Norme

Norme sull'inventario con premio

Queste norme si applicano ovunque e ogni qualvolta gli annunci con premio vengono pubblicati tramite i prodotti pubblicitari di Google:

  • I premi ottenuti grazie agli annunci con premio possono essere oggetto di transazione solo tra il publisher e l'utente. Google non garantisce né verifica alcun premio.
  • I publisher non sono autorizzati a chiedere ad altri di fare clic sui propri annunci oppure a utilizzare metodi di implementazione ingannevoli per ricevere clic. Sono incluse nel divieto, a titolo esemplificativo, le azioni seguenti: offrire compensi in denaro agli utenti per visualizzare gli annunci o fare ricerche, promettere di raccogliere fondi per terze parti in cambio di tali comportamenti o posizionare immagini ingannevoli accanto a singoli annunci.
  • I publisher non possono incoraggiare gli utenti a interagire con gli annunci con premio utilizzando frasi che indicano che tale coinvolgimento aiuterà direttamente il publisher, ad esempio "sostienici" o frasi simili.
  • Gli annunci con premio non devono essere posizionati in procedure che propongono compensi in denaro o altri incentivi che possono essere convertiti in compensi in denaro, inclusi carte regalo, sconti per beni materiali o servizi e criptovalute.
  • Gli annunci con premio possono essere pubblicati solo se un utente conferma di volerli vedere. Inoltre, un utente deve scegliere di visualizzare ogni singolo annuncio con premio e non può attivarne la visualizzazione automatica.
  • Premi non disponibili: i publisher che pubblicano annunci Google nell'inventario con premio non possono:
    • Offrire un premio che non può essere riscattato oppure
    • Non assegnare il premio all'utente dopo che quest'ultimo ha completato l'attività richiesta.
  • Premi casuali: i publisher che pubblicano annunci Google nell'inventario con premio possono offrire premi casuali, a condizione che spieghino all'utente le probabilità dei diversi premi.
  • Requisiti per la descrizione del premio: i publisher che pubblicano annunci Google nell'inventario con premio devono indicare chiaramente e con precisione quanto segue:
    • L'azione richiesta (ad es. "Visualizza questo annuncio per ricevere 100 gettoni d'oro" o "Visualizza questo annuncio per ricevere la Spada sterminatrice");
      • Le icone possono essere utilizzate per descrivere l'azione richiesta, ma deve essere chiaro che è presente un'esperienza pubblicitaria, possibilmente attraverso l'uso della parola "Annuncio" ad accompagnare l'icona.
    • Il premio in-app ottenuto per avere completato l'azione (ad es."Visualizza questo annuncio per ricevere 100 gettoni d'oro"). Tieni presente che deve essere possibile riscattare il premio dall'interno dell'app in cui è stato pubblicato l'annuncio con premio.
      • Le icone possono essere utilizzate per descrivere la ricompensa, purché siano chiare per gli utenti dell'app.
         
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?