Richiesta di nuova scansione di URL a Google

Se hai recentemente apportato modifiche a un URL sul tuo sito, puoi aggiornare la pagina web nella Ricerca Google con la funzione Invia a indice dello strumento Visualizza come Google. Questa funzione ti consente di richiedere la scansione e l'indicizzazione dell'URL a Google.

Prima di inviare un URL, potresti innanzitutto volerlo recuperare (o recuperare e visualizzare) per diagnosticare eventuali errori di scansione o di rendering presenti nella pagina ed eseguirne il debug. Dopo che Visualizza come Google finisce di elaborare il recupero, puoi fare clic su Invia a indice per notificare a Google che il tuo URL è pronto per essere nuovamente analizzato. Tieni presente che questa funzione viene visualizzata solo se il recupero soddisfa i seguenti criteri:

  • Lo stato del recupero deve essere completo, parziale o reindirizzato.
  • Il recupero deve utilizzare il tipo di Googlebot Desktop o Mobile Smartphone.
  • Il recupero non deve avere più di 4 ore.
Google esegue la scansione e l'indicizzazione dei contenuti dell'URL così come sono, una volta che hai fatto clic su Invia. Se modifichi i contenuti di un URL che ha una richiesta di invio in sospeso, i risultati della nuova scansione potrebbero differire da quelli correnti di Visualizza come Google. Inoltre, dal momento che Google esegue una nuova scansione della pagina dopo che l'hai inviata, non importa se l'URL inviato è stato recuperato da Visualizza come Google con o senza rendering.

Avvia il processo di invio facendo clic su Invia a indice per aprire una finestra di dialogo in cui richiedere a Google di eseguire una nuova scansione e indicizzazione dell'URL procedendo nel seguente modo.

Richiesta di scansione e indicizzazione dell'URL a Google

  1. Fai clic sull'opzione Invia a indice, visualizzata accanto allo stato di un recupero completato di recente nella tabella Recuperi.
  2. Seleziona Esegui la scansione solo di questo URL per inviare un singolo URL a Google in modo che ne esegua nuovamente la scansione. Con questa opzione puoi inviare fino a 500 singoli URL al mese.
  3. Seleziona Esegui la scansione di questo URL e dei suoi link diretti per inviare l'URL e le altre pagine a cui esso rimanda in modo da eseguirne una nuova scansione. Puoi inviare fino a 10 richieste di questo tipo al mese.
  4. Fai clic su Invia per comunicare a Google che la tua richiesta è pronta per essere elaborata.

Dopo l'invio dell'URL, l'elaborazione della richiesta da parte di Google potrebbe richiedere del tempo, così come la scansione e l'indicizzazione della pagina. Tieni inoltre presente che non vi è garanzia che Google indicizzi tutte le modifiche da te apportate, poiché utilizza un algoritmo complesso per aggiornare i materiali indicizzati.

PAGINA SUCCESSIVA: COME BLOCCARE L'ACCESSO DI GOOGLE AI TUOI CONTENUTI

In quale misura hai trovato di aiuto questo articolo:

Feedback salvato. Grazie.
  • Per niente utile
  • Non molto utile
  • Abbastanza utile
  • Molto utile
  • Estremamente utile