Norme per la pubblicità basata sugli interessi e sulla località

Queste norme sono applicabili agli inserzionisti che utilizzano almeno una delle seguenti funzioni AdWords:

  • remarketing
  • categorie di interessi
  • segmenti di pubblico simili
  • altri tipi di pubblicità basata sugli interessi
  • targeting per lingua e per località

Le disposizioni possono essere applicate a tutti gli aspetti della pubblicità basata sugli interessi, inclusi gli elenchi per il remarketing, i contenuti degli annunci, i feed di dati e i siti degli inserzionisti.

I clienti di Google DoubleClick Ad Exchange sono tenuti a osservare norme pertinenti consultabili nelle linee guida per il programma Google DoubleClick Ad Exchange.

Disposizioni delle norme

  • Le norme sulla privacy devono includere informazioni sull'eventuale utilizzo delle suddette funzioni AdWords sul sito o sull'applicazione.
  • È vietato pubblicare campagne pubblicitarie basate sugli interessi che raccolgono informazioni di identificazione personale, inclusi a titolo esemplificativo indirizzi email, numeri di telefono e numeri di carte di credito.
  • È vietato usare o associare informazioni di identificazione personale a elenchi per il remarketing, cookie, feed di dati o altri identificativi anonimi.
  • È vietato usare o associare informazioni sul targeting, quali dati demografici o località, a qualsiasi informazione di identificazione personale raccolta dall'annuncio o dalla pagina di destinazione.
  • È vietato condividere informazioni personali con Google mediante il tag di remarketing o qualsiasi feed di dati del prodotto che potrebbe essere associato agli annunci.
  • È vietato inviare a Google informazioni precise sulla località senza ottenere il consenso degli utenti.
  • L'inserzionista è tenuto a osservare le norme sulle categorie sensibili indicate di seguito.
    • Per creare elenchi per il remarketing, è vietato utilizzare informazioni sensibili dei visitatori di un sito web o di un'applicazione, sia raccolte direttamente sia associate ai visitatori sulla base del loro profilo o comportamento sul sito o sull'applicazione.
    • Le limitazioni sulla creazione di elenchi possono essere applicate sia a singole pagine web che a interi siti web o applicazioni.
    • I contenuti degli annunci non possono sottintendere la conoscenza di informazioni personali o sensibili.
  • Google può includere avvisi interni agli annunci che segnalano la pubblicità basata sugli interessi agli utenti.
  • Google si riserva il diritto di indicare agli utenti gli elenchi per il remarketing in cui sono inclusi e il nome di dominio corrispondente.
  • È vietato modificare oppure oscurare questi avvisi.
  • Con il consenso scritto di Google, l'inserzionista può creare avvisi interni agli annunci propri, con un'etichetta conforme agli standard di settore di riferimento.

Altre disposizioni

Uso degli elenchi per il remarketing creati con il remarketing di DoubleClick e altri servizi di creazione di elenchi per il remarketing:

L'inserzionista è autorizzato a utilizzare elenchi per il remarketing creati tramite la funzione di remarketing DoubleClick (precedentemente chiamata Boomerang) o altri servizi di creazione di elenchi per il remarketing per le campagne di remarketing di AdWords esclusivamente se i siti web e le applicazioni da cui sono stati estrapolati sono conformi alle disposizioni di questa norma.

Divulgazione dei dati presenti negli elenchi per il remarketing

Google non consentirà agli inserzionisti di utilizzare gli elenchi per il remarketing o gli elenchi di segmenti di pubblico simili di un altro inserzionista senza la sua autorizzazione.

Limitazioni per le categorie sensibili nella pubblicità basata sugli interessi

Per creare elenchi per il remarketing o annunci è vietato utilizzare le informazioni sensibili dei visitatori del sito o dell'applicazione. Nell'ambito di questa norma, le informazioni sensibili includono:

  • Interesse per attività per adulti, tra cui consumo di alcolici, giochi a distanza, incontri per adulti e pornografia, o partecipazione a tali attività
  • Orientamento o comportamento sessuale
  • Informazioni a sfondo razziale o etnico
  • Affiliazione politica
  • Affiliazione o appartenenza a sindacati
  • Religione o credenze religiose
  • Situazione economica disagiata
  • Patologie o stato di salute
  • Età inferiore a 13 anni
  • Realizzazione effettiva o presunta di un atto criminale

Gli inserzionisti che utilizzano qualunque tipo di pubblicità basata sugli interessi non sono autorizzati a:

  • Pubblicare annunci che raccolgono informazioni personali.
  • Utilizzare pubblicità basata sugli interessi o implementare il tag di remarketing su siti o app indirizzati a bambini di età inferiore ai 13 anni o che conservano o chiedono informazioni sugli utenti che rivelano un'età inferiore ai 13 anni.
  • Creare elenchi per il remarketing o contenuti di annunci che abbiano lo specifico scopo di raggiungere gli utenti in modi vietati.
  • Creare contenuti di annunci che sottintendano la conoscenza di informazioni di identificazione personale o sensibili relative ai visitatori di un sito o di un'applicazione, anche quando l'elenco per il remarketing sia stato creato senza utilizzare tali informazioni.
  • Inserire prodotti che rientrano in queste categorie sensibili, come ad esempio prodotti farmaceutici, in qualsiasi feed di dati.

Inoltre, è vietato utilizzare nelle campagne di remarketing gli annunci già proibiti dalle norme relative ai contenuti di AdWords.

Giochi a distanza

Definizione:

Siti, applicazioni o servizi che consentono all'utente di esporsi a un rischio finanziario o di mettere a rischio beni preziosi in attività dal risultato incerto che abbiano lo scopo di fare guadagnare denaro o beni preziosi, tra cui giochi a distanza che permettono agli utenti di vincere punti utilizzabili per giocare nuovamente. Ciò include, a titolo esemplificativo, annunci, siti o applicazioni che offrono libri, puntate e scommesse sportive, lotterie, bingo, poker, suggerimenti, quote e indicazioni sull'assegnazione di handicap, software che supportano i casinò e il gioco a distanza online, guide per i giochi a distanza, e-book relativi a giochi a distanza, giochi da casinò presentati come giochi di intrattenimento, giochi di abilità che permettano la vincita di denaro o premi, nonché siti o applicazioni affiliate il cui scopo principale sia attirare traffico sui siti o sulle applicazioni di giochi a distanza.

Che cosa è vietato:

La creazione di elenchi per il remarketing sui siti o sulle applicazioni appartenenti a questa categoria.

Che cos'è consentito:

Niente

Contenuti per adulti

Definizione:

Siti o applicazioni che trattano prodotti o contenuti destinati a un pubblico adulto, tra cui i siti o le applicazioni considerate "non adatti ai minori" o "per adulti" su AdSense o annunci classificati come "non adatti ai minori" o "per adulti" su AdWords. Tra questi figurano annunci, siti o applicazioni che trattano pornografia, incontri per adulti, articoli erotici e stimolanti sessuali, alcolici, prodotti correlati al tabacco, contraccettivi oppure tutti i siti o tutte le applicazioni in cui la maggior parte dei contenuti include scene di nudo parziale o completo.

Che cosa è vietato:

La creazione di elenchi per il remarketing sui siti o sulle applicazioni appartenenti a questa categoria.

Che cos'è consentito:

Niente

Informazioni a sfondo razziale o etnico

Definizione:

Siti o applicazioni parzialmente o completamente dedicati a determinati gruppi etnici o razziali o che commercializzano prodotti destinati a determinati gruppi etnici o razziali. Sono compresi i siti, le applicazioni o gli annunci specificamente destinati a determinati gruppi etnici o razziali. I contenuti di questi annunci, siti o applicazioni possono includere: informazioni sullo stato di immigrazione, servizi di viaggi e incontri online o altri servizi destinati specificamente a determinati gruppi etnici o razziali.

Che cosa è vietato:

È vietato creare elenchi per il remarketing utilizzando informazioni relative alla razza o all'etnia degli utenti derivanti da siti o applicazioni che le chiedono esplicitamente ai visitatori o le registrano. Non è consentito pubblicare campagne di remarketing o campagne per segmenti di pubblico simili basate su siti o applicazioni destinati a uno specifico gruppo razziale o etnico in cui la semplice visita implica un'identificazione (ad esempio [razza]incontri.it).

Anche se l'elenco per il remarketing viene creato senza informazioni sensibili, alcuni tipi di contenuti degli annunci rimangono vietati:

Indipendentemente dal modo in cui l'inserzionista abbia ottenuto i suoi elenchi per il remarketing, non è consentito utilizzare per il remarketing alcuni tipi di annunci. Ad esempio, è vietato pubblicare nelle campagne di remarketing annunci esplicitamente destinati a uno specifico gruppo etnico o razziale. Di seguito sono riportati alcuni esempi di annunci che sottintendono la conoscenza del gruppo etnico o razziale di appartenenza dell'utente e pertanto sono inappropriati per le campagne pubblicitarie basate sugli interessi:

                                           

Immigrato irlandese?
Hai bisogno di aiuto per compilare
il Form I-90? Siamo qui.
www.example.com/carteverdi

Questo annuncio presuppone che l'utente sia irlandese.

Sito di incontri per giamaicani
Guarda le foto, chatta e collegati gratis.
Incontra single giamaicani sul sito.
example.com

Questo annuncio presuppone che l'utente sia giamaicano.

 

Che cosa è consentito:

 

È consentito creare elenchi per il remarketing derivanti da siti o applicazioni che non chiedono esplicitamente o non registrano informazioni relative alla razza o all'etnia dei visitatori. L'autorizzazione non è applicabile ai siti interamente destinati a specifici gruppi etnici o razziali. È possibile creare elenchi per il remarketing derivanti da siti o applicazioni che richiedono esplicitamente o registrano informazioni relative alla razza o all'etnia dei visitatori, ma senza utilizzare tali informazioni sensibili.

È consentito pubblicare nelle campagne di remarketing annunci che non sottintendono la conoscenza del gruppo razziale o etnico di appartenenza dell'utente perché utilizzano inviti all'azione neutri o che non identificano l'utente. È possibile pubblicare annunci che non si rivolgono specificamente a un gruppo etnico o razziale, come "Info sulle carte verdi". Ad esempio, sarebbe possibile pubblicare in una campagna di remarketing i seguenti annunci che non sottintendono la conoscenza dell'appartenenza razziale o etnica dell'utente:

                                       

Studio di storia ebraica
Corsi individuali.
Iscrizione e materiali gratis.
www.example.com

L'annuncio fa riferimento a una religione, ma il testo non sottintende la conoscenza della religione dell'utente.

I grandi leader neri
Scopri i leader dei diritti civili
che hanno cambiato la storia.
example.com

Questo annuncio non sottintende la conoscenza dell'appartenenza etnica dell'utente, ma fornisce informazioni generali per gli utenti interessati all'argomento.

Informazioni sulle opinioni politiche e sull'appartenenza a sindacati

Definizione:

Annunci, siti o applicazioni che promuovono opinioni, problematiche o figure politiche, come siti o applicazioni dedicate a candidati politici, gruppi politici, cause politiche, gruppi di difesa, appartenenza a sindacati o contratti di servizio governativi.

Che cosa è vietato:

 

Non è consentito creare elenchi per il remarketing utilizzando informazioni sensibili relative alle posizioni politiche degli utenti derivanti dai siti o dalle applicazioni che le chiedono esplicitamente o le registrano. È vietato creare elenchi di visitatori che accedono a pagine di siti o di applicazioni in cui indicano esplicitamente le proprie opinioni politiche. Ad esempio non è possibile creare elenchi di visitatori di siti o applicazioni di argomento politico che hanno fatto una donazione o si sono registrati a una mailing list.

 

Anche se l'elenco per il remarketing viene creato senza informazioni sensibili, alcuni tipi di contenuti degli annunci rimangono vietati:

È vietato pubblicare annunci che indicano l'opinione o la posizione politica degli utenti. Ad esempio, gli annunci che utilizzano inviti all'azione come "Firma la petizione per xyz" o "Sostieni il candidato xyz" non possono essere utilizzati per le campagne di remarketing, indipendentemente dal modo in cui l'inserzionista ha ottenuto i suoi elenchi per il remarketing.

Esempi di annunci inaccettabili:

                                                    

Sito socialista
Sostieni il partito alle elezioni.
Vota socialista e dai una svolta.
www.example.org

Le parole "Sostieni il partito" di questo annuncio sottintendono che si conosca la posizione politica dell'utente.

Senatore Charlie Brown
Vai a votare. Assicurati che
Charlie Brown rimanga in carica.
example.com

L'annuncio presuppone che l'utente sostenga la rielezione del candidato.

Sindacato Salute a tutti
Iscritti chiedete insieme a noi
l'assistenza sanitaria per tutti.
example.com/sst

Questo annuncio presuppone che l'utente sia membro di un sindacato.

Che cos'è consentito:

 

È consentito creare elenchi per il remarketing derivanti da siti o applicazioni che non chiedono esplicitamente o non registrano informazioni sulle posizioni politiche degli utenti. Inoltre, se i siti o le applicazioni di carattere politico desiderano creare un elenco per il remarketing dei loro visitatori, possono farlo a condizione di non includervi i visitatori delle pagine del sito o dell'applicazione dove l'utente deve indicare la sua posizione politica (ad esempio, pagine per le donazioni, pagine di iscrizione a mailing list o pagine utilizzate per firmare petizioni politiche).

   

Ad esempio, se il sito o l'applicazione sostiene un candidato oppure un'idea o un movimento politico, è possibile creare un elenco dei visitatori delle pagine di informazioni generali. Possono essere utilizzati per il remarketing gli annunci che non sottintendono la conoscenza della posizione politica degli utenti, ovvero gli annunci che utilizzano inviti all'azione che non consentono identificazioni, come "Per saperne di più". Gli annunci riportati di seguito non sottintendono la conoscenza dell'affiliazione politica dell'utente:

                                           

Info sulla Casa Bianca
Cosa farà il Presidente?
Ecco le novità.
example.com/Politica

Questo annuncio non sottintende la conoscenza dell'affiliazione o dell'opinione politica dell'utente.

Elezioni politiche 2012
Segui il tuo candidato.
Aggiornati sulla campagna 2012
www.example.com/elezioni2012

Questo annuncio non sottintende la conoscenza dell'affiliazione o dell'opinione politica dell'utente.

Religione e credenze religiose

Definizione:

Annunci, siti o applicazioni che promuovono religioni, istituzioni religiose, organizzazioni o gruppi di difesa.

Che cosa è vietato:

Non è consentito creare elenchi per il remarketing utilizzando informazioni sensibili relative alla religione o alle credenze religiose degli utenti derivanti dai siti o applicazioni che le chiedono esplicitamente o le registrano. È vietato creare elenchi di visitatori che accedono a pagine di siti o di applicazioni in cui indicano esplicitamente la propria religione o credenza religiosa. Ad esempio, nel caso dei siti o applicazioni dedicati a istituzioni religiose, è vietato creare elenchi per il remarketing di tutti i visitatori che hanno fatto una donazione o si sono iscritti a una mailing list.

Anche se l'elenco per il remarketing viene creato senza informazioni sensibili, alcuni tipi di contenuti degli annunci rimangono vietati:

È vietato pubblicare annunci che indicano la religione o la credenza religiosa degli utenti. Ad esempio, gli annunci che utilizzano inviti all'azione come "Sostieni la religione xyz" o "Vieni nella nostra chiesa" non possono essere utilizzati per le campagne di remarketing, indipendentemente dal modo in cui l'inserzionista ha ottenuto i suoi elenchi per il remarketing.

Esempi di annunci inaccettabili:

                                               

Sei un single cristiano?
Visita il nostro sito: incontrerai
to meet like-minded partners.
example.com/Religione

Questo annuncio presuppone la conoscenza della religione dell'utente.

Sostieni l'Islam
Convertiti all'islamismo
e cambia la tua vita.
www.example.com/religione

Questo annuncio presuppone la conoscenza della religione dell'utente.

   

Che cos'è consentito:

È consentito creare elenchi per il remarketing derivanti dai siti o applicazioni che non chiedono esplicitamente e non registrano informazioni relative alla religione o alle tesi filosofiche dei visitatori. Inoltre, è consentito creare elenchi per il remarketing derivanti da siti o applicazioni di istituzioni od organizzazioni religiose escludendo le pagine in cui la semplice visita implica un'indicazione della credenza religiosa o della tesi filosofica dell'utente (ad esempio, le pagine che consentono di effettuare una donazione, le pagine che permettono di iscriversi a una mailing list o le pagine in cui gli utenti possono creare un account per il sito o l'applicazione stessa).

Ad esempio, se il sito riguarda una particolare organizzazione o istituzione, è possibile creare un elenco dei visitatori delle pagine di informazioni generali. Possono essere utilizzati per il remarketing gli annunci che non sottintendono la conoscenza della religione o delle tesi filosofiche degli utenti, ovvero gli annunci che utilizzano inviti all'azione che non consentono identificazioni, come "Per saperne di più". Gli annunci riportati di seguito non sottintendono la conoscenza della religione o dell'appartenenza a una confessione religiosa dell'utente:

                                        

Info sul Cattolicesimo
Per sapere tutto sul Cattolicesimo
visita il nostro sito.
example.com/Cattolicesimo

Questo annuncio non sottintende la conoscenza della religione dell'utente.

Centro ebraico
Ulteriori informazioni sulle attività
e sui corsi disponibili nella zona.
www.example.com/doposcuola

Questo annuncio non sottintende la conoscenza della religione dell'utente.

  
Situazione finanziaria disagiata

Definizione:

Annunci, siti e applicazioni di aziende dei settori assicurativi o finanziari, siti che forniscono informazioni o prodotti finanziari o assicurativi. Questa categoria può includere, a titolo esemplificativo, siti o applicazioni di banche, compagnie assicurative, siti per prestiti, mutui, aziende di rating creditizio, aziende automobilistiche che offrono prestiti, siti o applicazioni informative relative alla finanza e alle compravendite azionistiche, siti che offrono carte di credito e cauzioni.

Che cosa è vietato:

Relativamente ai siti o alle applicazioni che chiedono esplicitamente o registrano informazioni sulla situazione finanziaria dei visitatori, è vietato utilizzare queste informazioni sensibili per creare elenchi per il remarketing che permettano di indirizzare gli annunci agli utenti sulla base di una situazione finanziaria disagiata. Tra questi figurano gli annunci che offrono carte di credito a utenti con una scarsa affidabilità creditizia, annunci che offrono servizi di consolidamento dei debiti a utenti con un elevato tasso di indebitamento, annunci che offrono servizi legali a utenti che hanno fornito informazioni finanziarie da cui emerge un elevato rischio di fallimento.

Anche se l'elenco per il remarketing viene creato senza informazioni sensibili, alcuni tipi di contenuti degli annunci rimangono vietati:

Non è consentito utilizzare per il remarketing gli annunci che sottintendono la situazione finanziaria disagiata dell'utente. Ad esempio, nelle campagne di remarketing non sono ammessi gli annunci che fanno riferimento alla "scarsa" affidabilità creditizia dell'utente. Inoltre, è vietato utilizzare per le campagne di remarketing i siti o le applicazioni che forniscono informazioni sui fallimenti (anche con inviti all'azione neutri come "Consulta informazioni sui fallimenti"), i siti o le applicazioni che trattano il consolidamento del credito, i siti o le applicazioni che erogano prestiti a breve termine o che offrono servizi di ripristino del credito. Di seguito sono riportati alcuni esempi di annunci che non possono essere utilizzati nelle campagne di remarketing perché sottintendono la conoscenza della situazione finanziaria dell'utente:

                                                                                

Titolare di carta Acme
Approfitta di tassi migliori:
passa alla carta Platinum (tasso annuo nominale 6%)
www.example.org

Questo annuncio sottintende la conoscenza del nome della carta di credito in possesso dell'utente e del tasso di interesse che gli viene applicato in quel momento.

Consolidamento del debito
Sei sommerso dai debiti?
Inizia subito a ridurli.
example.com

Questo annuncio sottintende che l'utente abbia problemi di debiti.

Nessuno ti fa credito?
Coi noi avrai una carta di credito.
9,9% di tasso di interesse. Approvata nel giro di pochi secondi.
example.com/scarsaaffidabilitàcreditizia

Questo annuncio sottintende che l'utente abbia una scarsa affidabilità creditizia.

Auto di lusso ACME
Guadagni più di € 100.000
Questa è la macchina che fa per te.
example.com

Questo annuncio sottintende la conoscenza del reddito dell'utente.

Che cos'è consentito:

Relativamente ai siti o alle applicazioni che chiedono o registrano informazioni sulla situazione finanziaria dei visitatori, come il reddito, l'affidabilità creditizia e altri dati finanziari, è consentito creare elenchi per il remarketing che non utilizzino le informazioni sensibili raccolte. Ad esempio, è possibile creare un elenco di visitatori di un sito o di un'applicazione finanziaria e utilizzarlo per raggiungere gli utenti con messaggi personalizzati conformi a queste norme.

In generale, sono ammessi gli annunci che non sottintendono la conoscenza dello stato o della situazione finanziaria disagiata degli utenti. Ad esempio, è consentito includere negli annunci messaggi come "Approfitta di tassi di interesse bassi" o "Calcola tua affidabilità creditizia". Di seguito sono riportati esempi di annunci consentiti in quanto non si rivolgono specificamente agli utenti in base alle rispettive situazioni finanziarie e non sottintendono la conoscenza della loro situazione finanziaria:

                                                             

Carte di credito Acme
Vuoi un miglior tasso di interesse?
Scopri come il credito influisce sulla tua vita.
example.org

Questo annuncio non sottintende la conoscenza della carta di credito dell'utente e del tasso di interesse che gli viene applicato in quel momento.

Rifinanziamento al 4,25%
Fino a € 200.000 a tassi bassissimi
Registrati ora online e risparmia.
example.com

Questo annuncio non sottintende la conoscenza di informazioni sull'utente, ma fornisce informazioni su un prestito disponibile alla maggior parte degli utenti.

La Borsa su example.com
Transazioni e strumenti gratuiti.
Servizio personale. Registrati subito.
example.com

Questo annuncio non sottintende la conoscenza della situazione finanziaria dell'utente né che questi possegga delle azioni.

Informazioni su prodotti sanitari e farmaceutici

Definizione:

Annunci, siti e applicazioni che si rivolgono agli utenti in base al loro stato di salute e/o raccolgono, intenzionalmente o meno, informazioni sul loro stato di salute, tra cui informazioni sanitarie sugli utenti di prodotti farmaceutici, medicinali da banco o rimedi alle erbe, a seconda della natura delle informazioni raccolte e utilizzate per creare un elenco per il remarketing. Di seguito sono riportati alcuni esempi:

  • Siti o applicazioni che commercializzano medicinali con obbligo di prescrizione medica per consumatori o professionisti del settore farmaceutico.
  • Siti o applicazioni che trattano determinate malattie e la loro prevenzione, destinati a consumatori o a personale medico.
  • Siti o applicazioni che commercializzano prodotti destinati a utenti di categorie o gruppi medici specifici.
  • Pagine di case farmaceutiche che pubblicano pubblicità di farmaci o trattamenti specifici.
  • Siti o applicazioni non appartenenti al settore farmaceutico, ma che raccolgono o registrano informazioni sulle condizioni di salute dell'utente, ad esempio uno studio di avvocati i cui clienti sono coinvolti in cause concernenti il mesotelioma.
  • Siti o applicazioni che vendono prodotti di natura sensibile per il benessere della persona, come trattamenti da banco per disfunzioni erettili, pannoloni per adulti, apparecchi acustici, creme per emorroidi o profilattici.

Che cosa è vietato:

È vietato creare elenchi per il remarketing derivanti da siti o applicazioni che pubblicizzano medicinali o includono pagine informative su una patologia e la sua prevenzione. Ad esempio negli elenchi per il remarketing non è consentito l'utilizzo dei seguenti siti o applicazioni:

  • Siti o applicazioni che promuovono informazioni su patologie
  • Siti o applicazioni per medicinali commercializzati direttamente ai consumatori
  • Siti o applicazioni che vendono prodotti di natura sensibile destinati al benessere della persona
  • Siti o applicazioni che vendono dispositivi medici per la cura di patologie specifiche (ad esempio l'apnea notturna)
  • Siti o applicazioni che commercializzano prodotti a gruppi specifici soggetti a una determinata patologia (ad esempio quelli soggetti a incontinenza o ad altre condizioni)

Inoltre, non è consentito creare elenchi utilizzando informazioni sensibili relative allo stato di salute dei visitatori derivanti da siti o applicazioni che le chiedono esplicitamente o le registrano.

Anche se l'elenco per il remarketing viene creato senza informazioni sensibili, alcuni tipi di contenuti degli annunci rimangono vietati:

Quando si creano annunci per le campagne di remarketing di questa categoria, i contenuti degli annunci non devono sottintendere la conoscenza di patologie o dello stato di salute degli utenti. Ad esempio, una casa farmaceutica non può indirizzare annunci che promuovono un farmaco agli utenti che hanno visitato il suo sito o la sua applicazione informativa. Gli annunci riportati di seguito non possono essere utilizzati per una campagna di remarketing:

                                                         

Utilizzi i cateteri
Risparmia sulla fornitura.
Con SSL e privatamente
example.com

Questo annuncio sottintende che l'utente abbia bisogno di un determinato dispositivo medico.

Informazioni sull'ansia
Ocurarti da solo
e scopri gli ultimi trattamenti.
example.com

Questo annuncio sottintende che l'utente abbia problemi di ansia.

Pazienti diabetici
Sei in cura per diabete di tipo 2
Chiedi assistenza sul nostro sito.
example.com

Questo annuncio sottintende la conoscenza dello stato di salute dell'utente.

   

Che cos'è consentito:

Generalmente, è autorizzato l'uso del remarketing per i siti o le applicazioni non appartenenti al settore medico e che non raccolgono informazioni personali sullo stato di salute degli utenti, tra cui i siti o le applicazioni destinate a professionisti del settore sanitario, siti o applicazioni che forniscono informazioni su farmaci polivalenti oppure siti o applicazioni che non forniscono informazioni specifiche su una patologia (siti o applicazioni destinate a utenti che utilizzano apparecchi acustici oppure siti o applicazioni che forniscono elenchi di medici). Inoltre, generalmente è possibile creare elenchi per il remarketing derivanti da siti o applicazioni che trattano farmaci da banco e non raccolgono informazioni sullo stato di salute degli utenti.

È consentita la pubblicazione di annunci che non sottintendono la conoscenza dello stato di salute dell'utente. Ad esempio, sono ammessi gli annunci di argomento medico chiaramente destinati a rivenditori o professionisti del settore e non ai consumatori. Pertanto, gli operatori della distribuzione di farmaci sono autorizzati a pubblicare annunci indirizzati agli ospedali o ai professionisti del settore sanitario. Sono generalmente consentiti anche gli annunci relativi a prodotti di natura non sensibile e non correlati a condizioni o patologie specifiche. Ad esempio, un ottico sarebbe autorizzato a pubblicare annunci che promuovono una specifica montatura di occhiali agli utenti che hanno visitato l'apposita pagina sul suo sito o sulla sua applicazione.

Esempi di annunci conformi a queste linee guida:

                                                                                   

Occhiali firmati
Risparmia €10 sulla prima montatura
Articoli firmati consegnati gratis.
example.com

Questo annuncio che promuove occhiali non sottintende che l'utente abbia problemi di vista.

Info sul diabete tipo 2
Medici specialisti, scoprite
le cure per il diabete di tipo 2.
example.com

Questo annuncio è appositamente destinato ai professionisti del settore sanitario.

Termometro digitale a €15
Termometro ricaricabile a € 14,98
Ordine gratis. Spedizione rapida
example.com

Questo annuncio pubblicizza un prodotto da banco di natura non sensibile.

Novità su X Pharma
Fusione con l'azienda Y
Scopri come questo influisce sulle tue azioni
example.com/pharma

Questo annuncio riguarda la casa farmaceutica stessa e non farmaci specifici.

Annunci o contenuti che attirano l'attenzione dei bambini
 

Definizione:

Siti o app indirizzati a bambini di età inferiore ai 13 anni o che attirano la loro attenzione.

Che cosa è vietato:

A causa delle numerose leggi sulla commercializzazione destinata ai bambini negli Stati Uniti, tra cui la Children's Online Privacy Protection Act (COPPA), e altrove, abbiamo vietato l'utilizzo del remarketing nelle campagne indirizzate ai bambini di età inferiore ai 13 anni e della pubblicità basata sugli interessi nei siti e nelle app indirizzate ai bambini.

Anche se l'elenco per il remarketing viene creato senza informazioni sensibili, alcuni tipi di contenuti degli annunci rimangono vietati:

È vietato utilizzare per le campagne di remarketing gli annunci indirizzati a utenti di età inferiore ai 13 anni oppure che attirano soprattutto un pubblico in questa fascia di età.

                           

Il tuo Gattino virtuale
Coccola e nutri un gattino virtuale
Più di 1000 giochi gratis per ragazze.
example.com

Questo annuncio è specificatamente indirizzato agli utenti più giovani e potrebbe attirare ragazzi di età inferiore ai 13 anni.

Idee laboratori scienze
Vuoi idee per
laboratori di scienze? Vieni sul nostro sito.
example.com

Questo annuncio è chiaramente indirizzato a un ragazzo che cerca aiuto per i compiti, e non a un genitore o educatore.

Che cos'è consentito:

Sono consentiti i siti o le app non indirizzati a bambini di età inferiore ai 13 anni e che non conservano o chiedono informazioni sugli utenti che rivelano un'età inferiore ai 13 anni. È consentito utilizzare per il remarketing o per la pubblicità basata sugli interessi gli annunci che non sottintendono un'età inferiore a 13 anni degli utenti e non sembrano indirizzati agli utenti di questa fascia di età. Ad esempio, un annuncio che promuove un film per bambini può essere pubblicato con un invito all'azione indirizzato agli adulti, come "Acquista i biglietti per [film X adatto a tutte le età]".

Gli annunci che potrebbero attirare l'attenzione dei più giovani possono essere pubblicati se aderiscono alle norme del programma sulla creazione degli elenchi per il remarketing. Ad esempio, possono essere pubblicati annunci che promuovono giocattoli indirizzati ai genitori oppure annunci che promuovono film per bambini indirizzati ai visitatori del relativo sito web, dato che il testo non si rivolge specificamente ai bambini. È possibile pubblicare gli annunci indirizzati direttamente ai genitori o a tutti i visitatori di un sito web:

                         

Ripetizioni efficaci
Aiuta il tuo bambino a recuperare e
a primeggiare. Sconto del 15%.
example.com

Questo annuncio è chiaramente indirizzato ai genitori.

Babbo Natale abita qui
Ricevi gratis i tuoi regali: giochi
bambole, modellini e non solo.
example.com

Questo annuncio non è specificamente indirizzato ai più giovani.

Che cosa accade se violo questa norma?
  • Disapprovazione degli annunci: gli annunci che violano questa norma possono non essere approvati. Un annuncio non approvato non potrà essere pubblicato fino a quando la violazione delle norme non verrà corretta e l'annuncio approvato.
  • Disattivazione degli elenchi: gli elenchi che violano questa norma possono essere sospesi. Questo significa che tali elenchi non possono più essere utilizzati con le campagne pubblicitarie e che non vi verranno aggiunti nuovi utenti.
  • Disattivazione dei domini: possiamo sospendere i siti web che violano questa norma. Questo significa che il sito web non può più utilizzare il remarketing di AdWords o altre funzioni pubblicitarie basate sugli interessi finché non sarà risolto il problema.
  • Sospensione dell'account: un account può essere sospeso nel caso in cui vengano riscontrate numerose violazioni o una violazione grave. In questo caso, tutti gli annunci dell'account sospeso non saranno più pubblicati e non potremo più accettare i tuoi annunci pubblicitari. Potranno essere definitivamente sospesi anche tutti gli account correlati. Inoltre gli account che creerai potranno essere sospesi automaticamente in fase di creazione. Ulteriori informazioni sugli account sospesi.

Passaggi successivi