Visita La tua pagina AdSense, in cui puoi trovare informazioni personalizzate sul tuo account che ti aiuteranno a raggiungere risultati ottimali con AdSense.

Controlli per il blocco

Autorizzare e bloccare le reti pubblicitarie certificate da Google

La pubblicazione sulle tue pagine degli annunci provenienti dalle reti pubblicitarie certificate da Google è ammessa per impostazione predefinita. Nella pagina Reti pubblicitarie puoi impostare le preferenze per bloccare gli annunci delle reti pubblicitarie esistenti oppure di tutte le reti pubblicitarie future.

Nota: le reti bloccate non possono acquistare il tuo inventario, che resta comunque visualizzabile nei rispettivi strumenti di targeting. Se un acquirente tenta di scegliere il tuo inventario come target degli annunci della rete bloccata, gli annunci non vengono pubblicati.

Aspetti da considerare prima di bloccare le reti pubblicitarie

Prima di bloccare una rete pubblicitaria certificata da Google, devi prendere in considerazione quanto segue:

Aste degli annunci

Il processo di asta dell'annuncio e la quota di condivisione delle entrate sono gli stessi per il programma Google Ads e per le reti pubblicitarie certificate da Google. Il nostro sistema mostrerà sempre gli annunci più remunerativi, sia che provengano da Google Ads che da una rete pubblicitaria. Bloccare una rete pubblicitaria potrebbe avere un impatto negativo sulle entrate perché la rete bloccata non parteciperà all'asta sul tuo sito e quindi non farà aumentare i guadagni potenziali per il tuo spazio pubblicitario.

Entrate per mille impressioni (RPM)

L'RPM rappresenta le entrate stimate maturate ogni 1000 impressioni ricevute. Non consigliamo di bloccare le reti pubblicitarie sulla base dell'RPM. Esamina il seguente esempio:

Rete pubblicitaria Impressioni RPM
Rete A 10000 $ 1
Rete B 14 $ 3
Rete C 1000 $ 0,50

La rete B ha generato l'RPM più elevato e sembra avere un rendimento nettamente migliore rispetto alle altre reti. Tuttavia, questa metrica è basata solo su 14 impressioni e ciò non significa che devi prevedere di ottenere le stesse entrate per le prossime 1000 o 10.000 impressioni. Il valore delle impressioni varia molto, pertanto l'RPM per un ridotto numero di impressioni può essere fuorviante.

La rete C ha generato l'RPM più basso. Tuttavia, bloccare la rete C perché ha un RPM basso può avere un impatto negativo sulle entrate. La rete C ha un RPM più basso perché vince le aste di impressioni di minor valore. Il nostro sistema cercherà sempre di massimizzare il valore di ogni impressione in un'asta. Se blocchi la rete C, un'altra rete con un'offerta meno remunerativa può vincere l'asta.

Come autorizzare e bloccare le reti pubblicitarie

  1. Accedi all'account AdSense.
  2. Fai clic su Controlli per il blocco.
  3. Fai clic sul prodotto. Ad esempio, fai clic su Contenuti per AdSense per i contenuti.
  4. Fai clic su Gestisci le reti pubblicitarie.
  5. Se vuoi autorizzare automaticamente gli annunci provenienti dalle reti pubblicitarie che Google potrebbe certificare in futuro, attiva l'opzione Autorizza automaticamente nuove reti pubblicitarie certificate da Google.
  6. Per autorizzare o bloccare una rete pubblicitaria attualmente certificata da Google, utilizza il controllo accanto al nome della rete.
    Suggerimento: utilizza la casella di ricerca per trovare reti pubblicitarie specifiche.

    Le modifiche verranno applicate entro circa un'ora.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
157
false