Blocco degli URL con la protezione delle directory del tuo server mediante password

Se le tue pagine hanno contenuti confidenziali o privati che non vuoi vengano visualizzati nei risultati della Ricerca Google, il modo più semplice ed efficace per bloccare gli URL privati è memorizzarli in una directory protetta da password sul server del sito. Googlebot e tutti gli altri web crawler non sono in grado di accedere al contenuto delle directory protette da password.

Se utilizzi il server web Apache, puoi modificare il file .htaccess per proteggere mediante password la directory sul tuo server. Esistono numerosi strumenti sul Web che ti consentono di eseguire facilmente questa operazione.

SUCCESSIVA: BLOCCO DELL'INDICIZZAZIONE DELLA RICERCA CON META TAG

In quale misura hai trovato di aiuto questo articolo:

Feedback salvato. Grazie.
  • Per niente utile
  • Non molto utile
  • Abbastanza utile
  • Molto utile
  • Estremamente utile