Creazione e gestione dei segnaposto

Trova i tuoi luoghi preferiti nel mondo e salvali come segnaposto.

Segna i luoghi sulla mappa con i segnaposto

  1. Apri Google Earth sul computer.
  2. Individua il luogo da salvare.
  3. Sopra la mappa, fai clic su Aggiungi segnaposto Add Placemark.
  4. Nella finestra visualizzata, inserisci il nome del segnaposto accanto al campo "Nome".
  5. Per scegliere un'icona segnaposto diversa, fai clic sul pulsante a destra del campo "Nome".
  6. Per salvare la vista corrente, fai clic su Vista e poi Istantanea vista corrente e poi  OK.

Modificare un segnaposto

Puoi spostarli, aggiungere dettagli e cambiare le icone.

Spostare un segnaposto

Trascinare o modificare un segnaposto

  1. Apri Google Earth.
  2. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", fai clic con il pulsante destro del mouse sul segnaposto da spostare.
    • Windows: fai clic su Proprietà. Verrà visualizzato un quadratino segnaposto lampeggiante di colore giallo.
    • Mac: nel menu in alto, fai clic su Modifica e poi Ottieni informazioni o premi ⌘ + i. Verrà visualizzato un quadratino segnaposto.
  3. Trascina il segnaposto sulla nuova posizione.
    • Facoltativo: nella finestra di dialogo "Modifica segnaposto", puoi modificare altre informazioni relative al segnaposto come descrizione, stile e colore.
  4. Fai clic su OK.

Utilizzare le coordinate

Se conosci la latitudine e la longitudine del luogo in cui desideri spostare il segnaposto, utilizza le coordinate.

  1. Apri Google Earth.
  2. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", fai clic con il pulsante destro del mouse sul segnaposto da spostare.
  3. Fai clic su Proprietà (Windows, Linux) o su Ottieni informazioni (Mac).
  4. Inserisci le coordinate.

Il segnaposto verrà spostato sulle coordinate inserite.

Come inserire la latitudine e la longitudine

Puoi utilizzare vari tipi di notazioni:

  • Gradi decimali (DDD): la precisione decimale è impostata nella coordinata dei "gradi".
    Esempio: 49.11675953666N
  • Gradi, minuti e secondi (DMS): la precisione decimale è impostata nella coordinata dei "secondi".
    Esempio: 49 7'20.06"N
  • Gradi e minuti con secondi decimali (DMM): la precisione decimale è impostata nella coordinata dei "minuti". Esempio: 49 7.0055722"N (In questo caso, il valore precedente di 20,06 secondi viene diviso per 3600 per ottenere il valore in minuti decimali per 20,06 secondi.

Separa le coordinate con uno spazio:

  • Esempio DMS: 37 24 23.3
  • Esempio DMM: 49 7.0055722

Utilizza una virgoletta alta semplice per i minuti e una doppia per i secondi:

Esempio: 49 7'20.06"

Notazione di direzione (Nord/Sud, Est/Ovest):

Utilizza "N", "S", "E" o "O" per indicare la direzione.

Esempio: N 37 24 23.3 oppure 37 24 23.3 N

Utilizza il segno meno (-) per le posizioni occidentali o meridionali: in questi casi non inserire la lettera.

Esempio: 37 25 19.07, -122 05 08.40
Nota. Non utilizzare il segno più (+) per le direzioni orientali/settentrionali.

Prima la latitudine e poi la longitudine: a meno che non utilizzi una notazione di direzione (N, S, E o O), inserisci sempre la latitudine prima della longitudine.

Esempio: 122 05 08.40 O 37 25 19.07 N oppure 37 25 19.07, 122 05 08.40

Separa le coppie con uno spazio, una virgola o una barra:

  • 37.7 N 122.2 O
  • 37.7 N,122.2 O
  • 37.7 N/122.2 O

Modifica la vista 3D di un segnaposto

Puoi modificare l'inclinazione e la direzione della vista sul segnaposto. Affinché tutti i segnaposto di una cartella abbiano la stessa inclinazione di vista, modifica la vista 3D di tale cartella.

  1. Apri Google Earth.
  2. Riposiziona il visualizzatore 3D con l'inclinazione desiderata.
  3. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", fai clic con il pulsante destro del mouse sul segnaposto o sulla cartella e poi fai clic su Istantanea vista.

In questo modo, la vista attuale viene impostata per il segnaposto o la cartella selezionata.

Reimposta la vista di un segnaposto

Reimposta la vista di un segnaposto

  1. Apri Google Earth.
  2. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella o sull'icona e seleziona Ottieni informazioni (Mac) o Proprietà (Windows).
  3. Fai clic su Vista e poi Reimposta.

La vista assume l'orientamento predefinito per l'elemento selezionato.

Modificare le icone di luoghi e cartelle

Modifica l'icona dei segnaposto e delle cartelle per organizzarli meglio. Non puoi assegnare un'icona a una cartella contenente diversi tipi di elementi, ad esempio segnaposto e overlay.

  1. Apri Google Earth.
  2. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", fai clic con il pulsante destro del mouse sul segnaposto da modificare. Successivamente, fai clic su Proprietà (Windows, Linux) o Ottieni informazioni (Mac).
  3. A destra del campo "Nome", fai clic sul pulsante del segnaposto.
  4. Scegli una nuova icona.

Utilizza un'icona personalizzata

  1. Apri Google Earth.
  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segnaposto da personalizzare, poi su Proprietà (Windows, Linux) o Ottenere informazioni (Mac).
  3. In alto a destra nella finestra "Modifica Segnaposto" o "Modifica Cartella", fai clic sull'icona.
  4. Scegli Aggiungi icona personalizzata.
  5. Nel campo accanto a "Percorso icone", aggiungi un'icona:
    • Incolla il percorso di un file o l'URL web dell'immagine.
    • Fai clic su Sfoglia per scegliere un'immagine nel tuo computer.

Crea ed elimina cartelle

Puoi utilizzare le cartelle per organizzare i viaggi e altri progetti.

Crea una cartella

  1. Apri Google Earth.
  2. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", fai clic con il pulsante destro del mouse.
    Nota: per aggiungere una sottocartella, fai clic con il pulsante destro del mouse su una cartella esistente.
  3. Seleziona Aggiungi e poi Cartella. Verrà aperta la finestra "Nuova Cartella".
  4. Aggiungi le informazioni sulla cartella che verranno applicate a tutti i segnaposti e le sottocartelle che contiene.

Organizza segnaposto e cartelle

  1. Apri Google Earth.
  2. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", puoi trascinare un segnaposto o una cartella in qualsiasi altro punto dell'elenco, anche in altre cartelle.

Se sposti un segnaposto o una sottocartella in una cartella con impostazioni personalizzate, queste verranno applicate a tutto il suo contenuto.

Elimina un segnaposto o una cartella

Importante. Se elimini una cartella, verrà rimosso tutto il suo contenuto, incluse le sottocartelle e le icone.

  1. Apri Google Earth.
  2. Nel riquadro a sinistra, in "I miei luoghi", scegli un segnaposto o una cartella da eliminare.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul segnaposto o sulla cartella e poi su Elimina.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?