Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Monitoraggio del markup dei dati strutturati

Se Google comprende il markup delle tue pagine, può utilizzare tali informazioni per aggiungere rich snippet e altre funzionalità al tuo risultato di ricerca. Ad esempio, lo snippet di ricerca relativo a un ristorante potrebbe indicare la recensione media e la fascia di prezzo. Puoi aggiungere dati strutturati alla tua pagina utilizzando il vocabolario schema.org e formati come microdati e RDF, oltre ad altri approcci come i microformati. Puoi aggiungere dati strutturati anche taggando i dati nella tua pagina utilizzando Evidenziatore di dati.

Nella pagina Dati strutturati di Search Console vengono visualizzate le informazioni strutturate che Google è riuscita a rilevare sul tuo sito. Vengono inoltre fornite informazioni sugli errori presenti nel markup della pagina che potrebbero impedire la visualizzazione dei rich snippet (o di altre funzioni di ricerca).

 

APRI IL RAPPORTO DATI STRUTTURATI

 

Nella pagina Dati strutturati viene mostrato un elenco di ogni tipo di dati strutturati trovato nel tuo sito e vengono indicati gli eventuali dati che presentano errori.

Nell'elenco di dati strutturati sono riportate soltanto le entità di primo livello trovate in una pagina. Ad esempio, se la pagina contiene un'entità schema.org/Event che a sua volta contiene un'entità schema.org/Place, viene considerato soltanto l'elemento Event.

Se hai utilizzato microformati, microdati o RDFa per aggiungere dati strutturati a una pagina, ma la pagina non viene elencata qui, utilizza lo Strumento di test per i dati strutturati per verificare che Google possa accedere ai tuoi contenuti sottoposti a markup e comprenderli.

Identificazione e correzione degli errori di markup

1. Controlla quali tipi di dati strutturati contengono errori

Puoi trovare informazioni dettagliate per ogni tipo di dati nella tabella sotto il grafico. Per aiutarti a capire le priorità, la tabella è già ordinata in base agli elementi con più errori. In questa sezione, con il termine "elemento" si fa riferimento a un tag HTML nel codice sorgente delle pagine. Ad esempio, se hai un tipo di dati Movie con 3000 elementi contenenti errori e un tipo di dati Place con 42 elementi contenenti errori, i dati Movie potrebbero essere un valido punto di partenza.

2. Visualizza in dettaglio gli errori specifici

Fai clic su un tipo di dati strutturati nella tabella per visualizzare un'analisi dettagliata di elementi contenenti errori relativi al tipo di dati in questione. Verrà visualizzato un elenco di massimo 10.000 URL, il numero di elementi contenenti errori e l'errore specifico. Puoi fare clic su ogni URL per visualizzare il markup rilevato in corrispondenza dell'URL, ad esempio itemtype e properties.

Esistono due tipi diversi di errori dei dati strutturati:

  • Campo mancante
    Ad esempio, per il rich snippet di un evento sono stati sottoposti a markup la sede e l'artista, ma non la data di inizio.
  • Valutazione migliore o peggiore mancante
    Ad esempio, un prodotto viene valutato su una scala di cinque punti ma il valore bestRating (5) o worstRating (1) non viene sottoposto a markup.

3. Correggi il markup sul tuo sito

Utilizza gli esempi degli errori della pagina Dati strutturati come punto di partenza degli accertamenti. La modalità di risoluzione dei problemi dipende dalla modalità di implementazione originale del markup sul tuo sito. Ad esempio, i problemi con il markup potrebbero essere dovuti a un'impostazione del sistema di gestione dei contenuti (CMS).

Se ti serve ulteriore assistenza, non esitare a pubblicare le tue domande nella sezione dedicata ai dati strutturati del forum di assistenza per i webmaster.

4. Verifica che il markup aggiornato sia corretto

Inserisci l'URL della tua pagina o il codice HTML contenente il markup nello Strumento di test per i dati strutturati per verificare se il markup è presente e corretto.   Anche se lo Strumento di test per i dati strutturati non mostra errori, potrebbe occorrere un po' di tempo per la nuova scansione ed elaborazione della pagina e per l'applicazione delle modifiche nella dashboard Dati strutturati.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?