Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Relazione con le attività Floodlight di DoubleClick Campaign Manager

Ogni inserzionista DoubleClick Search (DS) e il relativo inserzionista DoubleClick Campaign Manager associato condividono la stessa configurazione Floodlight. Ciò significa che puoi utilizzare lo stesso set di tag e attività Floodlight per tracciare le conversioni di annunci display e della rete di ricerca. In questo modo, inoltre, impedisci che le conversioni vengano contate due volte.

Anche se puoi utilizzare lo stesso set di tag e attività per tenere traccia delle conversioni da annunci display, video e a pagamento, DS genera rapporti solo sulle conversioni che hanno avuto luogo sui siti web e attribuite ad attività di ricerca a pagamento. Ad esempio, se un'attività Floodlight denominata "Pagina di ringraziamento" dovesse registrare dieci conversioni, cinque attribuite ad annunci display e cinque ad annunci della rete di ricerca, un rapporto DS segmentato in base alle attività Floodlight mostrerebbe solo le cinque conversioni attribuite alle attività di ricerca a pagamento.

Per vedere rapporti relativi a tutte le conversioni registrate da un'attività Floodlight, incluse le conversioni display e video su siti web e in-app, così come le conversioni di ricerca a pagamento sui siti web, esegui i rapporti in Campaign Manager che includono i dati di ricerca a pagamento.

Nota. In Campaign Manager, gli inserzionisti all'interno di una stessa agenzia potrebbero condividere configurazioni Floodlight per riflettere l'organizzazione delle unità pubblicitarie dell'agenzia. Se la tua agenzia adotta questo stesso approccio, tutti gli inserzionisti Campaign Manager e DoubleClick Search che condividono una configurazione Floodlight utilizzeranno lo stesso set di tag e attività Floodlight.

 

Ecco un esempio di condivisione di dati Floodlight

Tag Floodlight sulla pagina di ringraziamento

Di seguito è riportato un tag Floodlight su una pagina di ringraziamento che registra un acquisto. Questo tag potrebbe essere stato creato in DoubleClick Search o Campaign Manager e successivamente aggiunto al sito.

<iframe height="0" width="0" src="//0.fls.doubleclick.net/activityi;src=0;type=fake_tag;cat=fake_tag;u=4771963;qty=1;cost=129.97;ord=4771963;~oref=http%3A//mysite.com/checkout?" style="display: none; visibility: hidden;"></iframe>

Quando un utente completa un acquisto e arriva alla pagina di ringraziamento, il tag Floodlight registra l'acquisto e invia i dati all'attività Floodlight associata. Oltre a tracciare le entrate totali ottenute dalla vendita, l'attività Floodlight traccia:

  • Se l'ultimo clic riconducibile alla visita proviene da un annuncio display, un annuncio della ricerca a pagamento o da un risultato di ricerca naturale.

  • Se sono stati registrati altri clic su annunci display o della rete di ricerca più in alto nella canalizzazione.

I dati sono disponibili per i rapporti in Campaign Manager, inoltre se la conversione viene attribuita alla ricerca a pagamento, i dati sono disponibili anche in DoubleClick Search.
Floolight tags record data on a web page and then pass the data to a Floodlight activity.

Visualizzazione dei dati in DoubleClick Search

In questo esempio, supponiamo che un cliente abbia cercato la parola chiave "magliette", ha fatto clic su un annuncio della ricerca a pagamento e ha acquistato una maglietta. Per esaminare questi dati in DoubleClick Search, puoi accedere alla campagna contenente la parola chiave magliette, fare clic sulla scheda Parole chiave, segmentare in base all'attività Floodlight e vedere le metriche per la parola chiave magliette.

Noterai che il numero di transazioni per l'attività Floodlight della pagina di ringraziamento è aumentato di uno. Inoltre puoi vedere il costo e le entrate aggiuntivi associati alla conversione.

Parola chiave Gruppo attività Floodlight Attività Floodlight Transaz. Costo Entrate
magliette Conferma delle vendite Pagina di ringraziamento 614 309,79 $ 1.135,00

Se la conversione non è attribuita a un annuncio della ricerca a pagamento, i relativi dati non vengono visualizzati in DoubleClick Search.

Visualizzazione dei dati in Campaign Manager

Per esaminare i dati in Campaign Manager, procedi nel seguente modo:

  • Utilizza Report Builder per aggiungere dimensioni e metriche della ricerca a pagamento a rapporti standard, quindi esegui il rapporto. Per ogni attività Floodlight, nel rapporto standard sono elencati il numero di conversioni attribuite alla ricerca a pagamento e il numero di conversioni attribuite agli annunci display.

    Nell'esempio riportato sopra, puoi vedere che il numero di conversioni della ricerca a pagamento è aumentato di uno.

    Tieni presente che il rapporto standard utilizza il modello di attribuzione dell'ultimo clic: tutto il credito per la conversione viene attribuito all'ultimo clic registrato prima che il cliente visitasse il tuo sito. Puoi utilizzare lo Strumento modelli di attribuzione in Campaign Manager per confrontare diversi modelli di assegnazione del credito alla rete display, alla rete di ricerca e ad altri canali.

  • Esegui un rapporto Canalizzazioni multicanale per generare un rapporto su annunci display, annunci di DoubleClick Search, annunci rich media e sui click tracker che hanno contribuito alle conversioni in un punto nella canalizzazione della conversione.

Altre impostazioni in Campaign Manager

Quando crei un'attività Floodlight in DoubleClick Search, quest'ultimo imposta automaticamente le proprietà avanzate descritte nella seguente tabella. Non puoi vedere o modificare queste proprietà da DoubleClick Search, ma puoi farlo da Campaign Manager.

Nome campo di attività Floodlight Valore
Metodo di conteggio (per azioni) Standard
Metodo di conteggio (per transazioni) Transazioni
Generazione di tag conformi agli standard XHTML Funzione disattivata
Metodo di busting della cache JavaScript
Stringa tag attività: cat = Utilizzo del valore generato automaticamente
Impressioni minime 1
Inclusione di variabili personalizzate ord ed entrate (per tipo di vendita)
Hai trovato utile questo articolo?
Subscribe to DoubleClick News

Stay up-to-date on the latest product news, case studies and communications from DoubleClick.