Registry

I registry gestiscono le vendite delle registrazioni dei domini. I domini utilizzano i suffissi di dominio, noti anche come domini di primo livello o TLD. Ad esempio, l'azienda Verisign gestisce la registrazione dei domini .com e .net. 

I registry non possono offrire servizi di registrazione del nome di dominio per domini di secondo livello come abc.com o xyz.net al pubblico. La registrazione del nome di dominio deve essere effettuata tramite registrar, come Google Domains.

Google Domains collabora con i registry per offrire nomi di dominio con suffissi di dominio specifici. Scopri la differenza tra registry, registrar, registranti e registrazione.

Ruolo dei registry nella registrazione del tuo nome di dominio

I registry ricevono da ICANN l'autorità per gestire i domini di primo livello. Ciascun registry gestisce i dati amministrativi per i domini e i sottodomini di competenza. Questa gestione dei dati include file di zona che contengono gli indirizzi dei server dei nomi per ciascun dominio e le informazioni relative al registrante.

I registry definiscono i requisiti per le registrazioni dei nomi di dominio che utilizzano i propri suffissi di dominio. Ad esempio, alcuni domini di primo livello richiedono che il registrante risieda in un paese specifico. Di conseguenza, quando effettui la registrazione per un nome di dominio, devi accettare i Termini di servizio sia per Google Domains sia per il registry.

A volte, un registry applica i propri termini di servizio a un dominio non conforme ai requisiti. È importante leggere e comprendere le singole obbligazioni associate al dominio di primo livello per cui effettui la registrazione.

Per ulteriori informazioni sul registry associato al nome di dominio, consulta il nostro elenco dei suffissi di dominio.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
93020
false