Panoramica delle opzioni avanzate di targeting per località

È in corso la migrazione automatica del targeting per località basato sul reddito del nucleo familiare, dal targeting per località al targeting demografico. Per apportare modifiche al targeting basato sul reddito del nucleo familiare o visualizzare i tuoi rapporti, vai alla sezione Dati demografici dell'account Google Ads.

Le opzioni di targeting per località consentono di includere o escludere gli utenti in base a:

  • località in cui è probabile che si trovino o dove si trovano abitualmente
  • luoghi per i quali hanno mostrato interesse

Per impostazione predefinita, il targeting per località include sia le posizioni fisiche che le località di interesse, ma gli inserzionisti più esperti possono utilizzare queste opzioni per limitare il targeting a un sottoinsieme di queste categorie. Questo articolo esamina le opzioni avanzate per targeting per località ed esclusione delle località. Tieni presente che le opzioni avanzate di targeting per località sono valide solo per gli annunci sulle reti di ricerca e Display.

Confronto delle opzioni di targeting per località

Per impostazione predefinita, potrai raggiungere sia clienti che hanno probabilità di trovarsi o che si trovano abitualmente nelle aree target sia quelli le cui ricerche indicano un interesse per le aree geografiche target. Gli utenti possono dimostrare interesse tramite i termini utilizzati nelle ricerche, se si trovavano recentemente in una località oppure tramite i contenuti visualizzati correlati alla località (pagine o siti).

Le aree geografiche per le quali gli utenti mostrano interesse sono chiamate anche località di interesse, che identifichiamo indipendentemente dal dominio Google utilizzato per la ricerca. Scopri ulteriori informazioni su come determinare le località geografiche e le località di interesse.

Puoi scegliere di passare a un metodo di targeting diverso. Diamo un'occhiata alle opzioni di targeting disponibili.

Raggiungere gli utenti che si trovano nelle località target, le visitano regolarmente o hanno mostrato interesse verso di esse (Presenza o Interesse)

Questa opzione predefinita e consigliata permette di raggiungere gli utenti che è probabile si trovino o che si trovano abitualmente in una località target, nonché quelli che hanno mostrato interesse verso di essa.

Ad esempio, se sei il titolare di una panetteria a Parigi e scegli questa città come località target, gli annunci possono essere mostrati agli utenti che si trovano a Parigi o che la visitano regolarmente, oppure agli utenti che hanno manifestato interesse per le pasticcerie di Parigi (oggi o in passato). In alternativa, puoi utilizzare altre opzioni di località per limitare i tipi di località target.

Per la maggior parte delle campagne si verificherà una diminuzione delle impressioni quando si modifica l'opzione di targeting predefinita. Ti consigliamo di modificare l'opzione di targeting solo se vuoi perfezionare il traffico della campagna.

Raggiungere gli utenti che si trovano nelle località target o che le visitano regolarmente (Presenza)

Questa opzione consente di mostrare gli annunci a utenti che è probabile si trovino o che si trovano abitualmente nelle località target. 

Raggiungere gli utenti che cercano le località target (Interesse di ricerca)

Questa opzione consente di mostrare gli annunci a chiunque effettui ricerche su Google relative alla località target. Se un utente non specifica una località nella ricerca, per il targeting il sistema utilizza la località in cui è probabile che si trovi. Questa opzione è disponibile solo per le campagne sulla rete di ricerca.

Confronto delle opzioni di esclusione delle località

Per impostazione predefinita, vengono esclusi gli utenti che è probabile si trovino nelle località escluse.

Puoi scegliere di modificare le impostazioni predefinite in modo da escludere gli utenti che è probabile si trovino nelle tue località escluse, le visitano regolarmente o hanno mostrato interesse verso di esse. Diamo uno sguardo alle opzioni di esclusione disponibili e vediamo in che modo funzionano con alcune campagne di esempio.

Non mostrare gli annunci agli utenti che si trovano nelle località escluse (Presenza)

Questa opzione impedisce che gli annunci vengano mostrati a utenti che potrebbero trovarsi nelle aree che hai escluso. Chi si trova al di fuori di queste aree potrebbe comunque visualizzare gli annunci.

Non mostrare gli annunci agli utenti che si trovano nelle località escluse, le visitano regolarmente o hanno mostrato interesse verso di esse (Presenza o Interesse)

Con questa opzione, non mostreremo gli annunci a utenti che è probabile si trovino nelle località escluse, che si trovano abitualmente al loro interno O hanno mostrato interesse verso di esse.

Aspetti da considerare
Il targeting per località si basa su una serie di indicatori, tra cui le impostazioni e i dispositivi degli utenti, nonché il loro comportamento sulla nostra piattaforma, ed è frutto dell'impegno di Google nel mostrare annunci agli utenti in base alle tue impostazioni per le località. Poiché tali indicatori variano, questo metodo di targeting non garantisce sempre una precisione del 100%.

Come sempre, ti consigliamo di controllare le metriche di rendimento complessive per verificare se le impostazioni soddisfano i tuoi obiettivi pubblicitari e modificarle di conseguenza.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false