Fornire una data di pubblicazione alla Ricerca Google

Se Google riesce a stabilire le date di pubblicazione e aggiornamento della tua pagina o del tuo video, può mostrare queste informazioni nei risultati della Ricerca, se considerate utili per l'utente.

Article search result showing a date

Puoi fornire informazioni per consentire a Google di stabilire la data di pubblicazione e dell'ultimo aggiornamento.

Google non si basa su un singolo fattore di datazione perché tutti i fattori possono essere soggetti a problemi. Ecco perché i nostri sistemi esaminano diversi fattori per fare una stima ottimale della data di pubblicazione o aggiornamento significativo di una pagina.

Come fornire informazioni sulle date a Google

Ecco come puoi fornire informazioni sulle date a Google:

  1. Puoi indicare una data di pubblicazione e/o la data dell'ultimo aggiornamento.
  2. Ti consigliamo di indicare le date nella pagina in un formato visibile agli utenti e nei dati strutturati.
    • Per la data visibile agli utenti. Mostra la data della pagina in una posizione ben visibile della pagina. Assegna etichette appropriate alle date. Di seguito sono riportati alcuni esempi di date di pubblicazione e aggiornamento con la data, oltre a ora e fuso orario facoltativi. Non è necessario usare le parole esatte mostrate negli esempi.
      • Pubblicazione: 4 feb 2019
      • Data di pubblicazione: 4 febbraio 2019
      • Ultimo aggiornamento: 14 feb 2018
      • Aggiornamento: 14 feb 2019 20:00 ET 
    • Per i dati strutturati: per la pagina dovresti implementare un sottotipo di CreativeWork (ad esempio Article, BlogPosting o VideoObject) e specificare i campi datePublished e/o dateModified (fai riferimento alle linee guida per le pagine AMP e non AMP). Assicurati di seguire le linee guida relative ai dati strutturati di Google per consentire ai nostri crawler di capire le date del tuo articolo.
  3. La data è obbligatoria, l'orario no. Non è necessario specificare un orario nelle date visibili agli utenti o nei dati strutturati.
  4. Se specifichi un orario, indica il fuso orario corretto. Se decidi di specificare un orario, assicurati di indicare il fuso orario corretto, tenendo in considerazione l'ora legale a seconda dei casi.
  5. Specifica date e orari uniformi. Assicurati che la data e l'ora/il fuso orario facoltativi corrispondano nei valori visibili agli utenti e dei dati strutturati. Ora e fuso orario sono facoltativi nei dati visibili agli utenti, anche se vengono indicati nei dati strutturati. 
  6. Non specificare date future o la data dell'azione descritta nella pagina. Le date devono corrispondere alle date di pubblicazione o di aggiornamento della pagina, non alle date delle storie o degli eventi descritti. Se vuoi, puoi aggiungere il markup Event alla pagina per descrivere le attività elencate nella pagina.
  7. Riduci al minimo la presenza di altre date nella pagina. Se hai seguito le best practice precedenti e scopri che vengono selezionate date sbagliate, potresti rimuovere alcune altre date, o tutte, mostrate nella pagina.
  8. Se la tua pagina deve essere mostrata nei risultati di ricerca di Google News, dovresti seguire queste linee guida aggiuntive.

Google non assicura di mostrare una data, che sia visibile o nei dati strutturati, nei risultati di ricerca, ma il rispetto di queste linee guida aiuta i nostri algoritmi a trovare ed elaborare le informazioni.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?