Canali brand e generici

Migliorare la classificazione delle query di ricerca a pagamento

Imposta Canali per la ricerca a pagamento basata su brand e generica in Analytics per analizzare separatamente il rendimento delle parole chiave generiche e di quelle correlate al brand, che possono avere metriche di rendimento radicalmente diverse.

Le parole chiave correlate al brand tendono ad avere: Le parole chiave generiche tendono ad avere:
CTR elevati CTR bassi
CPC bassi CPC elevati
Un elevato numero di conversioni associate all'ultimo clic Un elevato numero di conversioni indirette

Utilizza i canali per la ricerca a pagamento basata su brand e generica per capire meglio come le parole chiave correlate al brand interagiscono con quelle generiche per aumentare il numero di conversioni.

Per iniziare: completa i tre passaggi di impostazione principali per ciascuna vista (profilo) in cui desideri utilizzare questa funzione.

1. Identificazione e inserimento dei termini correlati al brand

Utilizza la sezione Gestione dei termini correlati al brand della pagina Amministrazione per inserire i termini utilizzati allo scopo di trovare l'azienda o i prodotti, compresi i termini appartenenti ai marchi. Analytics utilizza l'elenco dei termini inseriti per analizzare tutte le query di ricerca a pagamento. Se la query di ricerca non è disponibile, Analytics prende in considerazione, invece, la parola chiave per la ricerca a pagamento.

Tutte le query/parole chiave che contengono uno o più dei termini correlati al brand attivi vengono contrassegnate con l'etichetta Brand e incluse nel canale per la ricerca a pagamento basata su brand che verrà impostato nella sezione successiva. Allo stesso modo, tutte le query/parole chiave che non contengono termini correlati al brand attivi verranno contrassegnate con l'etichetta Generica e incluse nel canale per la ricerca a pagamento generica che verrà impostato nella sezione successiva.

Tieni presente le seguenti informazioni quando rifletti sui termini da includere:

  • Aggiungi errori di ortografia del tuo brand.
    Esempio: per google, aggiungi errori di ortografia come gogole o googel.
  • Non aggiungere varianti di lettere maiuscole, perché i termini non fanno la distinzione tra maiuscole e minuscole.
    Esempio: Google e google sono trattati come duplicati.
  • Non aggiungere plurali, perché questa funzione utilizza la corrispondenza contiene. Ciò significa che se un termine correlato al brand appare ovunque in una query di ricerca, anche all'interno di un'altra parola, la query viene contrassegnata con l'etichetta Brand.
    Esempio: admob corrisponde sia ad admob che a google admob.

Segui queste istruzioni per ogni vista in cui vuoi utilizzare i canali per la ricerca a pagamento basata su brand e generica.

  1. Accedi all'account Analytics.
  2. Fai clic su Amministratore e accedi alla vista desiderata.
  3. Fai clic su Impostazioni canale e poi su Gestisci i termini correlati al brand.
  4. Esamina la sezione Termini correlati al brand consigliati. Fai clic su Aggiungi per aggiungere un suggerimento all'elenco Termini attivi correlati al brand oppure fai clic sulla X per rimuovere definitivamente il suggerimento.
  5. Nella casella di testo Inserisci i termini correlati al brand, digita o incolla i termini aggiuntivi che descrivono il tuo brand, poi fai clic sul pulsante Aggiungi termini correlati al brand per aggiungere questi termini all'elenco Termini attivi correlati al brand.
  6. Fai clic sul pulsante Salva.
2. Creazione di nuovi canali nel raggruppamento dei canali predefinito

Dopo aver aggiunto i termini correlati al brand, alla maggior parte degli utenti viene chiesto di consentire ad Analytics di creare due nuovi canali nel raggruppamento dei canali predefinito. Segui le istruzioni popup per completare la creazione dei canali per la ricerca a pagamento basata su brand e per la ricerca a pagamento generica.

Tutte le modifiche apportate a un raggruppamento dei canali predefinito di una vista possono essere visualizzate da tutti gli utenti della vista.

Se in precedenza hai modificato il canale per la ricerca a pagamento predefinito, puoi aggiornare manualmente il tuo raggruppamento dei canali predefinito per includere due nuovi canali: ricerca a pagamento basata su brand e ricerca a pagamento generica.

Per creare manualmente i canali per la ricerca a pagamento basata su brand e per la ricerca a pagamento generica, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi all'account Analytics.
  2. Fai clic su Amministratore e accedi alla vista desiderata.
  3. Fai clic su Impostazioni canale e poi su Raggruppamento dei canali.
  4. Nella tabella, fai clic su Raggruppamento dei canali predefinito.
  5. In Definizioni dei canali, fai clic su Definisci nuovo canale e crea un canale per la ricerca a pagamento basata su brand:
    1. Seleziona Canale definito dal sistema nel primo menu a discesa e Ricerca a pagamento nel secondo menu a discesa.
    2. Fai clic sul pulsante AND.
    3. Seleziona Tipo di query nel primo menu a discesa e poi Brand nel secondo menu a discesa.
    4. Fai clic su Fine.
  6. In Definizioni dei canali, fai clic su Definisci nuovo canale e crea un canale per la ricerca a pagamento generica:
    1. Seleziona Canale definito dal sistema nel primo menu a discesa e Ricerca a pagamento nel secondo menu a discesa.
    2. Fai clic sul pulsante AND.
    3. Seleziona Tipo di query nel primo menu a discesa e poi Generico nel secondo menu a discesa.
    4. Fai clic su Fine.
  7. (Facoltativo). Rinomina il canale per la ricerca a pagamento predefinito in Ricerca a pagamento (sconosciuto) facendo clic sull'icona di modifica accanto a esso. Questo canale contiene traffico di ricerca a pagamento a cui non sono associate query o parole chiave da classificare, ad esempio le query (not set).

Importante. Le regole vengono valutate in ordine per ogni sessione, pertanto conserva i canali per la ricerca a pagamento basata su brand e per la ricerca a pagamento generica sopra il canale per la ricerca a pagamento predefinito nell'elenco Definizioni di canali.

Sono necessarie fino a 24 ore perché i dati vengano visualizzati nei rapporti Acquisizione con i nuovi nomi dei canali.

3. Creazione di nuovi canali nel Raggruppamento dei canali canalizzazione multicanale

Se utilizzi le canalizzazioni multicanale, devi anche creare un Raggruppamento dei canali canalizzazione multicanale personalizzato che include due nuovi canali: per la ricerca a pagamento basata su brand e per la ricerca a pagamento generica.

Solo tu puoi vedere le modifiche apportate al Raggruppamento dei canali canalizzazione multicanale, ma puoi facilmente condividere un modello con altri utenti.

Puoi creare un Raggruppamento dei canali canalizzazione multicanale personalizzato utilizzando il modello condiviso o modificando manualmente una copia del Raggruppamento dei canali canalizzazione multicanale.

Opzione 1: utilizzo del modello condiviso per creare nuovi canali

Visita il seguente URL per creare un nuovo raggruppamento dei canali personalizzato in una delle tue viste: https://www.google.com/analytics/web/template?uid=yjJyuJIrTy-Jc3RQJq7TIQ

Scegli la vista in cui desideri visualizzare i nuovi canali. Puoi aprire il collegamento condiviso più volte per applicarlo a molte viste.

Opzione 2: creazione manuale dei nuovi canali

  1. Accedi all'account Analytics.
  2. Apri Rapporti
  3. Apri il rapporto Canalizzazioni multicanale> Conversioni indirette (o la maggior parte degli altri rapporti Canalizzazioni multicanale).
  4. Dal menu a discesa Raggruppamenti dei canali sopra la tabella del rapporto (accanto alle opzioni delle dimensioni principali), seleziona Copia modello Raggruppamento dei canali canalizzazione multicanale.
  5. Inserisci il nome del nuovo raggruppamento, ad esempio Canali predefiniti con brand e generici.
  6. Fai clic su Definisci nuovo canale e crea un canale per la ricerca a pagamento basata su brand:
    1. Seleziona Canale definito dal sistema nel primo menu a discesa e Ricerca a pagamento nel secondo menu a discesa.
    2. Fai clic sul pulsante AND.
    3. Seleziona Tipo di query nel primo menu a discesa e poi Brand nel secondo menu a discesa.
    4. Fai clic su Fine.
  7. Fai clic su Definisci nuovo canale e crea un canale per la ricerca a pagamento generica:
    1. Seleziona Canale definito dal sistema nel primo menu a discesa e Ricerca a pagamento nel secondo menu a discesa.
    2. Fai clic sul pulsante AND.
    3. Seleziona Tipo di query nel primo menu a discesa e poi Generico nel secondo menu a discesa.
    4. Fai clic su Fine.
  8. (Facoltativo). Rinomina il canale per la ricerca a pagamento predefinito in Ricerca a pagamento (sconosciuto) facendo clic sull'icona di modifica accanto a esso. Fai clic su Fine. Questo canale contiene traffico di ricerca a pagamento a cui non sono associate query o parole chiave da classificare, ad es. le query (non impostate).
  9. Fai clic sul pulsante Salva.

Importante. Le regole vengono valutate in ordine per ogni sessione, pertanto conserva i canali per la ricerca a pagamento basata su brand e per la ricerca a pagamento generica sopra il canale per la ricerca a pagamento predefinito nell'elenco Definizioni di canali.

Sono necessarie fino a 24 ore perché i dati vengano visualizzati nei rapporti Canalizzazioni multicanale con i nuovi nomi dei canali.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?