Norme

Implementazioni non consentite di annunci interstitial

Caricamento dell'app o uscita dall'app

Non inserire annunci interstitial durante il caricamento di un'app e all'uscita dall'app. Gli annunci interstitial devono essere inseriti solo tra una pagina e l'altra dei contenuti dell'app. È vietato pubblicare annunci in applicazioni eseguite in background sul dispositivo oppure esternamente all'ambiente dell'app. L'utente deve essere in grado di capire a quale applicazione è associato l'annuncio o in quale applicazione è implementato.

Esempio non consentito: l'utente avvia l'app

 

 

Esempio non consentito: l'utente esce dall'app

 

 

Consiglio: come correggere una violazione

Annunci interstitial ripetuti e ricorrenti

Non sovraccaricare gli utenti con annunci interstitial. Un numero ripetuto di questi annunci spesso genera un'esperienza utente insoddisfacente e clic involontari.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di implementazioni non conformi, a titolo esemplificativo:

  • Inserire un annuncio interstitial dopo ogni azione dell'utente, compresi, ad esempio, clic, azioni di scorrimento ecc. All'interno della tua app, non inserire più di un annuncio interstitial ogni due azioni dell'utente. Tieni presente che ci vale anche quando un utente fa clic sul pulsante Indietro all'interno dell'app.
  • Inserire un annuncio interstitial subito dopo averne mostrato un altro (e dopo che tale annuncio è stato chiuso dall'utente).
Esempio non consentito: interstitial ricorrenti

Le app non devono attivare un annuncio interstitial ogni volta che un utente fa clic nell'app.

Esempio non consentito: interstitial che interferiscono con la navigazione

È vietato posizionare gli annunci in modi che impediscano la visualizzazione dei contenuti principali dell'app. È vietato posizionare gli annunci in modi che interferiscano con la navigazione nell'app oppure con l'interazione con la funzionalità e i contenuti principali dell'app.

Annunci interstitial mostrati in modo inaspettato

Non sorprendere gli utenti con annunci interstitial. Inserire tali annunci e mostrarli in modo improvviso mentre un utente è concentrato su un'attività (ad es. mentre gioca, compila un modulo o legge contenuti), può determinare clic accidentali e spesso crea un'esperienza utente frustrante. Per tale motivo, gli annunci interstitial devono essere implementati solo in corrispondenza di interruzioni logiche tra i contenuti dell'app (ad es. pagine, fasi o livelli), per assicurarti che l'utente sia pronto a interagire con l'annuncio.

A volte, sebbene tu preveda che l'annuncio venga caricato tra i contenuti delle pagine, può accadere invece che sia visualizzato subito dopo aver caricato una nuova pagina di contenuti, a causa di un problema di latenza dovuto all'operatore. Per evitare che si presenti tale inconveniente, consigliamo di precaricare in anticipo l'annuncio interstitial. Per scoprire come precaricare il tuo annuncio interstitial, consulta le linee guida per gli sviluppatori sugli annunci interstitial AdMob per le app sviluppate con AndroidiOS.

Esempio non consentito: l'interstitial si avvia quando l'utente apre l'app

 

 

Esempio non consentito: l'interstitial si avvia dopo il caricamento di una pagina

Consiglio: come correggere una violazione

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?