Gestione delle restrizioni relative a dati e accessi

Questo articolo illustra la gestione delle restrizioni relative a dati e accessi per Google Analytics 4 e Universal Analytics. In entrambe le versioni di Analytics, è possibile gestire l'accesso assegnando ruoli. In Google Analytics 4 puoi gestire le restrizioni relative ai dati scegliendo una o entrambe le opzioni descritte di seguito. In Universal Analytics, puoi gestire le restrizioni relative ai dati concedendo agli utenti l'accesso a diverse viste report.

Google Analytics 4

Puoi gestire le restrizioni relative a dati e accessi a livello di account e proprietà.

Per assegnare ruoli e restrizioni relative ai dati:

  1. Fai clic su Amministrazione.
  2. Fai clic su Gestione degli accessi nella colonna Account o Proprietà.
  3. Assegna un ruolo ai membri nuovi o esistenti (ad es. utenti e gruppi). Scopri di più sull'aggiunta e la modifica degli utenti.

Le autorizzazioni effettive sono ruoli e restrizioni relative ai dati che vengono attribuiti a un membro tramite altre risorse, come l'organizzazione, un gruppo di utenti o un account che include la proprietà attuale, insieme a tutte le autorizzazioni dirette assegnate esplicitamente per la risorsa attuale.

Le autorizzazioni dirette sono ruoli e restrizioni relative ai dati che vengono attribuiti a un membro esplicitamente per la risorsa attuale (ad es. organizzazione, account, proprietà).

Sono disponibili quattro ruoli e due restrizioni per i dati:

Ruolo Spiegazione
Amministratore

Controllo completo di Analytics. Consente di gestire gli utenti (aggiungere/eliminare utenti e assegnare qualsiasi ruolo o restrizione relativa ai dati). Consente di concedere autorizzazioni complete a chiunque, incluso l'utente stesso, per qualsiasi account o proprietà per cui si dispone di questo ruolo.

Include le autorizzazioni del ruolo Editor.

Sostituisce l'autorizzazione Gestione utenti.

Editor

Controllo completo delle impostazioni a livello di proprietà. Non consente di gestire gli utenti.

Include le autorizzazioni del ruolo Analista.

Nuovo nome per l'autorizzazione Modifica.

Analista

Consente di creare, modificare ed eliminare determinati asset della proprietà e collaborare su asset condivisi.

Include le autorizzazioni del ruolo Visualizzatore.

Nuovo nome per l'autorizzazione Collaborazione.

Gli asset della proprietà includono elementi come le Esplorazioni.

Visualizzatore

Consente di visualizzare impostazioni e dati, modificare quali dati vengono visualizzati nei report (ad es. aggiungere confronti, aggiungere una dimensione secondaria), visualizzare gli asset condivisi tramite l'interfaccia utente o le API. Non permette di collaborare sulle risorse condivise. Ad esempio, le esplorazioni condivise possono essere visualizzate, ma non modificate, dagli utenti con ruolo Visualizzatore. 

Nuovo nome per l'autorizzazione Lettura e analisi.

Nessuno L'utente non ha ruoli per questa risorsa. L'utente può avere un ruolo per un'altra risorsa.

 

Restrizione relative ai dati Spiegazione
Nessuna metrica relativa ai costi

Impossibile visualizzare le metriche relative ai costi.

Le metriche relative ai costi non sono disponibili in report, esplorazioni, segmenti di pubblico, approfondimenti e avvisi. Per saperne di più, vedi di seguito.

Nessuna metrica relativa alle entrate

Impossibile visualizzare le metriche relative alle entrate.

Le metriche relative alle entrate non sono disponibili in report, esplorazioni, segmenti di pubblico, approfondimenti e avvisi. Per saperne di più, vedi di seguito.

 

Metriche relative a costi ed entrate

Oltre alle metriche indicate nelle seguenti sezioni, le metriche relative a costi ed entrate includono qualsiasi metrica personalizzata identificata come metrica per i costi o le entrate e qualsiasi metrica derivata da una metrica per i costi o le entrate.

Questi elenchi verranno aggiornati se Analytics aggiungerà ulteriori metriche relative a costi o entrate.

Metriche relative ai costi

Costo di Google Ads

Costo per clic di Google Ads

Costo dei video di Google Ads

Costo per conversione

Costo non Google

Costo per clic non Google

Costo per conversione non Google

Ritorno sulla spesa pubblicitaria

Ritorno sulla spesa pubblicitaria non Google

Metriche relative alle entrate

Entrate pubblicitarie

Entrate attribuite all'ultimo clic Google Ads preferito

Entrate giornaliere medie

Entrate medie generate dall'evento

Entrate medie generate dal prodotto

Valore prodotto medio

Entrate medie generate dagli acquisti

Entrate medie generate dagli acquisti per utente

Entrate medie per acquirente

Entrate medie per utente pagante (ARPPU)

Entrate medie per utente (ARPU)

Entrate combinate per prime aperture totali della coorte

Entrate combinate per prime visite totali della coorte

Entrate combinate per prime visite e prime aperture totali della coorte

Entrate dell'attribuzione basata sui dati

Quantità di articoli acquistati tramite e-commerce

Entrate di e-commerce

Valore evento

Entrate generate dall'evento

Entrate attribuite al primo clic

Prezzo articolo

Rimborso articolo

Entrate a livello di articolo

Entrate attribuite all'ultimo clic

Entrate pubblicitarie relative al lifetime

Lifetime value (LTV)

Entrate con attribuzione lineare

Entrate giornaliere massime

Entrate giornaliere minime

Entrate attribuite in base alla posizione

Entrate previste

Entrate generate dal prodotto

Entrate generate dagli acquisti

Rimborsi

Ritorno sulla spesa pubblicitaria

Ritorno sulla spesa pubblicitaria non Google

Entrate

Entrate attribuite in base al decadimento temporale

Entrate pubblicitarie totali

Entrate totali

Per impostazione predefinita, i ruoli principali vengono ereditati (ad es. account > proprietà). Ad esempio, se assegni a un utente un ruolo a livello di account, questo utente avrà lo stesso ruolo per tutte le proprietà in quell'account.

Le autorizzazioni effettive di un utente corrispondono al ruolo più permissivo per quella risorsa.

Ad esempio, se un utente dispone del ruolo Editor per l'account, ricopre questo ruolo per tutte le proprietà dell'account, indipendentemente dal fatto che all'utente sia stato assegnato anche un ruolo meno permissivo per una delle proprietà.

Inoltre, se a un utente viene assegnato un ruolo più permissivo per una proprietà rispetto a quello dell'utente a livello di account, a quella proprietà viene applicato il ruolo più permissivo.

Puoi aggiungere restrizioni relative ai dati come autorizzazioni dirette, ma non puoi rimuoverle se sono attive come autorizzazioni ereditate. Ad esempio, se a un utente viene assegnata una metrica Nessuna metrica relativa ai costi a livello di account, non può visualizzare le metriche relative ai costi per qualsiasi proprietà dell'account. Tuttavia, puoi aggiungere la restrizione Nessuna metrica relativa alle entrate per una o più proprietà nell'account.

Per conoscere i ruoli di cui dispongono gli utenti, hai due opzioni a disposizione. Nella pagina Gestione utenti a livello di account o di proprietà:

  • Cerca un nome utente specifico per visualizzare i ruoli di quell'utente.
  • Fai clic sull'intestazione della colonna Ruoli account per ordinare l'elenco in base ai ruoli.

Impatto delle restrizioni relative ai dati su altre funzionalità di Analytics

Le restrizioni relative ai dati vengono applicate sia nell'interfaccia di Analytics sia in chiamate API di Analytics analoghe.

Le restrizioni relative ai dati vengono create e applicate tramite la gestione degli accessi di Analytics. Gli utenti potrebbero non essere soggetti a queste restrizioni se dispongono delle autorizzazioni per Analytics in base alle autorizzazioni per altri prodotti Google collegati ad Analytics.

Funzionalità Effetto
Report

I valori delle metriche limitate e i valori derivati da metriche limitate non vengono visualizzati nei report. Gli utenti vedranno invece 0.

Le metriche limitate sono disponibili nei selettori delle metriche associati ai report, ad esempio durante la personalizzazione di un report. Gli utenti soggetti a restrizioni relative ai dati possono aggiungere queste metriche, ma non possono visualizzare i risultati (ad es. possono aggiungere le metriche ai report personalizzati, ma non possono vedere i valori delle metriche in questi report).

Esplorazioni

Le metriche limitate non vengono visualizzate nelle esplorazioni.

Le metriche limitate sono disponibili nei selettori delle metriche associati alle esplorazioni, ad esempio durante la creazione di un'esplorazione. Gli utenti soggetti a restrizioni relative ai dati possono aggiungere queste metriche, ma non possono visualizzare i risultati (ad es. possono aggiungere le metriche alle esplorazioni, ma non possono visualizzarne i valori all'interno delle esplorazioni).

Segmenti di pubblico

Le metriche limitate sono disponibili nei selettori delle metriche associati ai segmenti di pubblico. Gli utenti soggetti a restrizioni relative ai dati possono creare segmenti di pubblico basati su metriche limitate e modificarne i nomi dopo la creazione, ma sono soggetti alle seguenti restrizioni.

Non possono utilizzare un segmento di pubblico (ad es. come filtro per dimensione) che include metriche limitate.

Non possono visualizzare il numero dei segmenti di pubblico per quei segmenti che includono metriche limitate.

Non possono aggiungere attivatori del segmento di pubblico ai segmenti basati su metriche limitate.

Approfondimenti automatizzati Non possono visualizzare approfondimenti automatizzati in base a metriche limitate nell'interfaccia utente.
Approfondimenti personalizzati

Gli utenti con autorizzazione possono creare e modificare approfondimenti personalizzati in base a metriche limitate.

Non possono visualizzare approfondimenti personalizzati nell'interfaccia utente e non possono riceverle via email.

Metriche personalizzate Gli utenti con autorizzazione possono creare metriche personalizzate e indicare che queste metriche includono dati sui costi o sulle entrate. Gli utenti con restrizioni relative ai dati corrispondenti non possono rimuovere le indicazioni che informano del fatto che le metriche personalizzate includono i dati sui costi o sulle entrate. L'accesso a queste metriche personalizzate è soggetto a tutte le restrizioni elencate in questo articolo.

 

Universal Analytics

Puoi assegnare le autorizzazioni utente in Analytics a livello di account, proprietà e vista.

Per assegnare le autorizzazioni:

  1. Fai clic su Amministrazione.
  2. Fai clic su Gestione degli accessi nella colonna Account, Proprietà o Vista.
  3. Assegna un ruolo ai membri nuovi o esistenti (ad es. utenti e gruppi). Scopri di più sull'aggiunta e la modifica degli utenti.

Le autorizzazioni effettive sono ruoli e restrizioni relative ai dati che vengono attribuiti a un membro tramite altre risorse, come l'organizzazione, un gruppo di utenti o un account che include la proprietà attuale, insieme a tutte le autorizzazioni dirette assegnate esplicitamente per la risorsa attuale.

Le autorizzazioni dirette sono ruoli e restrizioni relative ai dati che vengono attribuiti a un membro esplicitamente per la risorsa attuale (ad es. organizzazione, account, proprietà).

Sono disponibili quattro ruoli e due restrizioni per i dati:

Ruolo Spiegazione
Amministratore

Controllo completo di Analytics. Consente di gestire gli utenti (aggiungere/eliminare utenti e assegnare qualsiasi ruolo o restrizione relativa ai dati). Consente di concedere autorizzazioni complete a chiunque, incluso l'utente stesso, per qualsiasi account o proprietà per cui si dispone di questo ruolo.

Include il ruolo Editor.

Sostituisce l'autorizzazione Gestione utenti.

Editor

Controllo completo delle impostazioni a livello di proprietà. Non consente di gestire gli utenti.

Include il ruolo Analista.

Nuovo nome per l'autorizzazione Modifica.

Analista

Consente di creare, modificare, eliminare e condividere gli asset della proprietà, nonché di collaborare su asset condivisi.

Include il ruolo Visualizzatore.

Nuovo nome per l'autorizzazione Collaborazione.

Gli asset della proprietà includono:

Visualizzatore

Consente di visualizzare i dati dei report e della configurazione, di modificare i dati dei report (ad es. aggiungere confronti, aggiungere una dimensione secondaria), creare e condividere asset personali, nonché visualizzare gli asset condivisi tramite l'interfaccia utente o le API. Non permette di collaborare sugli asset condivisi. 

Nuovo nome per l'autorizzazione Lettura e analisi.

Nessuno L'utente non ha alcun ruolo per questo oggetto. L'utente può avere un ruolo per un altro oggetto.

 

Per conoscere i ruoli di cui dispongono gli utenti, hai due opzioni a disposizione. Dalla pagina Gestione utenti a livello di account, proprietà o vista:

  • Cerca un nome utente specifico per visualizzare le autorizzazioni di quell'utente.
  • Fai clic sull'intestazione della colonna Autorizzazioni account per ordinare l'elenco in base alle autorizzazioni.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
69256
false