Bloccare i risultati dai contenuti espliciti su Google con SafeSearch

Google permette di filtrare i risultati di ricerca espliciti, ad esempio i contenuti pornografici, tramite l'impostazione SafeSearch. SafeSearch non garantisce una precisione al 100%, ma può aiutarti a evitare la visualizzazione di risultati di ricerca non appropriati ed espliciti sul tuo telefono, tablet o computer.

Come funziona SafeSearch

Se attivo, SafeSearch aiuta a bloccare le immagini, i video e i siti web espliciti nei risultati di ricerca di Google. 

Se SafeSearch non è attivo, i risultati restituiti saranno i più pertinenti alla ricerca, ma potrebbero includere contenuti espliciti qualora questi siano oggetto della ricerca stessa.

Attivare o disattivare SafeSearch

  1. Visita la pagina Impostazioni di ricerca.
  2. Nella sezione "Filtri SafeSearch", seleziona o deseleziona la casella "Attiva SafeSearch".
  3. In fondo alla pagina, fai clic su Salva.

Risoluzione dei problemi relativi a SafeSearch

Trovo contenuti inappropriati anche se SafeSearch è attivo

Facciamo del nostro meglio per rendere il filtro SafeSearch più accurato possibile, ma talvolta alcuni contenuti espliciti, come pornografia o nudità, riescono a eluderlo. Se hai attivato SafeSearch ma continui a visualizzare siti o immagini non appropriati, inviaci una segnalazione.

Segnalare un sito

Segnalare contenuti offensivi.

Segnalare un'immagine

Se effettuando una ricerca su images.google.com visualizzi un'immagine che vuoi segnalare:

Computer

  1. Nella pagina dei risultati per le immagini, fai clic sull'immagine inappropriata.
  2. Fai clic su Invia feedback nella parte in basso a destra dello schermo.

Telefono o tablet

  1. Nella pagina dei risultati per le immagini, tocca l'immagine da segnalare.
  2. In basso a destra, tocca Altro Altro e poi Invia feedback.
La mia impostazione SafeSearch continua a disattivarsi
  • Se i cookie sono consentiti, SafeSearch dovrebbe restare attivo.
  • Se elimini i cookie, l'impostazione SafeSearch potrebbe essere reimpostata.

Il tuo provider di servizi Internet (ISP) o amministratore di rete potrebbe eseguire l'override della tua impostazione SafeSearch. Se ritieni che l'impostazione SafeSearch che hai scelto non venga applicata ai risultati di ricerca, contatta il tuo provider di servizi Internet o l'amministratore di rete per avere ulteriori informazioni.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?