Conservare i Chromebook a lungo termine

Al termine dell'anno scolastico, potresti chiederti cosa fare con i Chromebook. Di seguito sono riportate alcune best practice per garantire che i tuoi dispositivi funzionino come previsto per l'anno scolastico successivo.

Consigli

Suggerimenti per la batteria
  • Fai in modo che la batteria del Chromebook non si scarichi completamente durante l'estate. Anche quando il Chromebook è spento, la batteria continua a perdere lentamente la carica. Se lasciate inattive per un lungo periodo, le batterie potrebbero smettere di funzionare e non potranno più essere ricaricate.
  • Allo stesso tempo, ti sconsigliamo di tenere i Chromebook collegati a un carrello o a un caricabatterie per mesi, perché questo può ridurre la durata della batteria e causare altri problemi. Se devi conservare i Chromebook per molto tempo, caricali fino a un livello minimo dell'80% e scollegali dall'alimentazione, seguendo le istruzioni riportate di seguito.
Suggerimenti per la conservazione

Se intendi conservare i Chromebook per un periodo di tempo prolungato, segui questi passaggi:

  • Non sovrapporre più di sette dispositivi l'uno sull'altro, poiché il peso eccessivo può danneggiare gli schermi. Riponi i Chromebook in un luogo sicuro, ad esempio un armadio o un carrello, in modo da evitare cadute accidentali.
  • Conserva i Chromebook in un luogo fresco e asciutto. Assicurati che non siano esposti alla luce diretta del sole.
  • Segui le istruzioni riportate di seguito.

Preparare i Chromebook per la conservazione a lungo termine

  1. Carica i Chromebook in modo che il livello della batteria raggiunga almeno l'80%. 
    Così, anche quando la batteria si scarica mentre è scollegata durante l'estate, non si esaurirà completamente.
  2. Per rallentare la velocità di esaurimento durante il periodo di conservazione, non rimuovere fisicamente la batteria dal Chromebook. Procedi invece nel seguente modo:
    1. Collega il dispositivo a un caricabatterie e accendilo.
      Nota: se il dispositivo si ricarica tramite un connettore USB-C, il caricabatterie deve essere collegato a una porta USB-C dallo stesso lato della spia di ricarica. Puoi verificare ciò confermando che sia presente una spia di ricarica arancione sullo stesso lato del caricabatterie dopo il collegamento.
    2. Tieni premuti contemporaneamente i tasti di aggiornamento Aggiorna e di accensione Accensione/Spegnimento.
    3. Mentre tieni premuti questi tasti, rimuovi il cavo di alimentazione dal dispositivo e quindi rilasciali.
      Il dispositivo dovrebbe spegnersi e rimanere spento.
    4. Verifica che la disconnessione della batteria abbia funzionato premendo il tasto di accensione. 
      Il dispositivo non dovrebbe accendersi, nonostante la batteria sia carica. Se tocchi il tasto di accensione o apri il coperchio, il Chromebook non si accenderà fino a quando non ricolleghi il dispositivo a una fonte di alimentazione.

Questo è il modo ideale per conservare i dispositivi, perché consente di ridurre al minimo l'esaurimento della batteria, impedisce ai continui cicli di ricarica di ridurre la durata della batteria e mantiene il Chromebook in uno stato stabile e spento.

Nota: se il tuo modello di Chromebook non permette di impostare lo stato di disconnessione della batteria descritto sopra, carica la batteria a un livello minimo dell'80%. Quindi, spegni il Chromebook, scollegalo dall'alimentazione e conservalo in un luogo fresco e asciutto.

Preparare i Chromebook per la scuola

Una settimana prima dell'inizio dei corsi, prepara i Chromebook per gli studenti.

  1. Collega i Chromebook a un caricabatterie e all'alimentazione.
    Questa operazione interromperà lo stato di disconnessione della batteria.
  2. Accendi i dispositivi.
  3. Collega i Chromebook al Wi-Fi e aggiornali alla versione più recente di Chrome OS. 
    Questa operazione può richiedere del tempo, poiché è possibile che più versioni di Chrome OS siano state rilasciate dall'ultimo aggiornamento del dispositivo. Per maggiori dettagli, consulta le note di rilascio di Chrome Enterprise.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?