Modifiche imminenti per i contenuti destinati ai bambini su YouTube.com

Stiamo apportando delle modifiche al modo in cui raccogliamo e utilizziamo i dati per i contenuti destinati ai bambini su YouTube.com. Queste modifiche rispondono alle preoccupazioni sollevate dalla Federal Trade Commission (FTC) degli Stati Uniti in merito alla nostra conformità alla legge Children’s Online Privacy Protection Act (COPPA).

Ecco cosa cambierà nei prossimi mesi: 

  • In qualità di creator, ti verrà chiesto di comunicarci se i tuoi contenuti sono destinati ai bambini. Ci avvarremo inoltre dell'ausilio del machine learning per identificare i video chiaramente destinati agli spettatori più giovani. A livello generale, i contenuti destinati ai bambini si concentrano su:
    • Bambini o personaggi per bambini.
    • Programmi o personaggi animati amati dai bambini.
    • Rappresentazioni o storie realizzate utilizzando giocattoli per bambini.
    • Protagonisti bambini coinvolti in modelli di gioco naturali e comuni, ad esempio bambini che recitano e/o fanno giochi di fantasia. 
    • Canzoni, storie o poesie popolari per bambini.

In ultima analisi, nessuno conosce il tuo pubblico meglio di te, perciò faremo affidamento su di te per indicare (su YouTube Studio) se i tuoi video sono destinati ai bambini. Qualora un creator cercasse di evitare la corretta categorizzazione dei propri contenuti, potrebbero esserci delle conseguenze sulla piattaforma YouTube per quel creator.

  • Interromperemo la pubblicazione degli annunci personalizzati sui contenuti destinati ai bambini, a prescindere che la designazione provenga da te o dal nostro strumento di classificazione.  Ai sensi della legge COPPA, non è consentito pubblicare annunci personalizzati (annunci indirizzati agli utenti in funzione del loro precedente utilizzo di prodotti e servizi Google) rivolti ai bambini. Se applicabile, ciò potrebbe comportare un calo delle entrate per alcuni creator. Nota che continueremo a pubblicare gli annunci non personalizzati (annunci che vengono mostrati in base al contesto e non in base ai dati dell'utente) sui contenuti destinati ai bambini. 
  • Alcune funzionalità, come i commenti, non saranno più disponibili su questo tipo di contenuti. Non sarà più possibile lasciare commenti sulla pagina di visualizzazione. I Mi piace/Non mi piace e le iscrizioni per tali contenuti non verranno mostrati negli elenchi pubblici. Nel complesso, gli spettatori non avranno molte possibilità di interagire con i contenuti destinati ai bambini su YouTube.com.

Tieni presente che, per quanto il COPPA sia una legge statunitense, le modifiche apportate alle nostre prassi avranno validità in tutto il mondo. Quando valuti se i tuoi contenuti sono destinati ai bambini, devi prendere in considerazione le obbligazioni legali applicabili, incluso il modo in cui viene definita l'età di un bambino nel tuo paese. Se hai ulteriori domande, rivolgiti a un consulente legale. 

Preparativi in vista delle modifiche

Siamo consapevoli che le nuove regole creeranno dei disagi per alcuni creator, ma riteniamo che si tratti di misure importanti per migliorare il trattamento dei dati in relazione ai contenuti destinati ai bambini su YouTube.com. Abbiamo collaborato con l'FTC affinché i creator interessati abbiano quattro mesi di tempo per adattarsi alle nuove regole, prima che le modifiche vengano applicate su YouTube.com. Prima che queste modifiche vengano apportate, è importante:

  • Comprendere la legge COPPA e le responsabilità legali che ti competono in qualità di creator. Ulteriori informazioni sulla legge COPPA sono disponibili qui. Quando valuti se i tuoi contenuti sono destinati ai bambini, devi prendere in considerazione le obbligazioni legali applicabili, incluso il modo in cui viene definita l'età di un bambino nel tuo paese. Se hai ulteriori domande, rivolgiti a un consulente legale.
  • Comprendere i nostri Termini di servizio e le responsabilità che ti competono in qualità di utente generico di YouTube. YouTube è un sito rivolto a un pubblico generico; nei nostri Termini di servizio è specificato chiaramente che l'utilizzo del servizio è consentito agli utenti di età superiore ai 13 anni o dell'età minima pertinente richiesta nel rispettivo paese. Consigliamo ai genitori di utilizzare YouTube Kids se intendono consentire ai propri figli di guardare YouTube in completa autonomia.
  • Scoprire altri modi per monetizzare. Continueremo a pubblicare gli annunci non personalizzati, ovvero gli annunci che vengono mostrati in base al contesto e non in base ai dati utente. Questo articolo del Centro assistenza illustra alcuni tipi di annunci non personalizzati alla sezione relativa al "targeting dei contenuti". 
  • Se sei un genitore, vogliamo che tu conosca YouTube Kids e i suoi vantaggi.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?