Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Comportamento delle app per dispositivi mobili

Monitora nei dettagli i modi in cui gli utenti interagiscono con l'app.

I rapporti Comportamento aiutano a scoprire come gli utenti interagiscono con l'app. Puoi utilizzare questo insieme di rapporti per monitorare un'ampia gamma di informazioni sugli utenti, tra cui:

  • Numero totale di schermate visualizzate per sessione
  • Ordine di visualizzazione delle schermate
  • Numero di errori tecnici, tra cui gli arresti anomali dell'app
  • Tempo di caricamento dei singoli elementi dell'app
Contenuti di questo articolo:

Panoramica

Fornisce un riepilogo di alto livello sul modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti dell'app. Il rapporto Panoramica include metriche di utilizzo quali Visualizzazioni di schermate, Arresti anomali e Numero totale eventi che si sono verificati in una schermata. Fai clic su Visualizza rapporto completo per accedere a uno specifico rapporto e analizzarlo più approfonditamente.

Schermate

Permette di valutare il rendimento di ogni schermata dell'app. Questo rapporto fornisce metriche sull'utilizzo delle schermate ancora più dettagliate, come il numero di visualizzazioni delle schermate, le visualizzazioni di schermate uniche e la percentuale di uscite da una schermata.

Flusso di comportamento

Esamina il percorso seguito dagli utenti da una schermata o un evento all'altro. Questo rapporto permette di scoprire i contenuti delle app che mantengono vivo l'interesse degli utenti per l'app. Consente di visualizzare i movimenti degli utenti tra schermate, eventi oppure tra schermate ed eventi contemporaneamente. Per visualizzare gli eventi nel flusso di comportamento è necessario impostarli nel codice di monitoraggio delle app. Vedi Eventi, di seguito.

Il rapporto Flusso di comportamento fa parte della famiglia di rapporti Visualizzazione navigazione. Consulta Informazioni sui rapporti sul flusso e Uso dei rapporti sul flusso.

Arresti anomali ed eccezioni

Questo rapporto indica il nome e una breve descrizione dei principali errori tecnici o eccezioni che si verificano nell'applicazione. Gli arresti anomali vengono automaticamente separati dalle altre eccezioni. È possibile definire altri tipi di eccezioni nel codice di monitoraggio delle app per visualizzare ulteriori informazioni su altre eccezioni. Gli errori di rete e i risultati di ricerca nulli sono due esempi di eccezioni comuni che potresti definire.

La definizione delle eccezioni nel codice di monitoraggio dell'app richiede conoscenze tecniche dell'app e deve essere eseguita dallo sviluppatore. Consulta Arresti anomali ed eccezioni - SDK per Android o Arresti anomali ed eccezioni - SDK per iOS.

Velocità applicazione

Il rapporto Velocità applicazione indica il tempo di caricamento delle diverse richieste nell'app. Ad esempio, potresti monitorare con quale velocità viene caricato il livello di un gioco o vengono generati i risultati di una ricerca.

I rapporti Velocità applicazione richiedono una configurazione aggiuntiva nel codice di monitoraggio dell'app che deve essere eseguita dallo sviluppatore. Consulta Tempi utenti - SDK per Android o a Tempi utenti - SDK per iOS. Non vengono visualizzati dati in questi rapporti finché non specifichi nel codice di monitoraggio dell'app quali specifiche azioni e tempi di caricamento monitorare.

Dopo avere completato la configurazione aggiuntiva, puoi accedere a queste tre schede per visualizzare i dati:

Esplorazione: Categoria di tempo indica il nome associato a un determinato tempo di caricamento che stai monitorando. La metrica Tempo medio utenti indica il tempo medio richiesto per caricare tale azione.

Distribuzione: Insieme tempi utenti indica la durata totale (in secondi) del caricamento di tutte le azioni monitorate. Inoltre, indica la percentuale totale delle sessioni che l'esempio di dimensioni rappresenta.

Overlay mappa: la distribuzione globale del tempo medio utenti. Le aree più scure indicano un tempo di caricamento più lungo.

Tutti questi rapporti utilizzano la metrica Esempio di tempo utente per indicare il numero di utenti utilizzato per calcolare la durata media di una determinata azione. Per impostazione predefinita, Velocità applicazione imposta una percentuale di esempio pari all'1% degli utenti totali.

Eventi

Gli eventi sono azioni uniche su contenuti dell'app che non richiedono il caricamento di una nuova schermata, come un download, una raccomandazione in un social network oppure un clic su un annuncio. I rapporti Eventi possono essere personalizzati, ma non forniscono dati finché non viene eseguita la configurazione aggiuntiva.

L'impostazione del monitoraggio eventi richiede conoscenze tecniche dell'app e l'accesso all'app, inoltre deve essere eseguita dallo sviluppatore. Consulta Monitoraggio eventi - SDK per Android o Monitoraggio eventi - SDK per iOS.

Quando imposti gli eventi, puoi scegliere di definire e monitorare fino a cinque componenti o categorie per ciascuno di essi. I valori che assegni a queste categorie sono i dati che vengono visualizzati nei rapporti Eventi. Più sei organizzato nell'impostazione del monitoraggio eventi, più semplice sarà leggere e interpretare i rapporti. Per ulteriori informazioni ed esempi relativi a queste categorie, consulta la sezione Informazioni sugli eventi.

Dopo avere impostato il monitoraggio eventi, utilizza il rapporto Panoramica eventi per visualizzare un riepilogo del rendimento di tutti gli eventi. Principali eventi mostra i dati sugli eventi con il rendimento migliore. Utilizza il rapporto Schermate per visualizzare le schermate che ospitano gli eventi più comuni.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?