Informazioni su come importare le conversioni di chiamata

Il monitoraggio delle conversioni di chiamata ti permette di tenere traccia degli annunci AdWords che generano tipi diversi di chiamate. Se importi le informazioni sulle conversioni di chiamata in AdWords, puoi monitorare le telefonate che generano vendite o altre azioni redditizie del cliente.

Per ulteriori informazioni sulla procedura da seguire, leggi l'articolo Importare le conversioni di chiamata.

Prima di iniziare

Per importare le conversioni di chiamata hai bisogno dei numeri di inoltro di Google, che al momento sono disponibili solo in alcuni paesi.
Questo tipo di monitoraggio delle conversioni misura le chiamate che vengono avviate quando gli utenti toccano gli annunci per dispositivi mobili, ma anche quelle provenienti dal tuo sito web dopo che qualcuno ha fatto clic su un annuncio apparso su un computer desktop. Non vengono, tuttavia, monitorate le chiamate effettuate manualmente da chi ha letto annunci su computer desktop.

Vantaggi

  • Monitorare le informazioni specifiche sulle chiamate, come il tipo di chiamata e il valore per la tua attività, e la loro associazione all'annuncio e alla parola chiave specifici che hanno generato la chiamata.
  • Fare distinzione tra le chiamate di vendita e quelle di assistenza e conoscere il valore che ogni tipo di chiamata apporta alla tua attività, ad esempio, quando una chiamata di assistenza offre anche l'opportunità di realizzare un upsell o cross-sell.
  • Stabilire quali sono gli annunci e le parole chiave che danno il rendimento migliore e utilizzare queste informazioni per ottimizzare le campagne in modo che generino le chiamate più redditizie e con il miglior ritorno sull'investimento (ROI).

Come funziona

Per scoprire quali annunci e parole chiave generano il maggior numero di chiamate di vendita per la tua attività:

  1. In AdWords, imposta un'azione di conversione per monitorare le chiamate dei clienti generate dai tuoi annunci oppure effettuate da chi ha fatto clic sul tuo annuncio e poi ha chiamato un numero sul tuo sito web.
  2. A parte, tieni traccia delle tue chiamate di vendita, prendendo nota di dettagli come il numero di telefono del chiamante, quando le chiamate generano una vendita oppure qualsiasi azione di conversione che vuoi monitorare. È possibile che tu utilizzi già un sistema di gestione dei rapporti con i clienti (CRM) per monitorare le stesse informazioni.
  3. Carica in AdWords un file contenente le informazioni sulle chiamate di conversione.
  4. I dati contenuti nel file vengono poi confrontati con quelli sulle chiamate monitorate attraverso la tua azione di conversione AdWords. A questo punto, puoi vedere quali campagne, gruppi di annunci, annunci e parole chiave stanno generando chiamate che portano a vendite o altre conversioni.

Dopo aver capito quali sono gli annunci e le parole chiave che generano le chiamate più redditizie, puoi apportare modifiche al tuo account per cercare di ricevere più chiamate di questo tipo. Ad esempio, puoi aumentare le offerte sulle parole chiave che generano il maggior numero di chiamate di vendita oppure utilizzare una strategia di offerta automatica come CPA target per ottimizzare le offerte in modo da incrementare le conversioni. Tieni presente che le strategie di offerta automatiche funzionano meglio se importi regolarmente i dati di conversione più aggiornati.

Tipi di chiamate da monitorare

Quando importi le conversioni di chiamata puoi monitorare le chiamate che provengono da annunci AdWords in due modi diversi:

  • Chiamate che provengono direttamente dagli annunci: monitora quando un utente chiama il numero nell'annuncio di sola chiamata o con estensione di chiamata. È necessario che almeno un annuncio di sola chiamata o con estensione di chiamata utilizzi i numeri di inoltro di Google. Tieni presente che queste chiamate possono essere monitorate solo se provengono da telefoni cellulari, non se sono state effettuate da tablet o computer desktop.
  • Chiamate che provengono da un numero sul tuo sito web: un utente può fare clic sul tuo annuncio e visitare il tuo sito web, per poi chiamare da un numero elencato sul sito. Per monitorare queste chiamate, devi installare un tag di monitoraggio delle conversioni sul tuo sito web e un secondo snippet di codice che mostri un numero di inoltro di Google al posto del tuo numero di telefono normale.

Puoi includere nell'importazione chiamate di entrambi i tipi, così da monitorarle per comprendere come gli annunci generano conversioni di chiamata. Ogni tipo di chiamata richiede una procedura di impostazione diversa, quindi assicurati di completare i passaggi corretti per ciascun tipo. Ulteriori informazioni su come configurare l'azione di conversione.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?