Che cos'è il copyright?

In molti paesi, quando una persona crea un'opera originale rappresentata da un supporto fisico, ne possiede automaticamente il copyright. Come titolare del copyright, la persona ha il diritto esclusivo di utilizzare tale opera. Nella maggioranza dei casi, solo il titolare del copyright può indicare se qualcun altro è autorizzato a utilizzare la sua opera.

Quali tipi di opere sono soggetti al copyright?
  • Opere audiovisive, come programmi TV, film e video online
  • Registrazioni audio e composizioni musicali
  • Opere scritte, come lezioni, articoli, libri e composizioni musicali
  • Opere visive, come dipinti, poster e pubblicità
  • Videogiochi e software per computer
  • Opere teatrali, come commedie e musical

Idee, fatti e procedure non sono soggetti al copyright. Secondo la legge sul copyright, per poter essere idonea alla protezione del copyright, un'opera deve essere sia creativa sia rappresentata da un supporto tangibile. Nomi e titoli non sono, di per sé, soggetti alla protezione del copyright.

È possibile utilizzare un'opera protetta da copyright senza violarlo?

In alcune circostanze è possibile utilizzare un'opera protetta da copyright senza violare il copyright del titolare. Per ulteriori informazioni in merito, leggi la sezione dedicata al fair use. Puoi anche ottenere l'autorizzazione a utilizzare i contenuti di qualcun altro nel tuo video.

Il video può essere comunque rivendicato dal titolare del copyright, anche se hai...

  • Menzionato il titolare del copyright
  • Evitato di monetizzare il video oggetto della violazione
  • Notato video simili su YouTube
  • Acquistato i contenuti su iTunes, in CD o in DVD
  • Registrato i contenuti personalmente dalla TV, in un cinema o alla radio
  • Dichiarato che non intendevi compiere alcuna violazione del copyright

Alcuni autori di contenuti scelgono di rendere le loro opere disponibili per il riutilizzo con determinati requisiti. Per ulteriori informazioni in merito, leggi la sezione dedicata alla licenza Creative Commons.

YouTube è in grado di determinare la proprietà del copyright?

No. YouTube non è in grado di agire da mediatore nelle controversie sulla proprietà dei diritti. Quando riceviamo una notifica di rimozione completa e valida, rimuoviamo i contenuti come richiesto dalla legge. Quando riceviamo una contronotifica valida, la inoltriamo alla persona che ha richiesto la rimozione. Dopodiché, la risoluzione della questione in tribunale spetta alle parti coinvolte.

Che differenza c'è tra copyright e marchio?

Il copyright è solo una delle varie forme di proprietà intellettuale. Non è come un marchio, che protegge nomi, slogan, loghi di brand e altri identificativi della fonte dall'utilizzo altrui per determinati scopi. È diverso anche dalla legge sui brevetti, che protegge le invenzioni.

YouTube offre una procedura di rimozione separata per i video che violano marchi o altre leggi.

Che differenza c'è tra copyright e privacy?

Il semplice fatto che figuri in un video, in un'immagine o in una registrazione audio non implica che tu ne detenga il copyright. Ad esempio, se una tua amica ha filmato una conversazione tra voi due, sarà lei la titolare del copyright della registrazione video che ha fatto. Le parole pronunciate da voi due non sono soggette al copyright separatamente dal video stesso, a meno che non siano state definite in anticipo.

Se la tua amica o qualcun altro ha caricato un video, un'immagine o una registrazione di voi due senza la tua autorizzazione e ritieni che ciò violi la tua privacy o la tua sicurezza, potrebbe essere opportuno presentare un reclamo per violazione della privacy.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?