volume delle conversioni (anche di più se non realizzi un volume di conversioni elevato).

Ulteriori informazioni sull'attivazione dello Strumento per ottimizzare le conversioni.

Nota importante

Il CPA effettivo dipende da fattori non controllabili da Google, pertanto è possibile che superi il CPA massimo da te specificato. Lo Strumento per ottimizzare le conversioni utilizza i dati storici sulle conversioni per prevedere la probabilità di conversione degli annunci. Tuttavia, il tasso di conversione effettivo può variare in base alle modifiche apportate al sito web e agli annunci o in base a fattori esterni, quali una maggiore concorrenza. Se il tasso di conversione effettivo si rivela inferiore a quello previsto, il CPA effettivo può superare l'offerta CPA massimo o il CPA target.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?