Per iniziare: guida alla configurazione di Drive per gli amministratori

Creare modelli di Drive personalizzati

Versioni supportate per questa funzionalità: Business Standard e Business Plus; Enterprise; Education Fundamentals, Education Standard, Teaching and Learning Upgrade ed Education Plus; Nonprofits; G Suite Basic e G Suite Business; Essentials.  Confronta la tua versione

Puoi utilizzare i modelli di Documenti, FogliPresentazioniModuli Google e di Sites disponibili nella galleria dei modelli per creare file formattati, ad esempio piani o budget di progetto. Puoi anche creare una galleria di modelli personalizzati, se li hai attivati, che includa sia i modelli standard sia quelli creati da te e dai tuoi utenti.

Nella Console di amministrazione Google, puoi gestire le categorie per la galleria di modelli personalizzati dell'organizzazione o disattivare la galleria. Indipendentemente dalle impostazioni, puoi aggiungere e rimuovere i modelli creati da te o dagli utenti, ma non ti è consentito rimuovere i modelli che si trovano nella Galleria modelli di Google. Per saperne di più, vedi Creare modelli di documenti.

Attivare i modelli personalizzati

Consenti agli utenti dell'organizzazione di trovare e utilizzare i modelli interni specifici dalle schermate Home di Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli e Sites. Per permettere agli utenti di trovare rapidamente modelli pertinenti, aggiorna le categorie in cui sono suddivisi. Ad esempio, puoi prevedere categorie distinte per i team addetti al marketing, alle vendite e alle risorse umane.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiGoogle Workspacee poiDrive e Documentie poiModelli.

    È necessario disporre del privilegio di amministratore Drive e Documenti.

  3. Seleziona la casella Abilita i modelli personalizzati per la tua organizzazione.

    Se questa casella non è selezionata, gli utenti non possono né inviare né usare modelli personalizzati, ma possono comunque utilizzare la galleria di modelli standard.

  4. (Facoltativo) Per aiutare gli utenti a trovare rapidamente modelli pertinenti, aggiorna le categorie dei modelli.
    1. Per aggiungere una categoria: inserisci il nome della categoria e fai clic su Aggiungi.
    2. Per rimuovere un categoria: deseleziona la casella della categoria.

      Quando rimuovi una categoria, viene visualizzata un'opzione per trasferire i modelli correlati già esistenti. Se non selezioni una nuova categoria, i modelli esistenti sono classificati come Senza categoria all'interno della galleria.

  5. Per indicare chi può inviare modelli nella galleria, seleziona:

    1. Aperta: chiunque appartenga all'organizzazione può aggiungere o rimuovere modelli senza obbligo di approvazione.

    2. Moderata: gli amministratori con il privilegio Modelli di Documenti ricevono un'email di richiesta di approvazione per ogni nuovo modello. Quando un amministratore risponde, la richiesta viene chiusa e i modelli approvati vengono aggiunti alla galleria dei modelli. I modelli rifiutati possono essere ripresentati.

    3. Limitata: solo gli amministratori con il privilegio Modelli di Documenti possono inviare modelli.

  6. Fai clic su Salva.

Attivare i modelli con componenti aggiuntivi

Puoi abbinare i modelli di Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli e Sites a componenti aggiuntivi consigliati. I componenti aggiuntivi sono strumenti di terze parti che funzionano con gli editor di documenti. Ad esempio:

  • Un modello legale può includere un componente aggiuntivo per la firma elettronica.
  • Un modello di piano di progetto può includere un componente aggiuntivo per creare diagrammi di flusso e altri diagrammi complessi.

Quando gli utenti creano un nuovo documento da un modello, i componenti aggiuntivi abbinati vengono visualizzati sulla barra laterale, che facilita l'individuazione e l'installazione degli strumenti giusti per le diverse attività. Scopri di più su come utilizzare e inviare modelli.

Consentire l'uso di modelli con componenti aggiuntivi nell'organizzazione:

  1. Attiva i componenti aggiuntivi per Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli e Sites. In via facoltativa, puoi:

  2. Se nella tua organizzazione l'impostazione per l'invio dei modelli è Moderata (vedi il passaggio 5 qui sopra), esamina i componenti aggiuntivi prima di approvarli. Nella richiesta di approvazione del modello sono inclusi i link ai componenti aggiuntivi abbinati.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73010
false