Modifica della velocità di scansione di Googlebot

Il termine velocità di scansione indica il numero di richieste al secondo che Googlebot invia al tuo sito durante la scansione: ad esempio, 5 richieste al secondo.

Non puoi modificare la frequenza con cui Google esegue la scansione del tuo sito. Tuttavia, se desideri eseguire la scansione di contenuti nuovi o aggiornati, devi invece utilizzare Visualizza come Google.

Google dispone di sofisticati algoritmi che consentono di determinare la velocità di scansione ottimale di un sito. Il nostro obiettivo è eseguire a ogni visita la scansione del maggior numero possibile di pagine del tuo sito senza sovraccaricare la larghezza di banda del server.

Se Google invia troppe richieste al secondo al tuo sito e rallenta così il server, puoi limitare la velocità di scansione per i siti a livello di directory principale, ad esempio www.example.com e http://subdomain.example.com. La velocità di scansione impostata è la velocità massima utilizzata da Googlebot per la scansione. Ricorda che non è garantito che Googlebot raggiunga questo valore massimo.

Sconsigliamo di limitare la velocità di scansione a meno che non riscontri problemi di carico sul server causati sicuramente dall'eccessiva velocità con cui Googlebot invia le richieste.

Non puoi modificare la velocità di scansione per i siti non a livello della directory principale, ad esempio www.example.com/cartella.

Per limitare la velocità di scansione, procedi nel seguente modo:

  1. Nella home page di Search Console, fai clic sul sito desiderato.
  2. Fai clic sull'icona dell'ingranaggio , quindi fai clic su Impostazioni sito.
  3. Nella sezione Velocità di scansione, seleziona l'opzione desiderata e limita la velocità come desiderato.

La nuova velocità di scansione sarà valida per 90 giorni.

 

Hai trovato utile questo articolo?