Pagamenti

Sospensione dei pagamenti per mancata conferma delle informazioni personali

In alcune rare occasioni potremmo contattarti per richiederti delle informazioni personali. Ad esempio, quando il team di AdSense addetto ai pagamenti richiede di inviare alcune informazioni per confermare la tua identità. In questo caso, il tuo account AdSense registrerà una sospensione temporanea dei pagamenti fino a quando non avrai inviato le informazioni richieste.

Come faccio a sapere se sul mio account è presente una sospensione dei pagamenti?

Se sul tuo account è presente una sospensione dei pagamenti:

  • Riceverai un'email all'indirizzo indicato nella sezione "Pagamenti > Impostazioni" del tuo account AdSense. Questa email verrà inviata dal team addetto ai pagamenti tramite un alias email di Google. In questa email ti verrà chiesto di fornire alcune informazioni personali.
  • Nel tuo account AdSense, noterai una notifica con avviso rosso che avverte sulla presenza della sospensione dei pagamenti sul tuo account.
  • Nella pagina "Transazioni", noterai che è stato emesso un pagamento in tuo favore, ma al contempo nell'account è presente una sospensione dei pagamenti.

Domande frequenti (FAQ)

Che cosa devo fare se sul mio account è presente una sospensione dei pagamenti? Come faccio ad annullarla?
Se non ricevi un'email dal team di Google addetto ai pagamenti, inviata tramite un alias email di Google, non devi fare nulla. Se vedi la notifica rossa della sospensione dei pagamenti nel tuo account, ma non hai ricevuto alcuna email dal team di Google addetto ai pagamenti, contattaci tramite l'apposito pulsante presente nella notifica.

Se ricevi un'email dal team di Google addetto ai pagamenti, inviata tramite un alias email di Google, in cui ti viene chiesto di verificare le informazioni personali:

  1. Rispondi direttamente all'email.
  2. Fornisci tutte le informazioni richieste o, se richiesto, una copia dei documenti.

Rispondi all'email con le informazioni necessarie entro 5 giorni lavorativi. Tieni presente che, fino a quando non fornirai le informazioni necessarie, non potrai ricevere i pagamenti.

Perché mi vengono richieste queste informazioni?
A volte, la banca di Google (o una banca intermediaria) richiede la verifica delle informazioni personali per completare il processo dei pagamenti di AdSense. Google non memorizza le informazioni del publisher quali la data di nascita, la nazionalità e così via. Pertanto, se una banca ha bisogno di verificare queste informazioni prima di elaborare un pagamento, si rivolgerà a te.

Tieni presente che non tutti i publisher sono interessati da questo fenomeno. Questo processo è più comune nei paesi con tasso elevato di attività fraudolente.

Quali informazioni potrei dover fornire?
Possiamo chiederti di confermare una o più delle seguenti informazioni:
  • Data di nascita
  • Paese di nascita
  • Nome completo del beneficiario indicato nel tuo account
  • Indirizzo
  • Nazionalità
  • Numero del passaporto
  • Numero della carta d'identità

Possiamo chiederti di fornire una copia di uno o più dei seguenti documenti:

  • Passaporto o altro documento d'identità emesso dallo stato
  • Prova dell'indirizzo (ad es. la bolletta di un'utenza o l'estratto conto bancario)
Che cosa succede dopo che ho fornito i miei dati personali?
Dopo aver ricevuto le informazioni richieste e averle verificate, la banca che ha richiesto i dati completerà il processo di pagamento e la sospensione dei pagamento verrà rimossa dal tuo account.
Le mie informazioni personali vengono divulgate?
Tieni presente che le informazioni che ci fornisci possono essere condivise con terze parti (la nostra banca o una banca intermediaria) al fine di completare il processo di pagamento. Rispondendo alla nostra email con le informazioni richieste, riconosci e accetti che queste informazioni possano essere condivise con terze parti (la nostra banca o una banca intermediaria). Per ulteriori informazioni sulle nostre norme sulla privacy, consulta Norme sulla privacy di Google.
Ricorda:
  • La nostra email verrà inviata sempre da un alias email ufficiale di Google. Ad esempio account-compliance@google.com. Non verrà inviata da un indirizzo email come paymentsgoogle@gmail.com.
  • Non ti chiederemo mai i dati del conto bancario, pertanto presta attenzione alle email fraudolente che richiedono queste informazioni.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema