Informazioni sulle finestre di conversione

Una finestra di conversione è il periodo di tempo successivo al clic di un cliente sul tuo annuncio, durante il quale viene registrata una conversione (ad esempio, un acquisto) in Google Ads.

In Google Ads, puoi modificare le impostazioni della finestra di conversione per qualsiasi conversione da pagina web, di importazione, di azione in-app o di chiamata che stai monitorando.

Vantaggi

Le impostazioni della finestra di conversione sono ideali per le attività che desiderano avere un maggiore controllo sulla misurazione delle conversioni, in particolare le attività che vendono prodotti con un ciclo di acquisto diverso da quello di 30 giorni predefinito della finestra di conversione. Se imposti una finestra di conversione più lunga, puoi visualizzare anche le parole chiave all'inizio del percorso di una conversione nei rapporti sull'attribuzione.

Esempio

Ipotizziamo che tu stia pubblicizzando una promozione di un'intera settimana e che il tuo cliente finale debba utilizzare la promozione entro una settimana da quando ha fatto clic sull'annuncio. Desideri misurare le conversioni per questa promozione, in modo da modificare la finestra di conversione e impostarla su un periodo di sette giorni. Così facendo, puoi avere un'idea migliore del valore della tua pubblicità in questo periodo di tempo più breve.

Tieni presente che se imposti la finestra di conversione su sette giorni, tutte le conversioni che si verificano sette giorni dopo il clic non verranno registrate, ovvero non appariranno nei rapporti. Anche il rapporto sul tempo alla conversione incluso nei rapporti sull'attribuzione verrà limitato a sette giorni, pertanto non vedrai quante conversioni favorite da Google Ads si sono verificate nel corso dei sette giorni successivi.

Come funziona

Quando crei una conversione durante l'impostazione o in qualsiasi momento successivo, puoi impostare finestre diverse per ogni azione di conversione.

Puoi anche modificare la finestra di conversione tutte le volte che vuoi. Tuttavia, ricorda che le modifiche verranno applicate a tutte le conversioni successive. Pertanto, se utilizzi una finestra di conversione di 30 giorni e la modifichi impostando 10 giorni, questa finestra sarà utilizzata soltanto per le conversioni registrate dal giorno della modifica.

Esempio

Ecco un esempio di come funziona una finestra di conversione se un utente fa clic sul tuo annuncio il 1° marzo:

  • 1° marzo: la finestra di conversione è impostata su 30 giorni. Per questo clic verranno conteggiate tutte le conversioni a partire da questa data fino al 30 marzo.
  • 7 marzo: modifichi la finestra di conversione impostandola su 10 giorni. Per il clic effettuato il 1° marzo, verranno conteggiate le conversioni generate prima del 10 marzo.
  • 16 marzo: apporti una nuova modifica alla finestra di conversione impostando un periodo di 20 giorni. Una conversione avvenuta il 13 marzo per questo clic, e non presa in considerazione nella finestra di conversione precedente, non verrà conteggiata retroattivamente. Tuttavia, le conversioni future avvenute prima del 20 marzo verranno conteggiate per il clic del 1° marzo.

Scelta della finestra

Non sai quale finestra di conversione scegliere? Consulta il rapporto sul tempo alla conversione nei rapporti sull'attribuzione. In questo rapporto vengono visualizzate le variazioni di tempo tra i clic sugli annunci e le conversioni. Con queste informazioni, potrai avere un'idea migliore di come impostare la finestra di conversione.

Esempio

Se il 75% delle conversioni si verifica tra il venticinquesimo e il trentesimo giorno dal clic, accertati di impostare la finestra di conversione almeno per questo periodo, per evitare la mancata registrazione delle conversioni.

Ricorda che il rapporto sul tempo alla conversione dell'attribuzione riflette il tempo alla conversione solo per i clic su google.com che portano a conversioni. Non mostra, invece, il tempo alla conversione per le conversioni attribuite ai clic sulla Rete Display di Google o su altri partner di ricerca.

Effetti sui rapporti sull'attribuzione

I rapporti sull'attribuzione mostrano il percorso verso le conversioni in relazione alla finestra scelta. Ecco come i rapporti sull'attribuzione mostrano le conversioni associate all'ultimo clic e le conversioni indirette:

  • Verranno visualizzate solo le conversioni associate all'ultimo clic nell'ambito della finestra di conversione scelta.
  • Le conversioni indirette vengono visualizzate per le finestre di conversione da 30, 60 e 90 giorni, indipendentemente dalle impostazioni della finestra di conversione. Tuttavia, il clic che ha generato una conversione deve essere all'interno della finestra di conversione affinché questi tipi di clic vengano visualizzati.

 

Informazioni sulle finestre di conversione view-through

Puoi anche selezionare una finestra diversa per le conversioni view-through. Questo ti permette di scegliere per quanto tempo monitorare le conversioni dopo l'impressione di un annuncio.

Se non personalizzi la finestra di conversione view-through quando crei una nuova conversione, la finestra predefinita è 1 giorno.

A partire dal 29 marzo 2017, la finestra di conversioni view-through predefinita passerà da 30 giorni a 1 giorno. Ciò significa che solo le conversioni che avvengono entro 1 giorno da un'impressione dell'annuncio verranno segnalate come conversioni view-through. Questa modifica si applicherà alle azioni di conversioni nuove esistenti che utilizzano la finestra predefinita. Se hai già abbreviato la finestra di conversioni view-through di un'azione di conversione, la modifica non avrà effetto.

Istruzioni

Avrai l'opportunità di scegliere la finestra di conversione ogni volta che crei una nuova conversione. Per modificare una conversione esistente, procedi nel seguente modo:

Scegli l'esperienza Google Ads che stai utilizzando. Ulteriori informazioni

Aspetti da tenere presente

  • In base alla sorgente delle conversioni, puoi impostare la finestra di conversione su qualsiasi valore compreso tra 1 e 90 giorni, ma per ottenere dati più accurati, è consigliabile impostarla su almeno sette giorni.
  • Se la finestra di conversione non viene personalizzata, alle conversioni viene applicata una finestra predefinita di 30 giorni.
  • Le strategie di Smart Bidding, come CPA target, CPCO e ritorno sulla spesa pubblicitaria target, conteggiano e ottimizzano le conversioni per qualsiasi finestra scelta.
  • La finestra di conversione delle azioni di conversione per le installazioni di app non può essere modificata: sarà sempre di 30 giorni.
  1. Accedi all'account Google Ads.
  2. Fai clic prima sull'icona degli strumenti nell'angolo in alto a destra e poi su "Conversioni" nella sezione "Misurazione".
  3. Trova l'azione di conversione da modificare e fai clic sul suo nome nella colonna "Nome".
  4. Nella sezione "Impostazioni", fai clic su Modifica impostazioni.
  5. Fai clic su "Finestra di conversione". Seleziona per quanto tempo monitorare le conversioni dopo un'interazione con l'annuncio dal menu a discesa. In base all'origine della conversione, puoi impostare la finestra su qualsiasi valore compreso tra 1 giorno e 30, 60 o 90 giorni. Ti consigliamo di impostare finestre di almeno sette giorni, in quanto forniscono un maggior numero di dati sulle conversioni.
    • Per le conversioni view-through, fai clic su Finestra di conversione view-through e seleziona un'opzione dal menu a discesa. 
  6. Fai clic su Fine.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?