Configurare Zoom Meetings sui dispositivi Chrome

Questa pagina si rivolge agli amministratori che gestiscono dispositivi Chrome per un'azienda o una scuola.

In qualità di amministratore, puoi utilizzare la Console di amministrazione Google per installare e configurare Zoom® Meetings® su dispositivi con Chrome OS. Quindi, gli utenti possono avviare riunioni o parteciparvi con Zoom Meetings.

Prima di iniziare

  • È necessario un abbonamento a Chrome Enterprise Upgrade o a Chrome Education Upgrade per ogni dispositivo Chrome autonomo da gestire oppure è necessario utilizzare i dispositivi Chromebook Enterprise.
  • Per configurare Zoom Meetings sui dispositivi Chrome, devi prima registrare i dispositivi. Per i dettagli, consulta Registrare i dispositivi Chrome.
  • Inserisci i dispositivi Chrome nell'unità organizzativa per cui vuoi configurare le impostazioni di Zoom Meetings. Per maggiori dettagli, vedi Spostare un dispositivo Chrome in un'unità organizzativa.
  • Zoom Meetings può essere installato sui dispositivi per sessioni Ospite gestite. Anche se non può essere installata dagli utenti, puoi forzare l'installazione dell'app in quanto amministratore di Chrome Enterprise.
  • Ti consigliamo di utilizzare l'app Zoom per Chrome, non l'app Android, per Zoom Meetings sui dispositivi Chrome.
  • L'estensione Zoom Scheduler è disponibile anche nel Chrome Web Store. Tuttavia, la sua funzionalità è più limitata dell'app Zoom per Chrome. Fai attenzione e assicurati di eseguire il deployment dell'app, non dell'estensione. Per informazioni sull'utilizzo dell'estensione, consulta la documentazione relativa a Zoom Scheduler.
  • L'app Zoom per Chrome non supporta gli strumenti di annotazione.

Installare Zoom Meetings

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella Home page della Console di amministrazione, vai a Dispositivie poiGestione di Chrome.
  3. Fai clic su App ed estensionie poiUtenti e browser.
  4. Per applicare l'impostazione a tutti, lascia selezionata l'unità organizzativa di primo livello. Altrimenti, seleziona un'unità organizzativa secondaria.
  5. Aggiungi l'app Zoom per Chrome:
    1. Fai clic su Aggiungi "".
    2. Scegli Aggiungi app o estensione di Chrome in base all'ID "".
    3. Inserisci l'ID dell'app Zoom per Chrome: hmbjbjdpkobdjplfobhljndfdfdipjhg.
    4. Fai clic su Salva.
  6. Nell'elenco di app ed estensioni, individua Zoom.
  7. Nella sezione Criterio di installazione, scegli un'opzione:
    • Consenti installazione: permette agli utenti di installare Zoom.
    • Forza installazione: installa automaticamente Zoom e impedisce agli utenti di rimuoverla.
    • Forza installazione + blocco: installa automaticamente Zoom e impedisce agli utenti di rimuoverla. Fissa Zoom sulla barra delle applicazioni.
  8. Fai clic su Salva.
  9. (Facoltativo) Installa i criteri personalizzati di Zoom. Per maggiori dettagli sui criteri personalizzati che puoi impostare, consulta la documentazione relativa a Zoom.
    1. Utilizzando l'editor di testo che preferisci, crea un file JSON.
    2. Nell'elenco di app ed estensioni, individua Zoom.
    3. Nel riquadro a destra, carica il file JSON.
      1. Nella sezione Criterio per le estensioni, fai clic su Carica.
      2. Seleziona il file JSON che vuoi aggiungere.
      3. Fai clic su Apri.
    4. Fai clic su Salva.

Cosa dire agli utenti

Per una migliore esperienza con Zoom Meetings…

  • Utilizza cuffie con microfono integrato collegate tramite cavo, non cuffie wireless o Bluetooth né il microfono interno del tuo dispositivo.
  • Utilizza una fotocamera esterna di alta qualità, non la fotocamera integrata del tuo dispositivo.
  • Utilizza un solo monitor. Due o più monitor possono causare un carico elevato su CPU e GPU.
  • Utilizza una stanza ben illuminata. Tieni presente che troppa luce può eliminare i dettagli del viso e una luce insufficiente può causare ombre.
  • Assicurati che la tua casa disponga di una connessione a Internet e della velocità necessaria per utilizzare Zoom Meetings.
    • È necessaria una velocità di caricamento e download di almeno 3,2 Mbps. Per maggiori dettagli sul test di velocità di Internet, vedi Eseguire il test della velocità della connessione a Internet.
    • La connessione a Internet via cavo può essere rallentata da altri utenti che la utilizzano contemporaneamente. Ad esempio, nel caso in cui lavorino da remoto o riproducano in streaming contenuti di intrattenimento.
  • Riduci il numero di schede e app aperte per evitare di aumentare l'utilizzo della CPU.

Quali dispositivi sono consigliati per l'app Zoom per Chrome?

Per utilizzare Zoom Meetings sui dispositivi Chrome, hai bisogno di:
  • Processore dual core, Intel Celeron da 2 GHz o AMD A4.
  • Almeno 4 GB di RAM.
  • Chrome versione 81 o successive. Le versioni precedenti potrebbero funzionare, ma ti consigliamo di eseguire sempre l'upgrade all'ultima versione disponibile.

I dispositivi senza ventola raggiungono la soglia di surriscaldamento massima più velocemente rispetto ai dispositivi con ventola integrata. Il calore eccessivo può influire sulla frequenza e sulle prestazioni della CPU del dispositivo. Assicurati di utilizzare il dispositivo senza ventola su una superficie rigida e prendi in considerazione l'utilizzo di un supporto con ventola o di un ventilatore.

Elenco di Chromebook consigliati per l'utilizzo di Zoom:

  • Acer Chromebook 14 (CB3-431)
  • Acer Chromebook 15 (CB3-532)
  • Acer Chromebook 311 (C721)
  • Acer Chromebook 311 (C733, C733U, C733T)
  • Acer Chromebook R11 (CB5-132T, C738T)
  • ASUS Chromebook C202XA
  • Dell Chromebook 11 (3180)
  • Dell Latitude 5300 2-in-1 Chromebook Enterprise
  • Dell Latitude 5400 Chromebook Enterprise
  • Google Pixelbook
  • Google Pixelbook Go
  • Lenovo 300e Chromebook
  • Lenovo Flex 11 Chromebook
  • Lenovo N42 Chromebook
  • Lenovo N43 Chromebook
  • Lenovo N23 Yoga Chromebook

Risolvere i problemi relativi a Zoom Meetings

Gli utenti non possono installare manualmente l'app Zoom

In qualità di amministratore, puoi controllare quali app o estensioni possono essere installate dagli utenti sui dispositivi Chrome gestiti. Verifica che l'app Zoom per Chrome non sia bloccata. Se imposti il criterio Blocca tutte le altre applicazioni ed estensioni, gli utenti possono installare l'app Zoom per Chrome sui loro dispositivi solo se glielo consenti. Per maggiori dettagli sul controllo dell'accesso alle app, vedi Consentire o bloccare le app e le estensioni.
Se impedisci agli utenti di installare app o estensioni che richiedono determinate autorizzazioni non consentite dalla tua organizzazione, gli utenti potrebbero non essere in grado di installare l'app Zoom per Chrome. Per controllare quali autorizzazioni sono bloccate per app ed estensioni:
  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella Home page della Console di amministrazione, vai a Dispositivie poiGestione di Chrome.
  3. Fai clic su App ed estensionie poiUtenti e browser.
  4. Per applicare l'impostazione a tutti, lascia selezionata l'unità organizzativa di primo livello. Altrimenti, seleziona un'unità organizzativa secondaria.
  5. All'estrema destra, fai clic su Impostazioni"".
  6. Accanto ad Autorizzazioni e URL, verifica quali autorizzazioni sono bloccate. Per informazioni dettagliate sulle autorizzazioni, consulta Autorizzazioni relative alle applicazioni e alle estensioni per Chrome.
  7. (Facoltativo) Deseleziona tutte le autorizzazioni che non vuoi più bloccare.
  8. Fai clic su Salva.

Alcune app di terze parti, come il software di sicurezza, potrebbero impedire l'installazione dell'app Zoom per Chrome sui dispositivi. Controlla le impostazioni dei criteri per le app di terze parti per assicurarti che nessuna di esse blocchi l'app Zoom per Chrome.

La fotocamera non funziona

Controlla le impostazioni nella Console di amministrazione per assicurarti che i siti web possano accedere alla webcam integrata del dispositivo Chrome. Per maggiori dettagli, leggi le informazioni sull'impostazione Input video.
Sul dispositivo Chrome, assicurati che la fotocamera sia attiva:
  1. Su un dispositivo gestito, vai a chrome://settings.
  2. Scorri fino a Privacy e sicurezza.
  3. Fai clic su Impostazioni sitoe poiFotocamera.
  4. Assicurati che l'opzione Chiedi prima di accedere (opzione consigliata) sia attiva. 
  5. Se la fotocamera è bloccata, attivala.
  6. Per l'opzione Blocca, assicurati che l'app Zoom per Chrome non sia elencata.

Argomenti correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?