Procedura per la risoluzione dei problemi comuni

Potresti riuscire a risolvere autonomamente i problemi con Google Toolbar svolgendo le procedure per la risoluzione dei problemi comuni che seguono. Se con la prima fase il problema non viene risolto, passa alla fase successiva.

Google Toolbar per Internet Explorer

Fase 1: aggiorna Google Toolbar

È possibile che tu stia utilizzando una versione precedente di Toolbar o che i file di Toolbar siano stati danneggiati. Reinstalla l'ultima versione di Toolbar dalla nostra home page per essere sicuro di avere gli aggiornamenti e le correzioni più recenti.

Fase 2: aggiorna Internet Explorer

Esegui Windows Update per essere sicuro di avere gli ultimi aggiornamenti di protezione per il PC. Fai clic sul pulsante Start di Windows, fai clic su Tutti i programmi, quindi su Windows Update.

Puoi anche reinstallare l'ultima versione di IE per essere sicuro di avere gli aggiornamenti e le correzioni più recenti.

Fase 3: disattiva tutti gli altri componenti aggiuntivi

Disattiva tutti gli altri componenti aggiuntivi per scoprire se uno di questi è in conflitto con Toolbar.

  1. Fai clic sul menu Strumenti di Internet Explorer e seleziona Gestione componenti aggiuntivi.
  2. Seleziona un componente aggiuntivo e fai clic su Disattiva.
  3. Ripeti il passaggio precedente per tutti i componenti aggiuntivi tranne Google Toolbar, quindi fai clic su Chiudi.

Se il problema non si verifica più, riattiva ogni componente aggiuntivo uno alla volta per trovare quello che causa il problema.

Fase 4: elimina la cronologia delle esplorazioni

  1. Fai clic sul menu Strumenti di Internet Explorer e seleziona Opzioni Internet.
  2. Nella scheda Generale, fai clic su Elimina nella sezione "Cronologia esplorazioni".
  3. Seleziona File temporanei Internet e Cookie, quindi fai clic su Elimina.

Google Toolbar per Firefox

Fase 1: reinstalla Google Toolbar

È possibile che tu stia utilizzando una versione precedente di Toolbar o che i file di Toolbar siano stati danneggiati. Reinstalla Toolbar dalla nostra home page per essere sicuro di avere gli aggiornamenti e le correzioni più recenti.

Fase 2: aggiorna Firefox

Reinstalla l'ultima versione di Firefox per essere sicuro di avere gli aggiornamenti e le correzioni più recenti.

Se utilizzi Windows, esegui Windows Update per essere sicuro di avere gli ultimi aggiornamenti di protezione per il PC. Fai clic sul pulsante Start di Windows, fai clic su Tutti i programmi, quindi su Windows Update.

Fase 3: disattiva tutti gli altri componenti aggiuntivi

Disattiva tutti gli altri componenti aggiuntivi per scoprire se uno di questi è in conflitto con Toolbar.

  1. Fai clic sul menu Strumenti di Firefox e seleziona Componenti aggiuntivi.
  2. Seleziona un componente aggiuntivo e fai clic su Disattiva.
  3. Ripeti il passaggio precedente per tutti i componenti aggiuntivi tranne Google Toolbar, quindi fai clic su Chiudi.

Se il problema non si verifica più, riattiva ogni componente aggiuntivo uno alla volta per trovare quello che causa il problema.

Fase 4: cancella la cronologia recente

  1. Fai clic sul menu Strumenti di Firefox e seleziona Opzioni.
  2. Nella scheda Privacy, fai clic sul link cancellare la cronologia recente.
  3. Seleziona Cookie e Cache, quindi fai clic su Cancella adesso.

Fase 5: cancella i file delle estensioni danneggiati

Elimina i file di configurazione delle estensioni indicati di seguito per verificare che non siano danneggiati. Firefox sostituirà questi file all'avvio successivo e non perderai le tue estensioni o le relative impostazioni.

  1. Fai clic sul menu Aiuto di Firefox e seleziona Risoluzione dei problemi.
  2. Nella sezione "Informazioni di base", fai clic su Apri cartella.
  3. Fai clic sul menu File di Firefox e seleziona Esci.
  4. Elimina i file extensions.ini, extensions.cache ed extensions.rdf.
  5. Riavvia Firefox.

Fase 6: crea un nuovo profilo Firefox

Se crei un nuovo profilo Firefox puoi avviare Firefox in una "versione pulita", senza impostazioni e componenti aggiuntivi. Puoi creare un nuovo profilo, quindi reinstallare Toolbar per stabilire se esiste un conflitto tra Toolbar e un altro componente aggiuntivo di Firefox.