Creazione e gestione di filtri vista

Puoi creare filtri a livello di account e poi applicarli a una o più viste.

Puoi creare filtri a livello di vista da applicare solo alla vista in questione e gestire i filtri a livello di account applicati a tale vista.

Contenuti di questo articolo:

Autorizzazioni

Gli utenti che hanno l'autorizzazione di modifica a livello di account possono:

  • Creare/modificare i filtri a livello di account
  • Creare/modificare i filtri a livello di vista
  • Applicare i filtri a qualsiasi vista nell'account

Gli utenti che hanno l'autorizzazione di modifica a livello di vista possono:

  • Applicare i filtri esistenti alla vista o rimuoverli da quest'ultima, ma non possono creare nuovi filtri, né modificare quelli esistenti

Creare un filtro a livello di account

Per creare un filtro a livello di account:

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Fai clic su Amministrazione e accedi all'account in cui creare il filtro.
  3. Nella colonna ACCOUNT fai clic su Tutti i filtri.
  4. Fai clic su + Aggiungi filtro. Se questo pulsante non è visibile, non disponi dell'autorizzazione necessaria.
  5. Assegna un nome al filtro.
  6. Seleziona Predefinito per effettuare una selezione tra i tipi di filtri predefiniti.
  7. Seleziona Personalizzato per creare un filtro personalizzato tra le opzioni disponibili. Se crei un filtro personalizzato, consulta le definizioni dei campi del filtro.
  8. Nell'elenco Viste disponibili, seleziona le viste a cui applicare il filtro, poi fai clic su Aggiungi.
  9. Fai clic su Salva.

Per impostazione predefinita, i filtri di una vista vengono applicati ai dati nell'ordine in cui sono stati aggiunti. Pertanto, se una vista presenta già dei filtri, il nuovo filtro viene applicato dopo quelli esistenti. Per modificare l'ordine dei filtri di una vista, procedi nel modo di seguito indicato.

Creare un filtro a livello di vista

Per creare un filtro a livello di vista:

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Fai clic su Amministrazione e accedi alla vista in cui creare il filtro.
  3. Nella colonna VISTA fai clic su Filtri.
  4. Fai clic su + Aggiungi filtro. Se questo pulsante non è visibile, non disponi dell'autorizzazione necessaria.
  5. Seleziona Crea nuovo filtro.
  6. Assegna un nome al filtro.
  7. Seleziona Predefinito per effettuare una selezione tra i tipi di filtri predefiniti.
  8. Seleziona Personalizzato per creare un filtro personalizzato tra le opzioni disponibili. Se crei un filtro personalizzato, consulta le definizioni dei campi del filtro.
  9. Nell'elenco Viste disponibili, seleziona le viste a cui applicare il filtro, poi fai clic su Aggiungi.
  10. Fai clic su Salva.

Modificare l'ordine dei filtri per una vista

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Seleziona la scheda Amministrazione e vai alla vista in cui vuoi creare il filtro.
  3. Nella colonna VISTA fai clic su Filtri.
  4. Fai clic su Assegna ordine filtri, seleziona il filtro da spostare, poi fai clic su Sposta in alto o Sposta in basso. Al termine, fai clic su Salva.
  5. Se desideri rimuovere un filtro dalla vista, fai clic su rimuovi nella riga del filtro in questione.

Aggiungere o rimuovere i filtri esistenti da una vista

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Fai clic su Amministrazione e accedi alla vista in cui aggiungere o da cui rimuovere i filtri.
  3. Nella colonna VISTA fai clic su Filtri.
  4. Fai clic su + Aggiungi filtro.
  5. Seleziona Applica filtro esistente.
  6. Aggiungi o rimuovi i filtri in base alle esigenze.
  7. Fai clic su Salva.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?