Verifica delle operazioni aziendali

Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che non sono però pensate per modificare i contenuti delle nostre norme. L'inglese rappresenta la lingua ufficiale e la relativa versione è quella utilizzata per l'applicazione delle nostre norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

Che cos'è la verifica delle operazioni aziendali?

Per garantire un'esperienza pubblicitaria sicura e affidabile ai nostri utenti, potremmo richiedere agli inserzionisti di completare il programma di verifica degli inserzionisti. Nell'ambito di questo programma, potremmo chiederti di verificare le informazioni relative alle tue operazioni aziendali, tra cui:

  • Modello di business (ad esempio rivenditore autorizzato, affiliato, fornitore diretto di beni/servizi).
  • Dati di registrazione dell'attività.
  • Offerte di prodotti/servizi.
  • Pratiche commerciali.
  • Relazioni con i brand pubblicizzati o con terze parti, se pertinente.

Google utilizzerà poi le informazioni fornite per verificare le tue operazioni aziendali e mostrare in ogni annuncio che pubblichi un'informativa contenente il tuo nome (o quello dell'attività che rappresenti) e la posizione. Scopri di più sulla trasparenza degli annunci.

Chi deve completare la verifica delle operazioni aziendali?

Tutti gli inserzionisti selezionati per completare la verifica delle operazioni aziendali sono tenuti a farlo; gli inserzionisti che rientrano in questo gruppo riceveranno una notifica all'interno dell'account o un'email al riguardo.

Alcuni scenari di esempio in cui potremmo selezionarti per la verifica delle operazioni aziendali includono i seguenti:

  • Fai pubblicità per query correlate a un brand o query degli utenti in verticali o settori commerciali a rischio di abuso, attività fraudolenta o truffe (come viaggi, servizi di assistenza clienti o tecnica e servizi finanziari).
  • Il tuo comportamento pubblicitario è stato identificato come non chiaro o i contenuti dei tuoi annunci sono considerati potenzialmente fuorvianti.
  • Il tuo account è stato sospeso per una violazione delle nostre norme di Google Ads. Potrebbe esserti richiesto di sottoporti a questa verifica nell'ambito dei ricorsi contro la sospensione dell'account e della procedura di correzione. Il tuo account rimarrà sospeso finché non avrai completato il programma di verifica con esito positivo.

La persona responsabile del completamento della verifica deve essere un amministratore account che abbia familiarità con le operazioni aziendali e le prassi pubblicitarie relative all'account Google Ads.

In alcuni casi potremo mettere in pausa gli account degli inserzionisti subito dopo l'avvio del programma di verifica degli inserzionisti. Ciò significa che i loro annunci non potranno essere pubblicati finché il programma non sarà stato completato con esito positivo. Per saperne di più sui motivi per cui il tuo account viene messo in pausa immediatamente per la verifica dell'inserzionista, consulta questa pagina.

Per riprendere la pubblicazione degli annunci nel tuo account, devi soddisfare tutti i requisiti del programma di verifica degli inserzionisti. Gli inserzionisti non devono creare nuovi account durante la procedura di verifica oppure dopo che la procedura ha avuto esito negativo, poiché anche questi nuovi account potranno essere messi in pausa.

Come faccio a completare la verifica delle operazioni aziendali?

Gli inserzionisti sono in grado di avviare le verifiche, monitorarne lo stato e l'avanzamento e visualizzare i motivi di un eventuale esito negativo (ove applicabile) nel loro account Google Ads. Fai riferimento alla guida passo passo riportata di seguito.

Nota: le istruzioni riportate di seguito fanno parte del nuovo design dell'esperienza utente Google Ads. Per utilizzare il design precedente, fai clic sull'icona "Aspetto" e seleziona Usa il design precedente. Se utilizzi ancora la versione precedente di Google Ads, consulta la mappa di riferimento rapido o utilizza la barra di ricerca del pannello di navigazione in alto in Google Ads per trovare la pagina che cerchi.

Guida passo passo

  1. Nel tuo account Google Ads, fai clic sull'icona Fatturazione Icona fatturazione, poi su Verifica dell'inserzionista. Puoi accedere a questa pagina anche attraverso notifiche e richieste di intervento all'interno dell'account.

Questa illustrazione indica dove è possibile verificare le operazioni aziendali su Google Ads.

  1. Controlla se nella pagina, sotto "Il tuo stato", è visibile uno dei seguenti passaggi. In questo caso, devi completare la verifica delle operazioni aziendali.
    • Verifica le tue operazioni aziendali.
    • Verifica le operazioni aziendali del tuo cliente.

Se nella pagina non compare nessuno di questi passaggi, è probabile che tu non debba completare la verifica delle operazioni aziendali.

  1. Fai clic su Inizia accanto al passaggio e compila il modulo di richiesta.

Tieni a mente i seguenti aspetti durante la compilazione del modulo:

  • Fornisci una documentazione pertinente e sufficiente per confermare la tua identità. Ad esempio, se sei un'organizzazione, devi fornire una registrazione dell'attività. Potrebbe esserti richiesto di fornire anche una licenza se operi in un verticale che prevede che le attività siano registrate (ad esempio, sanità, noleggio auto, finanza).
  • Assicurati di indicare lo stesso nome e/o lo stesso paese in tutte le risposte e nell'intera documentazione.
  • Includi informazioni sufficienti su chi fornisce il prodotto o servizio al cliente finale. Se sei un rivenditore e/o un professionista dell'affiliate marketing, includi dettagli (ad esempio, nome, dati di contatto e documentazione che attesti la relazione) relativi all'attività che fornisce il prodotto o servizio al cliente finale.
  • Includi dettagli su tutte le relazioni coinvolte nella catena del valore della tua attività (ad esempio, agenzie di marketing che hanno accesso al tuo account Google Ads, fornitore di servizi finale, host o proprietario del dominio). Invia poi la documentazione pertinente per confermare ogni relazione (ad esempio, contratto o accordo ufficiale, documento che spiega la relazione commerciale su carta intestata dell'azienda).
  • Assicurati che le risposte nel modulo di verifica siano coerenti tra loro e con le informazioni che hai fornito nell'account Google Ads. Ad esempio, indica un sito web che sia valido e associato al tuo account Google Ads.
  • Assicurati che non siano presenti problemi tecnici con la documentazione fornita. Google non accetta documenti compressi, link a cartelle o screenshot di pagine web. Inoltre, i documenti devono essere chiaramente leggibili, senza riflessi o testo sfocato.

Che cosa succede se non completo la verifica delle operazioni aziendali entro la scadenza?

Se non completi con esito positivo la verifica delle operazioni aziendali e tutte le altre verifiche richieste dal programma di verifica degli inserzionisti (ove applicabile) entro la scadenza indicata, il tuo account Google Ads verrà messo in pausa. In alcuni casi potremo mettere in pausa gli account Google Ads subito dopo l'avvio del programma di verifica delle operazioni aziendali. Ciò significa che i tuoi annunci non verranno pubblicati fino al completamento con esito positivo del programma.

Mi è stato comunicato che la verifica delle mie operazioni aziendali non è andata a buon fine. Che cosa significa?

Se non riusciamo a verificare le tue operazioni aziendali dopo aver preso in esame ciò che hai fornito, ti invieremo una notifica via email e una o più richieste di intervento all'interno dell'account per informarti dei motivi dell'esito negativo della verifica. Fai riferimento a quanto riportato di seguito per una spiegazione di ciascun motivo.

Le informazioni sono incoerenti o non corrispondono al tuo account Google Ads

Le informazioni che hai fornito nel modulo di verifica sono incoerenti con quelle indicate nei documenti che hai inviato. Ecco alcuni esempi di cause comuni di incoerenza:
  • Il nome dell'organizzazione fornito non corrisponde esattamente a quello indicato nel documento di registrazione inviato.
  • Il nome fornito non corrisponde esattamente a quello indicato nel documento di identità ufficiale con fotografia inviato.

Inoltre, le risposte fornite nel modulo di verifica non devono contraddire le informazioni indicate nel tuo account Google Ads.

Ecco alcuni esempi di cause comuni di incoerenza:

  • I dettagli indicati nel modulo di verifica (ad esempio, nome per l'informativa, indirizzo dell'azienda e così via) non corrispondono al nome fornito nel tuo account Google Ads.
  • Il sito web indicato non è valido o non è associato al tuo account Google Ads (ovvero, il sito web non è associato ad alcun annuncio nel tuo account).

Le informazioni sulle relazioni commerciali associate al tuo account non sono sufficienti

Quando hai inviato il modulo di verifica hai indicato che la tua azienda ha rapporti con altre attività, o nell'ambito della revisione ne è stato identificato uno, ma non hai fornito informazioni sufficienti per aiutarci a confermare questa relazione.
Quando compili il modulo di verifica, includi dettagli su tutte le relazioni coinvolte nella catena del valore, tra cui, a titolo esemplificativo:
  • Agenzie di marketing che hanno accesso all'account Google Ads.
  • Fornitore di servizi finale, se diverso.
  • Proprietario del dominio, se diverso.
  • Altre parti che potrebbero essere correlate all'account Google Ads (ovvero, hanno accesso all'account Google Ads).

Inoltre, avremo bisogno delle informazioni necessarie per confermare ogni relazione. Invia la documentazione pertinente, tra cui, a titolo esemplificativo:

  • Documentazione che attesti la prova della relazione con altre parti o altri brand coinvolti, ad esempio un accordo o contratto ufficiale.
  • Un documento che spieghi la relazione commerciale o indichi il proprietario del brand su carta intestata dell'azienda.
  • Altra documentazione valida, come una fattura o un'email inviata dall'altra azienda, che ci aiuti a confermare le tue dichiarazioni.

Se non disponi dei documenti indicati sopra, fornisci un identificatore univoco e un sito web che permetta di verificare la relazione.

Nota: non esitare a nascondere o rimuovere eventuali informazioni proprietarie o personali.

Le informazioni sul fornitore di beni o servizi non sono sufficienti

Dalle informazioni che hai indicato nel modulo di verifica non siamo in grado di capire chi fornisce i prodotti o i servizi ai consumatori finali.
Ad esempio, se sei un rivenditore e/o un professionista dell'affiliate marketing, includi dettagli sull'attività che fornisce i beni e i servizi al consumatore finale, tra cui, a titolo esemplificativo:
  • Nome.
  • Dati di contatto.
  • Documentazione che attesti la prova della relazione con altre parti o altri brand coinvolti, ad esempio un accordo o contratto ufficiale.
Nota: non esitare a nascondere o rimuovere eventuali informazioni proprietarie o personali.

La documentazione sulla tua identità e sulle tue licenze non è sufficiente

Quando hai inviato il modulo di verifica, ti è stato chiesto di identificarti come un'organizzazione, un privato o un'attività non registrata.

Per confermare la tua identità, ti chiediamo di fornire della documentazione aggiuntiva, a seconda della risposta che hai scelto.

Se sei un'organizzazione, assicurati di fornire documentazione come:

  • Registrazione dell'attività/registrazioni governative.
  • La licenza o le licenze necessarie alla tua attività per operare, se sei in un verticale che prevede che le attività siano registrate (ad esempio, sanità, noleggio auto, finanza e così via).

Se sei un privato o un'attività non registrata, fornisci la documentazione come indicato nel modulo di verifica.

Nota: non esitare a nascondere o rimuovere eventuali informazioni proprietarie o personali.

Problemi con i documenti inviati

Assicurati che la documentazione inviata rispetti i seguenti criteri:

  • I documenti sono in un formato accettabile: PDF, JPG, JPEG o PNG.
  • I documenti richiesti sono accettabili e validi.
  • I documenti sono firmati e presentano una data.
  • I documenti sono caricati a colori se il documento originale non è in bianco e nero.
  • Sono incluse tutte le pagine del documento.

Nell'ambito della procedura di verifica, i seguenti tipi di documenti non sono accettati:

  • Documenti compressi o link a cartelle.
  • Documenti illeggibili o sfocati. I documenti devono essere chiaramente leggibili, senza riflessi o testo sfocato.
  • Screenshot di pagine web.
Nota: non esitare a nascondere o rimuovere eventuali informazioni proprietarie o personali.

Non è stato possibile verificare la tua identità

Non siamo riusciti a verificare la tua identità per uno o più dei seguenti motivi:
  • Il nome dell'organizzazione fornito non corrisponde esattamente a quello indicato nel documento di registrazione inviato.
  • Il nome fornito non corrisponde esattamente a quello indicato nel documento di identità ufficiale con fotografia inviato.
  • Il nome per l'informativa fornito nel modulo di verifica non corrisponde a quello indicato nel tuo account Google Ads.
  • Il paese nel profilo pagamenti non corrisponde a quello indicato nel documento di registrazione e/o nel documento di identità ufficiale inviati.

Serve aiuto?

In caso di domande sulle nostre norme, contatta il team di assistenza Google Ads

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
7861265064254239881
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
73067