AdSense per Shopping

Norme per AdSense per la ricerca (AFS)

  1. Modifica di query
    Le query devono provenire da dati inseriti direttamente nella casella di ricerca e non possono essere modificate. Ad esempio, non è consentito precompilare la casella di ricerca con termini o inserire link diretti a pagine dei risultati di ricerca predefinite a livello di codice (il cosiddetto "hard coding").

  2. Modifica del codice
    I publisher AdSense non sono autorizzati a modificare in nessun modo il codice di AdSense per la ricerca.
    I publisher non possono:

    • Compilare automaticamente la casella di AdSense per la ricerca
    • Creare link ai risultati di Google AdSense per la ricerca
    • Inserire in un frame i risultati di Google AdSense per la ricerca
    • Rimuovere o modificare il logo di Google
  3. Numero di annunci e posizionamento della casella di ricerca
    In ogni pagina è possibile posizionare fino a due caselle di Google AdSense per la ricerca.

  4. È possibile utilizzare il codice solo nelle pagine dei risultati di ricerca
    Le unità pubblicitarie AdSense per la ricerca possono essere inserite solo sulle pagine dei risultati di ricerca. Il codice di AdSense per la ricerca non può essere integrato in applicazioni software come una barra degli strumenti.

  5. Natura dei contenuti disponibili per la ricerca
    Come stabilito dalle norme del programma AdSense, i contenuti protetti da copyright e quelli che violano le nostre linee guida sui contenuti del sito non possono essere disponibili per le ricerche.

  6. Divieto di incentivare le ricerche
    Non è consentito compensare gli utenti per la visualizzazione di annunci o l'esecuzione di ricerche.

  7. Limite alle query
    Per ogni richiesta di un utente è ammessa una sola query. Il prodotto online AdSense per la ricerca è limitato a cinque (5) miliardi di query per account a partire dal 1° agosto di un anno fino al 31 luglio di quello successivo.

Domande frequenti su AdSense per la ricerca

Posso modificare il codice di AdSense per la ricerca?

Poiché sappiamo quanto sia importante poter controllare il layout delle pagine web, al momento offriamo diverse opzioni di visualizzazione per AdSense per la ricerca. In generale, come specificato nelle nostre norme del programma, non consentiamo di modificare il codice AdSense. Tuttavia, sono permesse modifiche specifiche che consentono di conformare agli standard W3C HTML e XHTML il nostro codice di AdSense per la ricerca.

Nella pagina Annunci per la ricerca, quando generi il codice AdSense per la ricerca, puoi scegliere di:

  • Aprire i risultati di ricerca in una nuova finestra
  • Personalizzare la lunghezza e il layout della casella di ricerca Google.
  • Selezionare colori e stili per i risultati di AdSense per la ricerca.

Tieni presente che le norme del programma AdSense per la ricerca non consentono la modifica del codice AdSense. I publisher non possono:

  • Compilare automaticamente la casella di AdSense per la ricerca
  • Creare link ai risultati di Google AdSense per la ricerca
  • Inserire in un frame i risultati di Google AdSense per la ricerca
  • Rimuovere o modificare il logo di Google

Posso utilizzare altri servizi di ricerca Internet con AdSense per la ricerca?

Ai publisher è permesso aggiungere altri servizi di ricerca su Internet ai siti che mostrano la casella di AdSense per la ricerca. Tuttavia, le caselle di ricerca di altri servizi di ricerca su Internet non possono imitare l'aspetto della casella di ricerca di Google. Inoltre, i publisher che utilizzano la funzione opzionale Ricerca sul sito possono usare altri prodotti per cercare nei contenuti del loro sito.

Posso utilizzare il motore di ricerca sul mio sito?

Ti consigliamo vivamente di non utilizzare il motore di ricerca sul tuo sito per effettuare ricerche personali. Rischieresti di fare clic involontariamente sui tuoi stessi annunci, inficiando di conseguenza i rapporti relativi al traffico sulle tue pagine.

Posso pubblicare annunci Google e una casella AdSense per la ricerca nella stessa pagina?

Sì. Puoi inserire una casella AdSense per la ricerca su qualsiasi pagina conforme alle norme del programma, anche se pubblichi già annunci Google su tale pagina. Le ricerche indirizzeranno a una pagina dei risultati di ricerca che viene anche monetizzata con gli annunci Google.

Posso inserire annunci Google non di AdSense per la ricerca nelle mie pagine dei risultati AdSense per la ricerca?

Non è consentito inserire annunci Google aggiuntivi, comprese unità pubblicitarie di testo, illustrate o video, nelle pagine contenenti risultati di ricerca all'interno di frame. Puoi, tuttavia, inserire nella pagina un'unità di link o una casella di AdSense per la ricerca.

Ai publisher che pubblicano annunci AdSense per la ricerca con protocollo CSA suggeriamo infine di consultare le norme per gli annunci personalizzati associati ai risultati di ricerca.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?