Gestire la sicurezza e la protezione di Chrome

Per un'esperienza di navigazione più sicura, puoi utilizzare le funzionalità di sicurezza di Chrome, come il controllo di sicurezza e la modalità HTTPS-First.

Password compromesse

Le password compromesse sono quelle coinvolte in fughe di dati su un sito web o un'app di terze parti. Modifica le eventuali password compromesse non appena ti è possibile. Per modificare la password da un altro sito, segui le istruzioni di Chrome.

Navigazione sicura

Con Navigazione sicura, ricevi avvisi relativi a malware, estensioni rischiose, phishing o siti nell'elenco di siti potenzialmente non sicuri di Google. Scopri di più sulla protezione tramite Navigazione sicura in Chrome.

Aggiornamenti automatici di Chrome

Per fare in modo che gli utenti siano sempre protetti dagli aggiornamenti della sicurezza più recenti, quando sono disponibili, Chrome è in grado di aggiornarsi automaticamente alla versione più recente del browser.

Suggerimento: per riavviare Chrome dopo un aggiornamento, segui le istruzioni sullo schermo.

Eseguire un controllo di sicurezza su un dispositivo Android

Puoi gestire la sicurezza e la protezione di Chrome tramite il controllo di sicurezza. Il controllo di sicurezza consente di cercare:
  • Password compromesse
  • Stato di Navigazione sicura
  • Aggiornamenti di Chrome disponibili
  1. Sul telefono o tablet Android, apri l'app Chrome Chrome.
  2. Tocca Altro Organizza e poi Impostazioni.
  3. Tocca  Controllo di sicurezza e poi Controlla ora.
  4. Se Chrome rileva problemi:
    1. Tocca l'elemento che presenta il problema.
    2. Segui le istruzioni sullo schermo.

Attivare la modalità HTTPS-First

Le connessioni a siti che utilizzano HTTPS sono più sicure di quelle a siti che non usano HTTPS. Se attivi la modalità HTTPS-First, Chrome tenta di caricare tutti i siti tramite HTTPS e visualizza un avviso prima che tu visiti un sito che non supporta questo protocollo.
  1. Apri Chrome Chrome.
  2. In alto a destra, tocca Altro Organizza e poi Impostazioni.
  3. Tocca Privacy e sicurezza.
  4. Tocca Sicurezza.
  5. Attiva l'opzione Utilizza sempre connessioni sicure.
Suggerimento: quando stai per caricare un sito che non utilizza HTTPS, nella barra degli indirizzi viene visualizzato un avviso "Non sicuro".

Utilizzare una connessione sicura per cercare gli indirizzi IP dei siti

Quando visiti un sito, Chrome cerca l'indirizzo IP dell'host server del sito. Per proteggere la tua privacy e la tua sicurezza, se l'opzione "Ricerca DNS sicuro" è attiva, Chrome cripta le tue informazioni durante la procedura di ricerca.

Per impostazione predefinita, in Chrome il DNS sicuro è attivo in modalità automatica. Se Chrome ha problemi a cercare un sito in questa modalità, cercherà il sito in modalità non criptata.

Puoi selezionare un fornitore personalizzato. Quando selezioni un fornitore personalizzato, Chrome non utilizza come valore predefinito la modalità non criptata. Se riscontri problemi, ad esempio messaggi di errore, puoi controllare l'impostazione del fornitore o disattivare la funzionalità DNS sicuro. I messaggi di errore potrebbero indicare che non è stato possibile trovare l'indirizzo IP del server.

Importante: se il dispositivo è gestito o se è attivo il Controllo genitori, non puoi utilizzare la funzionalità DNS sicuro di Chrome.
Per attivare o disattivare la funzionalità DNS sicuro:
  1. Apri Chrome Chrome.
  2. In alto a destra, tocca Altro Organizza e poi Impostazioni.
  3. Nella sezione "Privacy e sicurezza", tocca Sicurezza.
  4. Attiva o disattiva l'opzione "Usa DNS sicuro".
  5. Scegli il tuo attuale fornitore di servizi oppure seleziona un fornitore di servizi personalizzato dal menu a discesa.

Articoli correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
237
false