Pubblico globale: best practice per i canali localizzati

Con il costante aumento del numero di spettatori e la diffusione del tuo canale nelle comunità globali in cui si parlano diverse lingue, è naturale chiedersi se sia il caso di distinguere i contenuti per lingua in singoli canali localizzati o continuare a mantenere un unico canale più grande (globale) con contenuti localizzati in diverse lingue. Brand e inserzionisti spesso si rivolgono al proprio pubblico globale utilizzando uno dei tre modelli seguenti, ma in ultima analisi sta a te decidere la strategia ideale per il tuo canale e il tuo pubblico.

Per raggiungere un pubblico più vasto su scala globale, puoi chiedere alla community di aggiungere i sottotitoli nelle varie lingue o aggiungere manualmente le traduzioni.
Un canale con contenuti in più lingue

In questo modello, i brand utilizzano un canale principale con contenuti caricati in più lingue e destinati a diverse aree geografiche.

Branding

Con un solo canale a rappresentarlo, il tuo brand e le risorse associate avranno un'immagine coerente a livello globale. Se il tuo pubblico usa gli stessi termini per le ricerche nelle varie lingue (ad esempio il nome di un prodotto), il canale sarà altamente pertinente e facilmente individuabile.

Coinvolgimento

Indirizzando il pubblico verso un unico canale globale consoliderai il numero di spettatori e di iscritti al canale e semplificherai la ricerca del tuo canale su YouTube a beneficio degli utenti.  Tuttavia, data la disponibilità dei contenuti in diverse lingue, potrebbe rivelarsi più difficoltoso coinvolgere tutti gli iscritti a livello globale come unico segmento di pubblico.  Pertanto, il pubblico del tuo canale sarà segmentato per lingua e la community visualizzerà post, commenti e aggiornamenti dei feed in molte lingue diverse. Per mantenere costante il coinvolgimento del pubblico, puoi valutare la possibilità di aggiungere dei sottotitoli ai tuoi video per rendere i contenuti più accessibili e comprensibili a un maggior numero di spettatori. Puoi anche creare sezioni e playlist uniche sul tuo canale per ciascun mercato chiave per proporre un'offerta di contenuti consolidata in base alla lingua e al tempo di visualizzazione.   

Gestione

Con tutti i contenuti riuniti in un solo canale, il tuo team può dedicarsi completamente alla sua gestione e mantenere più facilmente uno stile e un branding coerenti a livello globale. Naturalmente, il numero di risorse necessarie per gestire un canale dipende interamente dalla regolarità dei caricamenti pianificati e dall'efficacia della strategia adottata per il tuo canale. Regolarità dei caricamenti, brand equity e una corretta gestione del pubblico sono fattori essenziali per la creazione di un canale di successo.   

Diversi canali ciascuno con contenuti in una sola lingua

Questa strategia prevede la creazione di più canali per il brand, ciascuno dei quali con contenuti differenziati per lingua e per area geografica. Questo metodo può essere molto utile per le lingue con diversi alfabeti o termini di ricerca.

Branding

Con un canale unico per ogni area geografica o lingua, i brand avranno l'opportunità di personalizzare ciascun canale in base al pubblico locale e di proporre facilmente eventi e promozioni. Se l'identità del tuo brand varia leggermente da un'area geografica all'altra, in questo modo potrai rispettare tali differenze e integrarle nella strategia del tuo canale.

Coinvolgimento

Gli spettatori e gli iscritti saranno suddivisi tra più canali in base alla lingua di preferenza; in questo modo potrai stabilire comunicazioni mirate con un pubblico specifico e sempre coinvolto. Tutti gli elementi del canale saranno destinati a un pubblico che parla una determinata lingua, migliorando l'esperienza dell'utente. La possibilità di visualizzare i contenuti del canale del brand nella loro lingua preferita anziché in lingue diverse contribuirà a mantenere l'attenzione e il coinvolgimento del pubblico. Ricordati di specificare la lingua in cui vengono pubblicati i contenuti di un determinato canale, dal momento che gli utenti possono scegliere tra canali diversi nei risultati di ricerca e in genere i canali più grandi hanno la meglio su quelli più piccoli.  È importante attuare la promozione incrociata tra i canali nelle diverse lingue per migliorarne la reperibilità.  Un ottimo modo per attuare una promozione incrociata efficace consiste nell'aggiungere i canali di interesse alla sezione “canali in primo piano” nella scheda Informazioni del tuo canale. 

Gestione

La pubblicazione dei contenuti del tuo canale in più aree geografiche/lingue impone la presenza costante di risorse dedicate alla gestione del canale. Sia che i tuoi canali abbiano una struttura predefinita o vengano gestiti da team locali, dovrai accertarti che il tuo brand disponga di risorse sufficienti da dedicare al lancio e alla gestione di ciascun canale con caricamenti regolari e coinvolgenti. 

Un canale globale con canali locali di supporto

Con un singolo canale che funge da hub per la pubblicazione delle campagne globali nella lingua e nel territorio principali del brand e canali locali di supporto che hanno come target diverse lingue e aree geografiche, i brand possono promuovere una presenza globale più massiccia pur continuando a pubblicare contenuti specifici nelle proprie regioni locali.

Branding

Con questo tipo di distribuzione dei contenuti del canale, puoi presentare un branding globale coerente nel canale hub e utilizzare i canali locali per proporre eventi e promozioni a livello locale. Potrebbe essere utile usare modelli per i metadati e le miniature dei video per mantenere la coerenza del brand tra i vari canali.

Coinvolgimento

La presenza di un numero di canali molto elevato comporta inevitabilmente la segmentazione degli spettatori e degli iscritti; di contro, gli utenti sono in grado di trovare i contenuti nella loro lingua e possono beneficiare di un'esperienza uniforme quando visualizzano i contenuti e interagiscono con la community del canale. È importante utilizzare il canale globale principale per incoraggiare gli spettatori a visitare i canali locali utilizzando i metadati dei video, le descirizioni del canale e la programmazione del canale in primo piano. Una maggiore frequenza di caricamento sui canali locali può migliorare il loro posizionamento nella rete di ricerca.

Gestione

Questa struttura organizzativa del canale richiede coordinazione tra il team globale e quelli locali ma garantisce flessibilità in termini di personalizzazione del messaggio del brand per i mercati locali o di promozione delle campagne a livello locale. Questo tipo di struttura può rilevarsi più impegnativo dal punto di vista delle risorse da utilizzare, poiché dovrai gestire un canale globale più grande e diversi canali locali. Il numero delle risorse, tuttavia dipenderà dalla regolarità dei caricamenti e dalle strategie di coinvolgimento attuate su ciascun canale.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?