Impostazione del target geografico

L'obiettivo di Google è restituire i siti più pertinenti e utili per le query degli utenti. Di conseguenza, i risultati visualizzati per un utente in Irlanda potrebbero essere diversi da quelli restituiti per un utente in Francia.

Se il tuo sito ha un dominio di primo livello generico come .com o .org e si rivolge agli utenti di una particolare località, puoi fornirci informazioni che ci consentano di stabilire in che modo il tuo sito viene visualizzato nei nostri risultati di ricerca. Miglioreranno anche i risultati di ricerca di Google relativi alle query geografiche. Questi dati completano le informazioni esistenti e l'impostazione di un target geografico non influisce sulla visualizzazione del tuo sito nei risultati di ricerca, a meno che un utente limiti l'ambito della ricerca a un determinato Paese. Visualizza un elenco completo dei domini che Google tratta come generici.

I siti con domini di primo livello codificati per Paese (ad esempio .ie) sono già associati a una regione geografica, in questo caso all'Irlanda. In questo caso, tieni presente che non è possibile specificare una regione geografica.

Se non viene inserita alcuna informazione in Strumenti per i Webmaster, faremo affidamento soprattutto sul dominio nazionale del sito (.ca, .de e così via). Se è stato utilizzato un dominio internazionale (.com, .org, .eu e così via), ci baseremo su diversi segnali, tra cui l'indirizzo IP, le informazioni sulla località presenti nella pagina, i link che rimandano alla pagina e qualsiasi informazione pertinente di Google Places. Se passi a un provider host con un dominio nazionale, non dovrebbero esserci problemi. Se cambi il tuo provider host che dispone di un dominio internazionale con un provider in un altro Paese, ti consigliamo di utilizzare Strumenti per i Webmaster per indicarci il Paese a cui deve essere associato il tuo sito.

Impostazione di un target geografico:

  1. Nella home page di Strumenti per i Webmaster, fai clic sul sito desiderato.
  2. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio , quindi fai clic su Impostazioni sito.
  3. Nella sezione Target geografico, seleziona l'opzione desiderata.

    Per assicurarti che il tuo sito non venga associato ad alcun Paese o ad alcuna regione, seleziona Non elencato nell'elenco a discesa.

Lo strumento gestisce i dati geografici, non i dati linguistici. Se il tuo sito si rivolge a utenti in diverse località, ad esempio se hai un sito in francese che deve essere consultato da utenti in Francia, Canada e Mali, ti consigliamo di non utilizzare questo strumento per impostare la Francia come target geografico. Un esempio di caso in cui lo strumento potrebbe essere utile è il sito web di un ristorante: se il ristorante si trova in Canada, probabilmente non sarà di alcun interesse per il pubblico della Francia. Se, invece, i contenuti sono in francese e interessano persone in più Paesi/regioni, probabilmente è meglio non impostare una limitazione.