Norme

Entrate stimate ed entrate definitive

I rapporti nel tuo account AdMob hanno lo scopo di fornirti una stima dell'attività corrente nel tuo account. Tuttavia, queste entrate stimate disponibili nella scheda Rapporti sul rendimento del tuo account diventano definitive solo alla fine del mese, quando Google verifica la presenza di eventuali clic non validi e apporta gli aggiustamenti necessari. Le entrate provenienti da impressioni o clic non validi vengono rimborsate agli inserzionisti interessati. Google si assicura di corrisponderti tutte le entrate definitive - which includes all valid clicks and impressions. L'importo delle entrate definitive è registrato nella scheda della cronologia dei tuoi pagamenti e transazioni.

La detrazione di piccoli importi per attività non valide può determinare una differenza tra le entrate stimate e le entrate definitive. In questo modo è possibile assicurare che gli inserzionisti paghino solo per i clic validi e, al tempo stesso, garantire la tutela del nostro più ampio ecosistema pubblicitario di cui anche tu fai parte.

Inoltre, Google si riserva il diritto di apportare aggiustamenti alle entrate di un publisher, in caso di inadempienza del pagamento da parte di un inserzionista che ha pubblicato annunci nell'app per dispositivi mobili del publisher. Tali inserzionisti potrebbero avere utilizzato carte di credito rubate o non avere altrimenti provveduto ai pagamenti. Google si impegna scrupolosamente per ridurre al minimo tali circostanze e mantenere un ecosistema sicuro per utenti, publisher e inserzionisti.

Al fine di garantire l'integrità del nostro sistema di rilevamento delle attività non valide e impedire che gli utenti lo eludano, non possiamo fornire ulteriori dettagli sull'entità degli aggiustamenti apportati per giorno e per app. Queste misure di protezione contro le attività non valide sono state implementate per assicurare che la nostra rete di applicazioni AdMob rimanga un ambiente sicuro e utile per gli inserzionisti, i publisher e gli utenti. Tuttavia, sono di seguito indicate alcune procedure che puoi utilizzare per identificare e ridurre le attività non valide:

  • Utilizza Google Analytics in AdMob per analizzare eventuali modifiche delle sorgenti di traffico nel corso dei precedenti 90 giorni. Osserva l'eventuale presenza di picchi di traffico/download e sorgenti sconosciute.
  • Consulta le best practice per l'implementazione. Se vengono implementati in modo scorretto, gli annunci interstitial possono generare un elevato numero di clic non validi. Consulta le indicazioni sugli annunci interstitial e le indicazioni sugli annunci banner. L'attività non valida è spesso generata da un'implementazione scorrettadegli annunci, che è possibile risolvere.
  • Segnala i clic non validi sugli annunci ai nostri esperti della qualità del traffico in questo modulo per attività non valide. Nel rapporto, specifica il maggior numero possibile di informazioni per aiutare il team di qualità del traffico ad analizzare il tuo account. È possibile che non riceverai una risposta personale dal team ma all'account sarà aggiunta una nota come riferimento futuro.

Per ulteriori informazioni sulla qualità del traffico, consulta il Centro risorse per la qualità del traffico sugli annunci.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?