Nozioni di base sui rapporti Ad Manager

Passaggio della pubblicità programmatica garantita e dei Preferred deal alle entrate nette nei report

In precedenza, i report di Ad Manager mostravano i dati sulle entrate lorde per pubblicità programmatica garantita e Preferred deal. A partire dal 1° aprile 2021, queste entrate saranno riportate al netto delle tariffe Ad Manager, per allineare la pubblicità programmatica garantita e i Preferred deal a tutti gli altri tipi di transazioni. 

Adesso le entrate nette vengono riportate per gli intervalli di date che hanno inizio il 1° aprile 2021 o successivamente. Le metriche sulle entrate lorde temporanee rimarranno disponibili nei report o nell'API. Tutti i dati storici sulle entrate precedenti al 1° aprile 2021 esprimeranno il valore lordo.

Le entrate nette, come quelle lorde, rappresentano una stima soggetta a modifiche una volta verificata l'esattezza delle entrate alla fine di ogni mese.

Generazione dei report sulle entrate

Quando si eseguono report sulle entrate, il tipo di dati relativi alle entrate mostrati dipende dalle date del report.

  • I report con intervalli di date precedenti o successivi al 1° aprile 2021 mostrano un mix di entrate lorde e nette.
  • Tutte le date precedenti al 1° aprile 2021 riportano le entrate lorde.
  • Tutte le date successive al 1° aprile 2021 riportano le entrate nette.
Per ulteriori informazioni ed esempi su come questa modifica si rifletterà nei report di Ad Manager, consulta il documento net/gross reporting use case examples for Programmatic Guaranteed and Preferred Deals (PDF, English)

Metriche sulle entrate lorde temporanee

Per aiutarti a gestire questa transizione, abbiamo introdotto un insieme di metriche temporanee nei report di Ad Manager e nell'API per consentirti di continuare a generare report sulle entrate lorde e facilitare i confronti storici:

  • Entrate CPC e CPM dell'ad server (lorde) (dimensione ritirata)  
  • Entrate CPM, CPC, CPD e vCPM dell'ad server (lorde) (dimensione ritirata)  

Tali metriche rimarranno nell'interfaccia utente di Ad Manager e nell'API fino ad aprile 2022.

Metriche sulle entrate nette aggiornate

Le seguenti metriche adesso mostrano le entrate nette nei report di Ad Manager:

  • Totale entrate CPC e CPM
    Importo totale delle entrate CPM e CPC basate sul numero di unità pubblicate dal server Google Ad Manager, da AdSense, da Ad Exchange e dalle reti di mediazione di terze parti.
  • Entrate totali CPM, CPC, CPD e vCPM
    Importo totale delle entrate di CPM, CPC, CPD e vCPM basate sul numero di unità pubblicate dal server Google Ad Manager, da AdSense, da Ad Exchange e dalle reti di mediazione di terze parti.
  • eCPM medio totale
    Il valore eCPM medio tra i server Google Ad Manager, AdSense, Ad Exchange e le reti di mediazione di terze parti.
  • eCPM medio dell'ad server
    Il costo per mille impressioni medio effettivo guadagnato dagli annunci pubblicati dal server Google Ad Manager.

    Formula: [(CPM ad server + CPC + CPD + entrate vCPM) / impressioni ad server] x 1000

    Se la metrica "Entrate CPD dell'ad server" è disattivata nella famiglia di metriche "Ad server", il valore CPD viene escluso dal calcolo dell'eCPM medio. Ad esempio, l'utilizzo della dimensione Coppie chiave-valore rende non disponibile la metrica "Entrate CPD dell'ad server", eliminando così il valore CPD dal report.
  • Entrate CPC e CPM dell'ad server
    Le entrate CPC e CPM guadagnate, calcolate nella valuta della tua rete, per gli annunci pubblicati dal server Google Ad Manager. Somma di tutte le entrate prenotate.
  • Entrate CPM, CPC, CPD e vCPM dell'ad server
    Entrate CPM, CPC, CPD e vCPM guadagnate, calcolate nella valuta della tua rete, per gli annunci pubblicati dall'ad server Google Marketing Platform.

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Note di rilascio

Scopri le ultime funzionalità di Ad Manager e gli ultimi aggiornamenti del Centro assistenza.

Scopri le novità

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale