Applicare un blocco su Drive

Puoi applicare un blocco per conservare i dati per un tempo indefinito al fine di adempiere a obblighi di legge o di conservazione a fini legali.

Se un utente soggetto a una misura di blocco elimina i propri dati, questi vengono rimossi dalla sua vista, ma continuano a essere conservati in Vault. Fintanto che il blocco sarà in vigore, i dati saranno esportabili e disponibili per la ricerca.

Se l'amministratore di G Suite elimina un account utente nella Console di amministrazione, i dati dell'utente non sono più disponibili in Vault e non possono essere ripristinati. Puoi bloccare o conservare i dati di un utente solo se quest'ultimo ha sia la licenza di G Suite sia quella di Vault. Ulteriori informazioni sulle licenze di Vault.

Per ulteriori informazioni sui blocchi, consulta le domande frequenti sul blocco dei dati.

Informazioni importanti su Drive e sui blocchi

I file coperti da blocco sono visibili agli utenti

Quando applichi un blocco, i file interessati rimangono visibili all'utente anche se avrebbero dovuto essere rimossi dalla sua vista in virtù di una regola di conservazione.

La copertura varia in base al tipo di regola
  • I blocchi su Drive vengono applicati agli elementi di proprietà delle organizzazioni o degli utenti coperti dal blocco e agli elementi condivisi direttamente con loro. Nella copertura sono inclusi gli elementi di un Drive condiviso che sono stati condivisi direttamente con un utente, indipendentemente dal fatto che quest'ultimo sia membro di quel Drive condiviso o meno. Non sono incluse le cartelle o le scorciatoie di Drive.
  • Non puoi applicare un blocco a un Drive condiviso: devi sottoporre a blocco i suoi membri e selezionare la casella Includi Drive condivisi.
In che modo i Drive condivisi influiscono su un blocco?
I file contenuti in un Drive condiviso non verranno conservati da un blocco nei seguenti casi:
  • Se un membro del Drive condiviso:
    • Sposta un file all'esterno del Drive condiviso e l'utente non è soggetto a un blocco.
    • Rimuove dal Drive condiviso un membro attualmente soggetto a un blocco e nessun altro membro del Drive condiviso è soggetto a un blocco.
  • Nessun membro del Drive condiviso è soggetto a un blocco.

Quando viene eliminato un Drive condiviso, i file che contiene sono soggetti ai seguenti scenari di blocco:

  • Se un utente è un membro individuale (non di un gruppo) del Drive condiviso eliminato ed è soggetto a un blocco, tutti i file che si trovano nel Drive condiviso verranno conservati fino alla rimozione del blocco. Una volta rimosso il blocco dell'utente, se i file non sono soggetti a un altro blocco o a una regola di conservazione, verranno eliminati.

  • Se un utente non è un membro del Drive condiviso eliminato, ma ha accesso a un file al suo interno come individuo (non come membro di un gruppo) e se questo utente è soggetto a un blocco, solo quel file verrà conservato finché non sarà rimosso il blocco dell'utente. I file che non corrispondono a una regola di conservazione o a un blocco vengono eliminati.

 

Applicare un blocco su Drive

  1. Crea o apri la pratica che conterrà il blocco.
  2. Fai clic su Crea blocco.
  3. Inserisci un nome univoco per il blocco.
  4. Scegli il tipo di blocco: Drive.
  5. Utilizza l'elenco a discesa per applicare il blocco a singoli account o a un'intera unità organizzativa:
    • Account: inserisci uno o più indirizzi email per gli account sottoposti alla misura di blocco.
    • Organizzazione: scegli un'unità organizzativa dal menu a discesa.
    • Seleziona la casella Includi i file dei Drive condivisi associati in modo da includere i contenuti dei Drive condivisi accessibili agli utenti soggetti al blocco, oltre ai contenuti dei loro Drive.
  6. Fai clic su Salva per creare il blocco.

Modificare un blocco esistente su Drive

È possibile modificare alcuni dei criteri di un blocco, ma non è consentito modificare il tipo di dati a cui è applicato.

  1. Apri la pratica che contiene il blocco.
  2. Fai clic sul blocco e seleziona Modifica blocco.
  3. Modifica uno o più dei seguenti criteri:
    • Account: aggiungi o rimuovi account o unità organizzative. Non puoi aggiungere account a un blocco applicato a un'unità organizzativa, né aggiungere unità organizzative a un blocco applicato a singoli account. Inoltre, se rimuovi tutti gli utenti, ti verrà richiesto di eliminare il blocco.
    • Includi i file dei Drive condivisi associati: cambia questa impostazione nel modo opportuno per includere o escludere i file sui Drive condivisi.
  4. Fai clic su Salva.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?