Guida all'implementazione del codice

Come inserire il codice dell'annuncio nel sito WordPress

Esistono vari modi per inserire il codice dell'annuncio AdSense nel tuo sito WordPress. Di seguito sono riportate informazioni su alcune delle modalità di inserimento.

Collegamento del sito WordPress

Se non hai mai utilizzato AdSense, devi innanzitutto collegare il tuo sito ad AdSense. A tale scopo devi copiare il codice che trovi nella home page di AdSense e incollarlo nell'HTML della tua pagina, tra i tag <head> e </head>. Per eseguire questa operazione in WordPress, puoi scegliere una delle due soluzioni seguenti:
  • Utilizzare un plug-in per inserire il codice. Puoi utilizzare uno dei plug-in che consentono di apportare modifiche all'"intestazione" del tuo sito.
  • Inserire il codice tramite le impostazioni del tema WordPress. Ti consigliamo di non modificare direttamente i file dei temi.
Il plug-in o il tema esistente potrebbe includere una funzionalità per l'inserimento del codice. Di seguito sono riportate alcune risorse di partner che potresti già utilizzare:

Tieni presente che non tutti i temi e i plug-in consentono di inserire il codice nell'intestazione del sito. Google non è responsabile dei plug-in o dei temi dannosi di terze parti.

Prima di aggiungere il codice dell'annuncio alla tua pagina, verifica che quest'ultima sia conforme alle norme del programma AdSense. Se riscontriamo che il tuo sito o il tuo posizionamento non è conforme alle nostre norme, possiamo disattivare la pubblicazione degli annunci e/o l'account AdSense in qualsiasi momento.

Come aggiungere il codice degli annunci automatici

Gli annunci automatici sono una famiglia di formati dell'annuncio che offrono un metodo facile e innovativo per monetizzare i contenuti. Per completare la procedura di impostazione degli annunci automatici su un sito WordPress, devi copiare e incollare il codice dell'annuncio automatico tra i tag <head> e </head> del tuo sito. Il codice dell'annuncio automatico corrisponde al tipo di codice che hai aggiunto quando hai collegato il tuo sito ad AdSense. Per aggiungere il codice dell'annuncio automatico, puoi utilizzare le opzioni descritte nella sezione Collegamento del tuo sito WordPress indicata sopra.

Come aggiungere il codice dell'unità pubblicitaria

Verifica di avere già creato le unità pubblicitarie di cui hai bisogno nell'account AdSense.

Plug-in

Se non hai familiarità con la codifica, ma vuoi inserire i tuoi annunci in posizionamenti specifici nel tuo sito, puoi utilizzare il plug-in degli annunci. I plug-in sono disponibili nella directory dei plug-in di WordPress

Un plug-in degli annunci può avere funzionalità aggiuntive per aiutarti a inserire gli annunci senza scrivere o modificare il codice.

Di seguito sono riportati alcuni aspetti da tenere presente quando scegli un plug-in:

  • Verifica che tema e plug-in siano compatibili.

  • Tutti i plug-in offrono funzionalità diverse. Ti consigliamo di provarne alcuni per trovare la soluzione migliore per te e il tuo sito.

  • Google non è responsabile per le azioni di plug-in non ufficiali.

Al momento potresti non riuscire a utilizzare i plug-in per implementare alcuni formati degli annunci, come gli annunci nativi o quelli a livello di pagina. Se hai bisogno di assistenza per un plug-in, contatta direttamente lo sviluppatore.
Temi WordPress
I temi rappresentano un'ottima scelta se cerchi un modo semplice per gestire il posizionamento di unità pubblicitarie sul tuo sito. Ti consigliamo di selezionare temi WordPress che siano ottimizzati per AdSense. Questi temi forniscono spazi e posizioni predefiniti per inserire il codice dell'annuncio nelle pagine o in elementi dei post del tuo sito WordPress.
Tieni presente che utilizzare temi con spazi e posizioni predefiniti potrebbe limitare la possibilità di inserire le unità pubblicitarie esattamente nel punto che preferisci. Inoltre, questi temi potrebbero non supportare il layout che si adatta meglio ai tuoi contenuti.
Per ulteriori informazioni sui temi e come utilizzarli, consulta la documentazione ufficiale di WordPress.org.
Alcuni temi dispongono di una "sezione degli annunci" integrata, ma se il tema ne è sprovvisto, il modo più semplice per aggiungere le tue unità pubblicitarie è utilizzare i widget di testo.
Al momento potresti non riuscire a utilizzare i temi per implementare alcuni formati degli annunci, come gli annunci nativi o quelli a livello di pagina.
Widget di testo
Un widget di testo ti consente di aggiungere unità pubblicitarie nel sito WordPress, in spazi e posizioni predefiniti disponibili nel tema del sito.
Per ulteriori informazioni sui widget di testo e come utilizzarli, consulta la documentazione ufficiale di WordPress.org.
Al momento potresti non riuscire a utilizzare i widget di testo per implementare alcuni formati degli annunci, come gli annunci nativi o quelli a livello di pagina.

 

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?