Ottimizzazione delle parole chiave per la Rete Display

Ora che pubblichi una campagna sulla Rete Display, è giunto il momento di valutare le parole chiave e migliorare quelle con scarso rendimento. Pensa al rendimento delle parole chiave in relazione ai tuoi obiettivi pubblicitari, in modo da poter apportare modifiche in base ai risultati che vuoi ottenere. Sia che desideri incrementare il traffico sul tuo sito web o aumentare il numero di conversioni, come le vendite, prova ad adottare alcuni dei seguenti suggerimenti per ottimizzare il targeting.

Aumenta il traffico sul tuo sito web

Esempio

Supponi di essere un artista del vetro e di vendere vasi di vetro soffiato. Le tue due ultime settimane sono state molto produttive, in quanto hai creato alcuni nuovi pezzi unici e li hai messi in vendita sul tuo sito web. Ora vorresti attirare sul tuo sito il maggior numero possibile di visitatori perché ammirino i tuoi capolavori.

Aggiungi parole chiave più generiche

Prova ad aggiungere parole chiave più generiche alla tua campagna se desideri che il tuo annuncio sia idoneo alla pubblicazione su un elevato numero di siti web. Se sei proprietario di un negozio di vendita al dettaglio, potresti voler scegliere una parola chiave generica come "vasi" anziché una più specifica come "vasi di vetro soffiato a mano". Scopri come aggiungere, modificare o rimuovere parole chiave.

Aggiungi parole chiave diverse

Parole chiave nuove, ossia termini, idee o concetti unici, possono contribuire a migliorare il traffico sul tuo annuncio. Ad esempio, anziché utilizzare la parola chiave "vaso", prova ad aggiungere "vaso di fiori" o "boccale". Queste parole chiave uniche diverse possono aiutarti a creare corrispondenze tra il tuo annuncio e altre pagine su siti web, contribuendo a una pubblicazione più frequente del tuo annuncio.

Aumenta le offerte per le parole chiave con un buon rendimento

Aumenta le offerte CPC (costo per clic) per le parole chiave con percentuali di clic elevate, per fare in modo che i tuoi annunci vengano pubblicati più spesso su pagine che attirano traffico sul tuo sito web. Scopri come correggere le offerte per le parole chiave. 

Utilizza la funzione di inserimento parola chiave

La funzione di inserimento parola chiave può aggiornare in modo dinamico il testo dell'annuncio, in modo da includere una delle parole chiave che hanno attivato la pubblicazione dell'annuncio. Indicandoti il grado di corrispondenza tra i tuoi annunci e i termini di ricerca di un cliente, ti consente di rendere i tuoi annunci più pertinenti e aumentare la percentuale di clic (CTR). Ulteriori informazioni sull'utilizzo della funzione di inserimento parola chiave dinamico.

Perfeziona il tuo elenco di parole chiave per ridurre i costi

Esempio

Supponiamo che il tuo sito web sui vasi fatti a mano stia ricevendo moltissimi visitatori e che desideri indirizzare in modo più mirato i tuoi annunci agli utenti che con maggiori probabilità acquisteranno uno dei tuoi pezzi. Ad esempio, per alcune parole chiave, potresti notare che gli utenti fanno clic sul tuo annuncio ma non acquistano vasi. Puoi perfezionare i tuoi elenchi di parole chiave per indirizzare i tuoi annunci in modo più mirato ai potenziali clienti, tenendo presente che un minor numero di clic può significare un costo totale inferiore.

Aggiungi parole chiave più specifiche

Raggiungi i clienti in modo più efficace utilizzando parole chiave specifiche direttamente correlate al tuo prodotto o servizio. Ad esempio, per un negozio di vasi fatti a mano, potresti voler scegliere una parola chiave specifica come "vetro soffiato", anziché una parola chiave più generica come "vaso". È importante ricordare che, con parole chiave più specifiche, potresti non raggiungere tutti gli utenti desiderati. Prova ad aggiungere, modificare o rimuovere alcune parole chiave generiche.

Diminuisci le offerte per le parole chiave con scarso rendimento

Limita l'importo speso per le parole chiave che non danno risultati buoni quanto altre. Puoi diminuire le offerte CPC (costo per clic) per tali parole chiave, in modo da spendere una parte maggiore del tuo budget per le parole chiave con un buon rendimento. Scopri come modificare le offerte CPC o CPM.

Metti in pausa le parole chiave con scarso rendimento

Se hai già diminuito le offerte CPC (costo per clic) per le parole chiave con scarso rendimento, ma desideri comunque migliorare il rendimento della tua campagna, prova a mettere in pausa o a rimuovere tali parole chiave. Puoi riattivarle o riaggiungerle quando sono più pertinenti.

Impedisci la pubblicazione dell'annuncio sui siti web non appropriati

Prova a escludere determinate parole chiave dalla campagna per evitare che il tuo annuncio venga pubblicato su siti web non pertinenti per il tuo prodotto o servizio. In questo modo, puoi evitare di pagare per clic che hanno poche probabilità di generare conversioni. Ad esempio, se gestisci un negozio di scarpe, potresti voler escludere parole chiave come "usato" e "di seconda mano", per evitare che il tuo annuncio venga pubblicato su siti web che fanno riferimento a scarpe usate. Tieni presente che, se escludi troppe parole chiave, i tuoi annunci potrebbero raggiungere un numero di clienti troppo esiguo. Informazioni su come escludere pagine web o app per dispositivi mobili specifiche.

Attiva lo Strumento per ottimizzare le conversioni

Prova a utilizzare lo Strumento per ottimizzare le conversioni, una funzione di AdWords che utilizza i dati del monitoraggio delle conversioni di AdWords per generare un maggior numero di conversioni a un costo inferiore. Tieni presente che la tua campagna deve essere idonea per l'uso di questa funzione. Lo Strumento per ottimizzare le conversioni può aiutarti a evitare clic non proficui e a ottenere il maggior numero possibile di clic redditizi. Scopri come configurare lo Strumento per ottimizzare le conversioni

Utilizza gli URL pagina di destinazione delle parole chiave

Indirizza il traffico alla tua pagina di destinazione direttamente correlata a una parola chiave utilizzando gli URL pagina di destinazione a livello di parola chiave. Se utilizzi gli URL pagina di destinazione a livello di parola chiave nella tua campagna nella rete di ricerca, è consigliabile fare lo stesso per la Rete Display. Imposta gli URL pagina di destinazione per le parole chiave

Suggerimenti

  • Sulla Rete Display tutte le parole chiave sono considerate solo a corrispondenza generica. Pertanto, è inutile includere plurali e altre varianti delle parole chiave come le stesse parole chiave contenenti errori di ortografia.
  • Prova a utilizzare il Pianificatore display per ottenere idee perle parole chiave per le campagne sulla Rete Display.

 

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?