Panoramica

Come funzionano gli annunci interstitial nelle app per dispositivi mobili

Gli annunci interstitial sono unità pubblicitarie a pagina intera pubblicate tra le schermate durante la navigazione nelle app per dispositivi mobili. Offrono all'utente un'esperienza di app a schermo intero in punti di naturale transizione delle app, ad esempio al momento dell'avvio, nel pre-roll di un video o durante il caricamento di un livello di gioco.
Gli annunci interstitial:

  • Sono ideali per i brand. Poiché sono di grandi dimensioni, offrono canvas adatti allo storytelling e, di conseguenza, rappresentano un formato molto interessante per gli inserzionisti che promuovono un brand.
  • Sono altamente coinvolgenti. Grazie alle loro dimensioni, all'utilizzo di elementi multimediali e all'attrativa che esercitano sui migliori brand, gli interstitial generano un elevato grado di coinvolgimento degli utenti. Questo, a sua volta, genera percentuali di click-through e tassi di conversione elevati.
  • Sono molto richiesti. Gli interstitial sono costantemente citati come il formato di annuncio più desiderabile sia per gli inserzionisti di annunci per dispositivi mobili orientati al brand che per quelli interessati al rendimento.
  • Aumentano la varietà di annunci. L'integrazione di nuovi formati di annunci è un modo con cui i publisher possono offrire ai propri utenti un'esperienza pubblicitaria diversificata, riducendo al minimo "l'invisibilità dei banner" e aumentando il coinvolgimento complessivo con gli annunci.
Documentazione per sviluppatori Per informazioni più dettagliate ed esempi, consulta la Guida per gli sviluppatori (Android o iOS).

Vantaggi degli annunci interstitial su Ad Exchange

I venditori di inventario per dispositivi mobili di Ad Exchange possono richiedere interstitial dalle proprie app direttamente o tramite Google Ad Manager, semplicemente gestendo il traffico di codice Ad Exchange per l'interstitial. Questa funzione è disponibile come dimensione annuncio supplementare e può essere facilmente implementata su tutte le proprietà dei publisher. Gli annunci interstitial di Ad Exchange:

  • Consentono di ottenere entrate elevate: storicamente, gli interstitial hanno CPM più elevati rispetto agli annunci banner.
  • Utilizzano origini della domanda diversificate: Ad Exchange consente di attingere alla domanda di interstitial di tutte le principali DSP e agenzie di trading desk, nonché di oltre due milioni di inserzionisti tramite Google AdWords.
  • Offrono una varietà di creatività. Ad Exchange supporta più creatività nel formato interstitial, come unità pubblicitarie rich media a pagina intera, unità di promozioni di app create dinamicamente e banner standard su sfondo opaco. Questa varietà incrementa la pressione sulle aste, generando CPM più elevati.

Come iniziare a gestire il traffico degli interstitial

In Ad Manager, il traffico degli annunci interstitial può essere gestito con le seguenti dimensioni:

  • 1024 x 768 (orizzontale) o 768 x 1024 (verticale) per i tablet
  • 320 x 480 (verticale) o 480 x 320 (orizzontale) per i dispositivi mobili

Quando gestisci il traffico degli interstitial su Ad Exchange, tieni presente quanto segue:

  • A differenza delle dimensioni di annunci statiche, le cui richieste sono basate su una dimensione di riquadro fissa, la dimensione delle richieste di interstitial dipende da una richiesta di formato interstitial nonché dalla dimensione dello schermo del dispositivo che richiede l'annuncio.

    Ecco il processo:

    1. Ad Exchange rileva le dimensioni dello schermo e invia all'acquirente la larghezza e l'altezza dell'intero schermo come dimensione richiesta.
    2. L'acquirente, a quel punto, può rispondere con una creatività di qualsiasi dimensione purché non superi il 50% della larghezza e il 40% dell'altezza dello schermo.

    Esempio

    1. Ad Exchange rileva una dimensione dello schermo di 320 x 480 su un dispositivo mobile e richiede un annuncio interstitial.
    2. Ad Exchange può restituire una creatività interstitial compresa tra 160 x 192 e 320 x 480. Poiché 320 x 480 è una dimensione interstitial supportata in Ad Manager e rientra nell'intervallo, verranno restituiti annunci interstitial 320 x 480.
  • Il traffico degli annunci interstital viene gestito allo stesso modo delle altre unità pubblicitarie. I publisher possono trattare una richiesta di annuncio interstitial come un annuncio di qualsiasi altra dimensione. Tieni presente che gli annunci interstitial possono essere richiesti solo per le unità pubblicitarie che occupano l'intero schermo, ossia nel formato "takeover".
  • I link devono utilizzare admob.opener.openUrl() o mraid.open() per garantirne l'apertura in una nuova finestra anziché nella visualizzazione dell'annuncio interstitial stesso.
  • Gli annunci interstitial devono mostrare un pulsante di chiusura. Sia gli interstitial non video sia quelli video possono mostrare il pulsante di chiusura dall'inizio o dopo un ritardo di 5 secondi. Gli interstitial non video che sono coinvolgenti e/o interattivi possono mostrare il pulsante di chiusura con un timer di 5 secondi.

  • Per controllare il rendimento degli annunci interstitial, seleziona la dimensione Dimensioni della creatività (pubblicata) in un report. Il rapporto mostra "Interstitial" quando la chiamata dell'annuncio è un annuncio interstitial in un dispositivo mobile.
  • Solo gli interstitial prenotati tramite campagne dirette in Google Ad Manager possono essere chiusi automaticamente. Gli interstitial pubblicati tramite l'allocazione dinamica (ad esempio con Ad Exchange, AdSense o Google AdMob) possono essere chiusi solo dall'utente.

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
3748276121583315930
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
148