Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Aggiungere utenti che possiedono già un account Google

Prima di aggiungere utenti al dominio G Suite della tua organizzazione, dovresti controllare se dispongono di account Google personali associati allo stesso indirizzo email che intendi utilizzare per i loro account G Suite. Due account non possono condividere lo stesso indirizzo email. In caso contrario, si verificherebbe una situazione di "account in conflitto". Informazioni sugli account in conflitto

Se scopri che gli utenti possiedono già account Google che potrebbero condividere lo stesso indirizzo email dell'account G Suite, puoi scegliere tra due opzioni:

  • Opzione 1: invita gli utenti a trasferire o rinominare l'account utilizzando l'apposito strumento della Console di amministrazione Google. 
  • Opzione 2: richiedi agli utenti di rinominare l'account.  

Opzione 1: invita gli utenti a trasferire o rinominare l'account 

Per gestire l'intero processo, puoi servirti dello Strumento di trasferimento per gli utenti non gestiti disponibile nella Console di amministrazione.

Questo strumento ti consente di:

  1. Controllare se gli utenti dell'organizzazione possiedono già account Google personali che condividerebbero l'indirizzo email dell'organizzazione.

    In caso contrario, non hai bisogno dello strumento, ma può esserti utile l'articolo Opzioni per l'aggiunta di utenti.

  2. Se vi sono account Google preesistenti, puoi utilizzare lo strumento per inviare un'email agli utenti interessati e invitarli a trasferire i loro account Google già esistenti negli account G Suite dell'organizzazione. In alternativa, gli utenti possono scegliere di rinominare i propri account Google personali.

Per maggiori dettagli sull'uso dello Strumento di trasferimento, vedi Individuare e gestire gli account Google esistenti

Opzione 2: richiedi agli utenti di rinominare l'account

Puoi aggiungere utenti al tuo account G Suite tramite l'indirizzo email che utilizzavano in precedenza per il loro account personale.

La volta successiva che l'utente accederà al proprio account personale, gli verrà chiesto di cambiare l'indirizzo email associato all'account. Potrà quindi scegliere tra le seguenti opzioni:

  • Rinominare l'account personale con un nuovo indirizzo Gmail.
  • Rinominare l'account consumer con un indirizzo non Gmail che già possiede.
  • Accedere con un nome utente temporaneo fornito da Google (ad esempio maria%miodominio.com@gtempaccount.com).

Se l'utente sceglie l'ultima opzione, sarà invitato a rinominare l'account ogni volta che esegue l'accesso, finché non sceglierà una soluzione definitiva (nuovo indirizzo Gmail o non Gmail). Il processo di ridenominazione è controllato totalmente dagli utenti, gli amministratori non vi partecipano.

Effetti della ridenominazione dell'account sui dati dell'utente

Quando un utente rinomina il proprio account personale con un nuovo indirizzo email, tutti i dati del suo account personale rimangono nell'account. I dati dell'account personale rimangono protetti e accessibili solo all'utente.

Effetti della ridenominazione dell'account sugli alias email

Se l'utente ha aggiunto l'indirizzo della propria organizzazione come indirizzo email alternativo (o alias email) per il proprio account Google personale, l'alias viene rimosso dall'account personale quando viene creato l'account G Suite dell'utente. L'utente viene informato di questa modifica la volta successiva che accede al suo account Google personale.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Accedi al tuo account

Per ricevere assistenza specifica per il tuo account, accedi con il tuo indirizzo email G Suite o consulta la guida introduttiva di G Suite.