Ricerca e navigazione privata

Sei tu a stabilire quali informazioni condividere con Google quando esegui ricerche. Per navigare sul Web in forma privata, puoi utilizzare la navigazione privata, uscire dal tuo account, modificare le impostazioni dei risultati personalizzati o eliminare l'attività precedente.

Se vuoi effettuare ricerche sul Web senza salvare l'attività di ricerca nell'account, puoi utilizzare la modalità di navigazione privata in un browser, come Chrome o Safari.

Come funziona la navigazione privata

La navigazione privata funziona in modo diverso per ogni browser. Navigare in privato di solito significa che:

  • Le ricerche che esegui o i siti che visiti non vengono salvati sul tuo dispositivo o nella cronologia di navigazione.
  • I file scaricati o i preferiti creati potrebbero essere memorizzati sul dispositivo.
  • I cookie vengono eliminati alla chiusura della finestra o della scheda di navigazione privata.
  • Potresti visualizzare risultati di ricerca e suggerimenti in base alla tua posizione o ad altre ricerche svolte durante la sessione di navigazione corrente.

Nota: se accedi al tuo Account Google per utilizzare un servizio web come Gmail, è possibile che le tue ricerche e la tua attività di navigazione vengano salvate nell'account.

Aprire la modalità di navigazione privata

Scopri come effettuare ricerche in privato su questi browser:

Uscire dall'Account Google

Quando navighi in privato, il tuo Account Google viene disconnesso per impostazione predefinita. Se accedi all'Account Google tramite un servizio web come Gmail, è possibile che la tua attività di navigazione venga salvata nell'account.

  1. Visita qualsiasi pagina Google, ad esempio google.com.
  2. Fai clic sull'immagine del profilo del tuo Account Google in alto a destra e poi Esci.
    • Se vedi il pulsante "Accedi", significa che hai già effettuato la disconnessione dall'account.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?