Aggiornamenti al programma di verifica dell'inserzionista (marzo 2022)

Per comodità, Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che però non vanno a modificare i contenuti delle norme. La versione in inglese è quella ufficiale impiegata per l'applicazione delle norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

A marzo 2022, Google consoliderà gli attuali programmi di verifica dell'identità dell'inserzionista e verifica delle operazioni aziendali in un programma unificato di verifica dell'inserzionista, in modo da semplificare e migliorare l'esperienza degli inserzionisti. In modo simile all'approccio corrente, gli inserzionisti riceveranno una notifica via email e nell'account quando saranno selezionati per il programma di verifica dell'inserzionista.

Nell'ambito di questo programma, agli inserzionisti sarà richiesto di avviare la procedura di verifica entro 30 giorni; altri 30 saranno disponibili per soddisfare tutti i requisiti necessari per la verifica, che potrebbe comprendere vari passaggi, come verificare la propria identità, le operazioni aziendali o entrambe.

Nell'ambito del programma unificato di verifica dell'inserzionista, cambieranno le tempistiche e le azioni di applicazione; i dettagli sono riportati di seguito.

Che cosa cambia

Per riprendere la pubblicazione degli annunci, gli inserzionisti devono completare la verifica con esito positivo inviando le risposte richieste al sondaggio insieme alla documentazione pertinente (a seconda dei casi).

  • Informazioni sulla tua attività: nel primo passaggio del programma unificato di verifica dell'inserzionista, Google rivolgerà agli inserzionisti alcune domande di base sul loro account Google Ads e sulla loro attività in una nuova sezione chiamata "Informazioni sulla tua attività". Queste domande riguarderanno, ad esempio, il settore e il paese di fatturazione dell'inserzionista nonché informazioni per consentire a Google di capire se si tratta di un fornitore diretto o indiretto (terza parte) dei prodotti e servizi pubblicizzati sulla piattaforma Google Ads. Gli inserzionisti avranno 30 giorni di tempo per inviare le proprie risposte; nel caso in cui l'inserzionista non dovesse inviare le proprie risposte entro la fine del 30º giorno, il suo account verrà messo in pausa.
  • Aggiornamenti alle tempistiche per la verifica: le risposte fornite alle domande nella sezione "Informazioni sulla tua attività" determineranno i requisiti di verifica e i successivi passaggi aggiuntivi che gli inserzionisti dovranno seguire, che potrebbero includere la verifica dell'identità, delle operazioni aziendali o entrambe (vedi la sezione "Aggiornamenti ai criteri di selezione degli inserzionisti" di seguito). Gli inserzionisti avranno 30 giorni di tempo per completare queste verifiche aggiuntive con esito positivo. Nel caso in cui l'inserzionista non dovesse riuscire a completare o soddisfare i requisiti per la verifica nel periodo di tempo specificato, l'account verrà messo in pausa. Tieni presente che questo avverrà entro la fine del 30º giorno unicamente se gli inserzionisti non avranno completato o soddisfatto i requisiti.
    • Per la verifica dell'identità: in precedenza, gli inserzionisti avevano 30 giorni di tempo per avviare la verifica e altri 30 giorni per completare la verifica dell'identità con esito positivo.
    • Per la verifica delle operazioni aziendali: in precedenza, gli inserzionisti avevano 21 giorni di tempo per completare la verifica delle operazioni aziendali con esito positivo e un periodo di preavviso di 7 giorni prima della sospensione dell'account.
    • Per la verifica unificata dell'inserzionista: gli inserzionisti avranno 30 giorni di tempo per rispondere alle domande della sezione "Informazioni sulla tua attività" e altri 30 giorni per completare con esito positivo tutte le verifiche richieste, che potrebbero includere la verifica dell'identità, la verifica delle operazioni aziendali o entrambe.
  • Aggiornamenti alla verifica delle operazioni aziendali: per ridurre il carico amministrativo e offrire un'esperienza coerente e sincronizzata ai nostri inserzionisti, stiamo unificando le misure di applicazione per tutti i requisiti del programma di verifica dell'inserzionista. Di conseguenza, se l'inserzionista non dovesse completare o soddisfare i requisiti della verifica delle operazioni aziendali (se necessari), l'account verrà messo in pausa anziché sospeso. Questo significa che l'account dell'inserzionista rimarrà aperto, ma gli annunci non potranno essere pubblicati finché l'inserzionista non completerà con esito positivo questo programma. Tieni presente che la messa in pausa verrà applicata entro la fine del 30º giorno unicamente se gli inserzionisti non avranno completato o soddisfatto i requisiti.

    Per riprendere la pubblicazione degli annunci, gli inserzionisti devono completare la verifica con esito positivo inviando le risposte richieste al sondaggio insieme alla documentazione pertinente (a seconda dei casi).

  • Aggiornamenti ai criteri di selezione degli inserzionisti: nell'ambito del programma unificato di verifica dell'inserzionista, stiamo combinando i criteri di selezione degli inserzionisti per gli attuali programmi di verifica dell'identità dell'inserzionista e verifica delle operazioni aziendali al fine di creare un'esperienza più omogenea. Inoltre, aggiungeremo alcuni criteri per migliorare la protezione dei nostri utenti e a chiariremo le circostanze in cui gli account degli inserzionisti possono essere messi in pausa immediatamente. I dettagli sono riportati di seguito.
    • Criteri aggiuntivi: Google può richiedere agli inserzionisti di completare il programma di verifica dell'inserzionista se, ad esempio, fanno pubblicità per query correlate al brand o query degli utenti in verticali o settori commerciali soggetti frequentemente ad abusi, attività fraudolente e truffe (come viaggi, servizi di assistenza tecnica o assistenza al cliente e servizi finanziari). Quando a un inserzionista viene chiesto di completare ulteriori verifiche, il rendimento delle sue campagne potrebbe risentirne se fa pubblicità in relazione a determinate query soggette a limitazioni da parte di Google. Il completamento con esito positivo delle verifiche richieste contribuirà a migliorare il rendimento delle campagne (a seconda dei casi).
    • Criteri per la messa in pausa immediata dell'account: in alcune circostanze, potremo mettere in pausa gli account degli inserzionisti subito dopo l'avvio del programma di verifica dell'inserzionista. Il tuo account può essere messo in pausa immediatamente per i seguenti motivi:
      • Se sospettiamo che i tuoi annunci violino le nostre norme Google Ads, ad esempio relative a rappresentazione fuorviante, affermazioni non attendibili, attività non identificata, requisiti per il nome dell'attività commerciale, richiesta di fondi, eventi sensibili e pratiche ingannevoli coordinate.
      • Se sospettiamo che le tue pratiche commerciali o pubblicitarie possano causare danni fisici o monetari agli utenti. Ecco alcuni esempi non esaustivi: auto-rappresentazione ingannevole nei contenuti degli annunci; offerta di prodotti o servizi finanziari con modalità ingannevoli; oppure offerta di servizi di assistenza clienti non autorizzati per conto di terzi.
      • Se sospettiamo che tu stia cercando di aggirare la nostra procedura di verifica.
      • Se la tua identità o la tua attività pubblicitaria è stata identificata come dubbia.
  • Trasparenza e informative: in modo analogo al processo attualmente seguito per la verifica dell'identità, nell'ambito dei passaggi di verifica delle operazioni aziendali e/o dell'identità gli inserzionisti dovranno fornire la propria ragione sociale o il proprio nome completo insieme alla documentazione di supporto per il programma unificato di verifica dell'inserzionista. Google utilizza le informazioni fornite dagli inserzionisti per mostrarne il nome e la località tramite un'informativa nell'annuncio. Scopri di più sulle informative negli annunci.

Nell'ambito dei costanti sforzi di Google in termini di trasparenza, renderemo inoltre disponibili pubblicamente informazioni relative ai tuoi account e alle tue campagne pubblicitarie Google Ads.

Miglioramenti dell'esperienza utente: gli inserzionisti potranno avviare le verifiche, monitorarne lo stato e l'avanzamento e potranno vedere i motivi di un eventuale esito negativo (laddove applicabile), in una nuova interfaccia utente all'interno della scheda delle impostazioni Fatturazione e pagamenti nel loro account Google Ads. Gli inserzionisti potranno accedere a questa interfaccia tramite avvisi all'interno del prodotto e notifiche.

Queste modifiche non interesseranno l'ambito o i requisiti di altri programmi di verifica di Google. Inizieremo a implementare questi aggiornamenti per semplificare l'esperienza di utilizzo il 31 marzo 2022, applicandoli in modo graduale e progressivo nel corso di un periodo di 2 mesi.

(Pubblicato a gennaio 2022)

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
false
false
true
true
73067
false
false