Richieste di riconsiderazione

Che cos'è una richiesta di riconsiderazione?

Una richiesta di riconsiderazione è una richiesta a Google di esame del tuo sito dopo avere risolto i problemi identificati in una notifica relativa a un'azione manuale. Per ulteriori informazioni sulle azioni manuali e sui motivi per cui il tuo sito potrebbe essere sottoposto a tali azioni, leggi il nostro articolo sulle azioni manuali.

Invio di una richiesta di riconsiderazione

Per iniziare, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi al tuo account Strumenti per i Webmaster.
  2. Verifica tutte le versioni del tuo sito per assicurarti di disporre di dati completi e accurati.
  3. Visita la sezione Azioni manuali per verificare se Google ha intrapreso azioni sul tuo sito.
  4. Risolvi i problemi sul tuo sito come descritto dall'azione manuale.
  5. Consulta la pagina Problemi di sicurezza di Strumenti per i Webmaster per conoscere altri possibili problemi relativi al tuo sito.
  6. Fai clic su "Richiedi un controllo" per chiedere a Google di riconsiderare il tuo sito.

Informazioni sulla procedura di riconsiderazione

La procedura di riconsiderazione ha inizio dal momento in cui ricevi una notifica di azione manuale e termina nel momento in cui Google stabilisce se hai risolto o meno i problemi identificati nel tuo sito. La procedura generale è la seguente:

  1. Ricevi una notifica di azione manuale e risolvi i problemi indicati. 
  2. Documenti la richiesta di riconsiderazione (leggi i suggerimenti per la documentazione sotto).
  3. Risolvi eventuali altri problemi (leggi gli errori più frequenti sotto).
  4. Invii la richiesta di riconsiderazione in Strumenti per i Webmaster.
  5. Ricevi una conferma da Google (per l'evasione della richiesta potrebbero occorrere alcuni giorni).
  6. La richiesta viene rifiutata o approvata. 

Se la richiesta viene approvata, l'azione manuale viene rimossa dal tuo sito.

Se la richiesta viene rifiutata, assicurati di rileggere gli errori comuni relativi alle richieste di riconsiderazione che seguono prima di compilare un'altra richiesta di riconsiderazione.

Documentazione della richiesta di riconsiderazione

Le richieste di riconsiderazione vengono gestite da persone in carne e ossa, pertanto una valida documentazione consente al revisore di capire meglio i passaggi da te svolti per risolvere il problema che ha portato all'azione manuale.

Una richiesta di riconsiderazione efficace ha tre elementi:

  1. Spiegazione dell'esatto problema di qualità del sito.
  2. Descrizione della procedura svolta per risolvere il problema.
  3. Documentazione del risultato delle tue azioni. 

Puoi anche aggiungere link che rimandano a documenti in cui descrivi la tua procedura di sistemazione del sito.  I seguenti suggerimenti spiegano come documentare le azioni relative a errori specifici.

  • Manipolazione dei backlink. Fornisci un elenco di link su cui sei intervenuto. Dovresti fare il possibile per rimuovere i backlink prima di utilizzare lo strumento Rifiuta. Potrebbe anche essere utile documentare la procedura svolta per rimuovere tali link. Il semplice rifiuto di tutti i backlink senza provare a rimuoverli potrebbe causare il rifiuto della tua richiesta.
  • Vendita di link sul sito. Fornisci esempi di pagine in cui hai aggiunto attributi nofollow per i link in violazione o hai rimosso tutti i link. Quando ricevi esempi dei link in violazione, assicurati di estrapolare le informazioni utili a correggere link simili presenti sul tuo sito.
  • Contenuti scarni o di altri siti. Fornisci esempi di contenuti di cattiva qualità che hai rimosso e di contenuti di buona qualità che hai aggiunto. 
  • Dominio acquistato. Se hai recentemente acquistato un dominio che ritieni possa aver violato le nostre istruzioni prima che tu ne entrassi in possesso, utilizza il modulo per la richiesta di riconsiderazione per comunicarci che hai recentemente acquistato il sito e che ora è conforme alle istruzioni.

Errori comuni relativi alle richieste di riconsiderazione

Di seguito sono riportati alcuni degli errori più comuni che abbiamo riscontrato in merito alle richieste di riconsiderazione presentate dai webmaster. Leggi questo elenco per assicurarti di non avere fatto errori simili nella tua richiesta di riconsiderazione.

1. Lo strumento Rifiuta viene utilizzato in modo errato

Lo strumento Rifiuta viene spesso utilizzato in modo errato. Pertanto, quando lo utilizzi, tieni a mente quanto segue:

  • Se riesci a far rimuovere un backlink, fai il possibile per rimuovere prima il link. L'aggiunta di tutti i backlink al file dei link rifiutati non è considerata una valida soluzione e non è sufficiente per l'approvazione della richiesta di riconsiderazione.
  • Per diversi link dello stesso dominio che rimandano al tuo sito, per praticità puoi utilizzare l'operatore "domain:" nel file dei link rifiutati.
  • Assicurati di non rifiutare link organici al tuo sito.

2. Non viene utilizzato lo strumento Visualizza come Google durante la sistemazione dei contenuti compromessi

Spesso troviamo contenuti di cloaking in caso di compromissione di un sito, vale a dire che il crawler di Google vede contenuti diversi rispetto a quelli mostrati a te o ai tuoi visitatori.

Un modo per verificare se il tuo sito è interessato o meno da questo problema consiste nell'utilizzare la funzione Visualizza come Google di Strumenti per i Webmaster, che ti consente di vedere gli stessi contenuti visibili ai crawler di Google. Purtroppo dobbiamo respingere tante richieste di riconsiderazione a causa della mancata risoluzione del problema di compromissione dei siti web, vale a dire che troviamo ancora contenuti di spam durante la scansione delle pagine. Leggi ulteriori informazioni sul cloaking e sui comandi di reindirizzamento non ammessi.

3. Invio di richieste di riconsiderazione per siti vuoti

In genere devi presentare la richiesta di riconsiderazione soltanto una volta che il sito ha contenuti reali utili agli utenti che lo cercano. Di seguito sono riportati esempi di siti che non sono pronti per essere riconsiderati:

  • Siti vuoti. Siti di tante pagine con pochi contenuti o nessun contenuto.
  • Domini parcheggiati. Domini senza contenuti effettivi, che fungono soltanto da segnaposto.
  • Siti inaccessibili a causa di errori quali errori del server. Per ulteriori informazioni, leggi il nostro articolo sugli errori di scansione.

Assicurati di non violare le nostre norme sulla qualità prima di inviare una richiesta di riconsiderazione. Se la tua richiesta di riconsiderazione non viene approvata, prenditi del tempo per capire l'azione manuale e risolvere i problemi prima di inviare un'altra richiesta di riconsiderazione. Se hai bisogno di aiuto per quanto riguarda la tua richiesta, pubblica una domanda sul nostro forum di assistenza per i webmaster.